perucattifil

Commenti di perucattifil:

  • Inserito il 30-04-2019 per il libro La valigia di Adou

    Buongiorno signora Dazzi sono Sara, ho letto il suo libro, “La valigia di Adou”… È stato molto emozionante leggerlo,sopratutto quando Adou ha rivisto sua zia e sua cugina Lucie, per non lasciarsi mai più. Le volevo chiedere:il racconto è tratto da una storia vera? Lo consiglierei senz’altro ia miei amici. Cordiali saluti. Sara.

  • Inserito il 30-04-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Buongiorno signora Capitanio, il suo libro “Sulle ali del falco” mi è piaciuto molto perché a tratti era divertente e mi ha fatto sorridere, in altri era triste e mi ha fatto riflettere. Dal racconto ho capito che l’amicizia è molto importante e se è vera è capace di “curare” dei problemi che sembrano insuperabili. saluti da Filippo.

  • Inserito il 19-03-2019 per il libro Cento passi per volare

    Buongiorno signor Percivale. il suo libro: “più veloce del vento”mi è piaciuto molto specialmente la protagonista Alfonsina, prima donna che ha deciso di partecipare al giro d’ Italia in bicicletta. Il suo libro mi ha insegnato che bisogna credere in sé stessi e non farsi scoraggiare dalle difficoltà perché con la forza di volontà si possono raggiungere obbiettivi che sembrano impossibili. Grazie Saluti da Filippo.

  • Inserito il 19-03-2019 per il libro Più veloce del vento

    Buongiorno signor Percivale. il suo libro: “più veloce del vento”mi è piaciuto molto specialmente la protagonista Alfonsina, prima donna che ha deciso di partecipare al giro d’ Italia in bicicletta. Il suo libro mi ha insegnato che bisogna credere in sé stessi e non farsi scoraggiare dalle difficoltà perché con la forza di volontà si possono raggiungere obbiettivi che sembrano impossibili. Grazie Saluti da Filippo.

  • Inserito il 19-03-2019 per il libro Più veloce del vento

    Buongiorno signor Festa, il suo libro “Cento passi per volare” mi è piaciuto molto perché il protagonista Lucio, nonostante sia cieco, riesce a vivere una vita normale e ci insegna a non abbatterci e a non arrenderci nonostante le difficoltà. Mi ha emozionato molto anche la parte in cui Tiziano ha riportato il piccolo aquilotto Zefiro nel nido dai suoi genitori. Saluti da Filippo.

  • Inserito il 24-01-2019 per il libro La valigia di Adou

    Buongiorno signora Zita il suo libro “ La valigia di Adou mi è piaciuto tanto; leggere dell’amicizia note tra Adou e Oreste è stato davvero interessante. La parte che più mi è piaciuta è stata quando, al compleanno della sorellina di Oreste, lui ha invitato tutta la famiglia di Adou a casa sua. Mi è dispiaciuto invece leggere, della loro rottura quando il nonno ha deciso di chiamare la polizia . Adou e Oreste però si sono a scuola ritrovati e si sono abbracciati fraternamente. L’amicizia tra le persone è bellissima quando è vera. Tanti saluti da Filippo.