lory07

Commenti di lory07:

  • Inserito il 17-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Ho HARRIET! A ME è PIACIUTO DI Più DEL LIBRO QUANDO HARRIET CONTINUAVA A COMBATTERE CONTRO LA Schiavitù DEI NEGRI. CONTINUAVA ANDARE AVANTI E INDIETRO DA QUESTA GALLERIA SOTTERRANIA CHE OGNI NOTTE PERCORREVA SENZA AVERE PAURA DI ESSERE UCCISA. NON MI è PIACIUTO QUANDO IL PADRONE DEI NEGRI VENDEVA LE FAMIGLIE INTERE. IL MIO VOTO è DA 1* A 5* IO VOTO 5*

  • Inserito il 20-03-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Sulle ali del falco Questo libro parla di un bambino e dell’amicizia e addestramento di un piccolo falco. La storia è molto reale secondo me e mi ha fatto impressione come il rapporto tra il bambino e il falco ha fatto risolvere il problema di Christian…lo ha fatto diventare più sicuro…e alla fine il falco è arrivato al momento giusto e gli ha salvato il…….. Il voto è da 1* a 5* Io voto:*****

  • Inserito il 26-02-2019 per il libro Cento passi per volare

    recensione 100 passi per volare questo libro parla di Lucio e Bea. Lucio: è un ragazzo di 14 anni, purtroppo è rimasto cieco a 5 anni per via di una malattia. Bea è sua zia che lo porta in montagna per respirare aria nuova e buona; voi direte, ma come fa ad andare in montagna se è cieco per via dei sassi, rami, buche ecc?……. se lo volete sapere leggetelo, Lucio vivrà una bellissima avventura. Del libro mi è piaciuto di più quando chiara ha messo il binocolo in testa a Lucio per vedere meglio e fermo; mi è piaciuta anche la scena di Tiziano che libera un cucciolo d’aquila. Il racconto è molto bello perché è molto avvincente e ti fa pensare che siamo fortunati a stare bene ma che il mondo e la vita sarebbero da guardare non solo con gli occhi ma anche con gli altri sensi. voto da 1* a 5* voto *****

  • Inserito il 23-01-2019 per il libro La valigia di Adou

    grazie zita dazzi per le sue parole

  • Inserito il 11-01-2019 per il libro La valigia di Adou

    LA VALIGIA DI ADOU Il libro parla dello strano incontro tra due bambini, un africano e un italiano, delle loro vite prima separate e poi della loro amicizia per la vita da quando si sono rincontrati. Il libro mi è piaciuto tanto perché è molto convincente, simpatico, veloce da leggere, semplice da capire; mi piace perché in un capitolo racconta il bambino africano, nel secondo capitolo racconta il bambino italiano e così si alternano fino alla fine del libro. Il libro è tratto da una storia vera e mi ha fatto impressione pensare al viaggio del bambino chiuso in una valigia dall’Africa all’Italia: non so come ha fatto e mi dispiace tanto che possano succedere queste cose. Lo consiglio molto, noi siamo fortunati. E’ bello però sapere che ci sono persone gentili che aiutano chi è in difficoltà. Votazione da 1* a 5* Voto: * * * * *

  • Inserito il 11-01-2019 per il libro Più veloce del vento

    PIÙ’ VELOCE DEL VENTO Ciao Tommaso Percivale sono lory07 e ho letto il tuo libro ”più veloce del vento“, mi è piaciuto tanto quando Alfonsina non si arrendeva mai, che ci ha provato continuamente a insistere su quello che le piaceva tanto fare e alla fine c’è riuscita a correre in bicicletta. Questa ragazza è di esempio per noi che dobbiamo imparare a non arrenderci mai al primo ostacolo; scrivi molto semplice e chiaro. Complimenti da lory07!!! Votazione da 1* a 5* Voto: * * * * *