Pandacorni

Commenti di Pandacorni:

  • Inserito il 29-04-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Il libro mi è piaciuto molto ed è scritto molto bene

  • Inserito il 29-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Adoro il coraggio e l'intensità che traspare dal libro, approvo le idee e lo sfondo politico. Il libro parla di libertà, che bisogna conquistare e non ci è stata regalata in un modo che adoro. Vorrei saper scrivere anche io così parlando di tematiche politiche, di schiavitù e altri argomenti importanti come lei Francesco.

  • Inserito il 29-04-2019 per il libro Cento passi per volare

    Questo libro mi ha toccato il cuore e credo non solo a me. Mi piace come è scritto e come la storia ti coinvolga grazie per avermi fatto scoprire questo libro. A chi si è ispirato Giuseppe per scrivere questo meraviglioso e ben argomentato libro? Vorrei poter anch'io scrivere come lei, in questo modo appassionato ma modesto, io scrivo e vorrei ispirarmi a lei perché adoro il suo stile. Grazie per avermi fatto scoprire questo libro.

  • Inserito il 29-04-2019 per il libro Più veloce del vento

    (commento di voto) mi è piaciuto il libro perché è scritto bene, parla dell'indipendenza e la crescita dei diritti femminili, argomento che mi tocca molto e sul quale brevemente ho scritto

  • Inserito il 12-12-2018 per il libro Più veloce del vento

    grazie per avermi risposto, non pensavo di poter domandare qualcosa e di ricevere risposta, specialmente su un argomento personale che riguarda molto l'opinione!!!!!!!!!!! CHE EMOZIONE p.s. di molto personale c'era anche il libro! che ripeto è spettacolare!!

  • Inserito il 10-12-2018 per il libro La valigia di Adou

    Uno dei miei tanti sogni è che, se proprio proprio non si riuscissero a creare le condizioni per permettere alle persone di non dover scappare, i bambini, le mamme, in generale tutte le persone del mondo vengano trattate con rispetto, senza discriminazioni. Desidero anche che i bambini possano vivere una vita che possa essere considerata tale, una vita senza guerre e calunnie, senza avere dita puntate contro e voci insultatrici alle spalle, perché i nostri diritti sono alla base del diritto umano. Sei i bambini crescono con paura di venir maltrattati cresceranno i loro figli allo stesso modo in cui sono stati cresciuti loro, con la paura, la discriminazione e la tristezza. So che per ora non ho parlato del libro, perciò ora, tornando al sodo, credo che questo libro faccia riflettere e se qualche potente (non faccio nomi per restrizioni ecc.) lo leggesse, si renderebbe conto di quanto i diritti umani siano da rispettare, senza pregiudizi.

  • Inserito il 10-12-2018 per il libro La valigia di Adou

    Non ho ancora letto questo libro, ma ho letto l'estratto (amo pregustarmi i libri) e so che parla di una tematica sociale, l'immigrazione. Ne parla in un momento di crisi, qui in Italia ma anche all' estero.

  • Inserito il 10-12-2018 per il libro Più veloce del vento

    Non ho ancora finito di leggere questo fantastico libro, però sin dall'inizio si capisce che è un libro "girl power", che parla di una ragazza fuori dal normale, in un tempo in cui fuori dal normale vuol dire sbagliato, specialmente se è una donna, che dovrebbe avere regole precise. Inoltre ho una domanda per il bravissimo scrittore di questo libro, Tommaso: perché un uomo ha scritto una storia che parla di una donna forte, quando gli uomini sono il primo ostacolo per una donna che ha coraggio e grinta da vendere? In sintesi, perché Tommaso hai scritto questo libro?