CRIIOB-2008

Commenti di CRIIOB-2008:

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Oh, Harriet!

    (commento di voto) Sì ,tantissimo!

  • Inserito il 03-04-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Questo libro mi ha subito incuriosito perché il protagonista si chiama Christian e ha 11 anni proprio come me. Ho trovato semplice la lettura e la comprensione di questo libro, all’inizio mi sembrava un po' triste invece andando avanti nella lettura è stato bello vedere come Cristian è riuscito a superare il suo problema. La sua storia mi è piaciuta, occuparsi di un falco sarebbe bellissimo e vedere come questa amicizia ha aiutato Cristian ad avere più coraggio e fiducia in se stesso è molto commovente. L’argomento può essere attuale perché anche oggi ci sono delle persone sole, tristi che si sentono a disagio e si prendono degli animali per farsi compagnia. Non ho suggerimenti perché mi è piaciuto così com’è .

  • Inserito il 03-04-2019 per il libro Più veloce del vento

    Questo libro all’inizio non mi è piaciuto molto, mi sembrava un po’ noioso, ma quando Alfonsina inizia a correre di nascosto con quella bici scassata e a vincere delle gare mi ha iniziato a incuriosire. E’ stato bello quando è riuscita a superare degli uomini e a raggiungere il suo sogno: partecipare al Giro d’Italia e sono diventato triste quando è arrivata la guerra e per Alfonsina e suo marito è stato difficile andare avanti perdendo tutto. Il modo in cui è stato scritto l’ho trovato semplice perché non c’erano molte parole difficili. L'argomento per fortuna non è attuale, almeno nei paesi come il nostro dove le donne fanno più o meno le cose che fanno gli uomini. Mi ha colpito molto la forza di Alfonsina ed è incredibile che una volta le donne dovessero sopportare queste ingiustizie e che non potessero essere libere di fare quello che volevano.

  • Inserito il 03-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Questo libro mi è piaciuto tantissimo, è bellissimo, il più bello dei 5 libri che ho letto, perché mi ha fatto emozionare e pensare alle differenze che ci sono ancora per il colore della pelle. Pensare a come venivano trattati quegli schiavi mi ha fatto diventare triste e anche arrabbiato, perché trattare così delle persone è crudele e spero che non avvenga più. Incredibile è stata la forza e il coraggio di quella piccola schiava nera, io credo che non ci sarei mai riuscito, sarei stato troppo spaventato. Il libro è stato facile da leggere e capire.

  • Inserito il 03-04-2019 per il libro La valigia di Adou

    Questo libro mi è piaciuto tantissimo perché questa storia di amicizia mi ha commosso molto e la curiosità di scoprire la fine del loro incontro e della loro amicizia mi ha fatto leggere volentieri. L’ho trovato semplice da capire e facile da leggere e al contrario di altri libri non ho trovato che la mancanza di immagini sia importante, anzi è bellissimo così. Questa storia la trovo sicuramente attuale.

  • Inserito il 03-04-2019 per il libro Cento passi per volare

    Questo libro mi è piaciuto molto perché mi ha commosso la storia di Lucio che ha perso la vista da piccolo. L’ho trovato semplice da leggere e non c’erano molte parole difficili di cui non sapevo il significato. Mi sarebbe piaciuto che ci fossero delle immagini all’interno del racconto. L’argomento può essere sempre attuale perché la perdita della vista può capitare a tutti e in qualsiasi momento. Mettere qualche immagine sarebbe stato più bello.