Maryland

Commenti di Maryland:

  • Inserito il 28-04-2019 per il libro La valigia di Adou

    Salve Zita Dazzi questo romanzo per ragazzi mi è piaciuto moltissimo, un bambino Africano di nome Adou che per arrivare in Italia ha dovuto fare il suo viaggio in una valigia che viene scambiata all'aeroporto per poi incontrare Oreste che lo trova nella valigia. Poi però Adou viene portato in una comunità con altri bambini. Molto tempo dopo ritrova la mamma e Adou e Oreste riescono a incontrarsi e diventano buoni amici, CHE BELLO! Anche il suo modo di alternare i capitoli è molto bello ed innovativo;è stato l'ultimo libro che ho letto ma quello che mi ha impressionato di più. Spero che possa rispondermi presto. Buona giornata!

  • Inserito il 25-04-2019 per il libro Cento passi per volare

    Salve Giuseppe Festa, sa, il suo libro mi è piaciuto tantissimo, una storia che parla di Lucio, un ragazzo di 14 anni, cieco da quando aveva 5 anni. A lui piace andare in montagna. Da quando era piccolo ricorda ancora gli odori e i profumi della montagna...FANTASTICO! Questo è stato anche il primo libro che ho letto, collegato a questa iniziativa. Quando ho letto su questo sito anche il modo in cui è nato questo libro ho pensato che è stata una cosa bellissima aver incontrato un ragazzo non vedente, conoscerlo e capire che lui poteva essere l' ispirazione giusta per scrivere un libro e riflettere su quanto noi siamo fortunati. Spero tanto che lei mi possa rispondere. Buona giornata!

  • Inserito il 25-04-2019 per il libro Più veloce del vento

    Salve, il suo libro ha un significato bellissimo: quello di non sottovalutare le persone che magari sono più brave di noi nel svolgere alcune attività ; è stato un po' difficile da capire e poco comprensibile per me in alcuni punti. Il ciclismo non è proprio la mia passione, quindi alcune situazioni raccontate nel libro sono per me complicate da comprendere anche se la storia è vera. Spero che possa rispondermi.

  • Inserito il 20-04-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Salve, il suo libro mi ha emozionata ed è stato molto coinvolgente. Mi è piaciuto il suo modo di raccontare la storia di Christian che ha questo problema molto particolare:quello di bloccarsi quando si trova al centro dell'attenzione e che poi si prende cura di un falco pellegrino che chiama Zefiro. Io invece non avrei avuto il coraggio di prendermene cura, avrei avuto paura. Il suo racconto è stato molto avvincente,era come io fossi stata parte del racconto. In alcuni punti mi perdevo e non capivo bene cosa succedeva nella vicenda. Spero che mi risponda.

  • Inserito il 20-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Buongiorno, sa, il suo libro mi è piaciuto tantissimo ed il testo è comprensibile e scorrevole; anche il suo modo di raccontare la storia di Harriet Tubman, una schiava rinchiusa nelle fattorie del Maryland costretta a lavorare giorno e notte è stato coinvolgente. Questo libro mi ha fatto riflettere sull'importanza della libertà delle persone ed ho capito che non c'è differenza tra loro. La storia di Harriet Tubman è una storia affascinante e piena di coraggio. Spero che lei mi possa rispondere.