Generale Pony Rampante

Commenti di Generale Pony Rampante:

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Più veloce del vento

    Buongiorno signor Tommaso Percivale il suo non mi ha entusiasmato molto, perché non rispecchia il mio carattere e non stimola i miei sentimenti. Il libro non mi ha coinvolto, ma essendo una storia vera ho rispetto per questo libro. Mi aspettavo di più, un maggior coinvolgimento. Comunque spero che il suo libro incontri numerosi commenti positivi e un buon percorso! Mi ha impressionato il carattere coraggioso di Alfonsina, soprattutto la forza di volontà di una donna che ha dimostrato che qualunque donna determinata può ricoprire ruoli normalmente occupati dagli uomini, come certi tipi di professioni e alcuni sport. Ciao da Generale Pony Rampante.

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Sulle ali del falco

    (commento di voto) A me è piaciuto questo libro perché parla di animali che a me piacciono tanto. Mi è piaciuta la storia in generale. E anche perché il protagonista ha trovato un animale, ma per lui è come se fosse il migliore amico che gli ha fatto superare la timidezza.

  • Inserito il 02-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Buongiorno signor Francesco D'Adamo, il suo libro mi è piaciuto molto, ma non mi è piaciuto il termine "negra", perché io penso che in questo mondo dovremmo essere tutti uguali, senza esclusioni. Mi ha coinvolto molto che una ragazzina con qualche problema (come detto nel libro) abbia avuto il coraggio di scappare, per dopo salvare come Mosè tutto il suo popolo. Il linguaggio utilizzato è semplice con parole "vecchie". Il libro mi ha coinvolto e mentre leggevo sembrava che fossi lì vicino ad Harriet nella fuga. Ho capito anche che nel mondo non solo le notizie importanti come l'affondamento del Titanic , ma anche quelle piccole come l'intervista ad Harriet. Mi congratulo con lei per aver scritto questo bel libro! Ciao da Generale Pony Rampante.

  • Inserito il 26-01-2019 per il libro La valigia di Adou

    Buongiorno signora Dazzi, di questo libro mi ha colpito che molte persone per avere una vita migliore hanno fatto viaggi incredibili rischiando la propria vita e se non lo avessi letto avrei pensato che non fosse vero. Le parole si comprendevano tutte, con le quali non ho avuto problemi a capire i sentimenti che erano in gioco nel libro. C'erano scritte parole semplici, ma precise. Mentre leggevo ho provato tante emozioni come quelle di Adou: paura, felicità... Praticamente è come se fossi io il protagonista e se avessi vissuto veramente quella situazione, avrei avuto tantissima paura. Da questo racconto ho imparato che devo avere tanta pazienza e se ho un buon obbiettivo non devo mai rinunciare, devo andare avanti finché non l'ho raggiunto. Mi congratulo con Lei per questo bellissimo libro! Mi è piaciuto molto. Ciao da Generale Pony Rampante.

  • Inserito il 12-01-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Buongiorno Signora Cinzia Capitanio, il libro mi è piaciuto molto, perché aiuta a sconfiggere le proprie paure o come scritto nel libro la presenza di un animale amico aiuta a pensare come risolvere i propri problemi, ciò mi interessava molto, perché anche io ho un animale e mi aiuta a vincere la tristezza.

  • Inserito il 17-12-2018 per il libro Cento passi per volare

    Il libro mi è piaciuto molto perché la storia mi ha coinvolto emotivamente. Finito di leggere una pagina avevo già voglia di leggere quella dopo perché se mi fermavo sentivo che mancava qualcosa... quindi l'ho letto tutto fino alla fine. Questo libro mi ha insegnato che una persona disabile può sentire le stesse sensazioni ed emozioni di una persona normodotata! CIAO da Axel