matteo12

Commenti di matteo12:

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Più veloce del vento

    Ciò che mi è piaciuto del libro è stato l'evento del giro dell' Italia. Secondo me il libro è stato scritto con parole semplici e quindi il testo è di facile comprensione.Il messaggio che ho ricevuto è quello di seguire i propri sogni , credendoci veramente.

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Più veloce del vento

    Ciò che mi è piaciuto del libro è stato l'evento del giro dell' Italia.

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Oh, Harriet!

    (commento di voto) Perché il libro narra di una storia vera

  • Inserito il 04-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Il libro mi è piaciuto molto per molti aspetti: la descrizione di alcuni personaggi, l'insegnamento che voleva dare questa storia ma sopratutto il suo contenuto. In questo libro mi è capitato molte volte di ridere ma anche di entrare nei panni di Harriet. L'insegnamento che ho ricevuto nel leggere questo libro è stato di non giudicare le persone dal colore della pelle e di poter dare un futuro pari tra persone di colore bianco e nero.

  • Inserito il 21-02-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Secondo me il personaggio più riuscito è stato CHRISTIAN perché , essendo un bambino con un problema , ha trovato la soluzione addomesticando un falco , ZEFIRO. MI è piaciuto anche che CHRISTIAN, essendo così affezionato al suo falco, è riuscito ad andare nella "valle dei rapaci "quasi tutti i giorni anche se aveva compiti da fare . Il libro mi ha insegnato che, come ha fatto il bambino alla fine del libro, bisogna affrontare i problemi ha testa alta.

  • Inserito il 16-01-2019 per il libro La valigia di Adou

    La cosa che mi è più piaciuta del libro è stato il viaggio intrapreso con un mezzo insolito , una valigia ,per un bambino e che poi inconsapevolmente la zia di ADOU ha scambiato la valigia contenente suo nipote con una simile . Quando il bagaglio è stato aperto da ORESTE e suo nonno, il bambino non ha riconosciuto nessuna di queste persone. Consiglierei di leggere questo libro a chiunque cerchi un'avventura, ma non le solite avventure ambientate in una giungla,isole ecc ma un'avventura ambientata in una valigia.

  • Inserito il 11-01-2019 per il libro Cento passi per volare

    La cosa che mi è più piaciuta del libro sono state le descrizioni al suo interno, secondo me molto efficaci per gli aggettivi, paragoni etc. Secondo me il personaggio più riuscito è stato Lucio perchè non avendo la capacità di vedere è riuscito comunque a godersi quello che la montagna può offrire. L'inizio del libro mi ha incuriosito molto e mi ha spinto a leggerlo piuttosto rapidamente. L'episodio che mi è rimasto più impresso è stato quando Lucio non è stato ingannato dall'eco delle aquile ma, attraverso il loro grido di battaglia, è riuscito ad individuare la loro vera posizione. Questo libro mi ha insegnato che anche un bambino non vedente può godersi pienamente tutto ciò che lo circonda ed apprezzare.