rebe6

Commenti di rebe6:

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro Più veloce del vento

    Buongiorno Tommaso il suo libro mi è piaciuto molto, le descrizioni sono interessanti e scorrevoli, il linguaggio è semplice da capire. La storia mi è piaciuta perché è vera e insegna a seguire i propri sogni. Alfonsina è testarda, ma a volte la testardaggine porta risultati. Lei ha cambiato la storia dello sport, tutti la sottovalutavano perché era una donna, certo le donne a quel tempo non potevano andare in bici perché dovevano essere perfette, dovevano essere "signorine" ma Alfonsina è riuscita a suscitare amicizia, simpatia e soddisfazioni si è fatta valere! Secondo me vale la pena inseguire i propri sogni e non lasciarli fuggire; con un po' di determinazione tutto diventa possibile. Alfonsina ha sfidato le regole, lei mi h a insegnato a non arrendermi mai. Il suo libro è interessante, scorrevole e ricco di particolari. Complimenti ha scritto un bellissimo libro!

  • Inserito il 02-05-2019 per il libro La valigia di Adou

    (commento di voto) Ho deciso di votare questo libro perché racconta una storia vera e davvero interessante, l'amicizia tra Adou e Oreste insegna a non giudicare le persone di colore.♥♥

  • Inserito il 04-04-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Signor Francesco D'Adamo il suo libro mi ha colpita molto. È una storia scorrevole, particolare e molto interessante.Ancora oggi molte persone pensano che la vita di un bianco e di un nero sia diversa, nessuno è diverso, siamo tutti uguali. A volte sento la gente che giudica i neri, per il colore della pelle (una cosa impossibile da credere ma davvero facile da dire...) La storia di Harriet mi ha colpita molto... mi ha fatto ragionare sul fatto che l'età non fa la differenza (il mondo lo possiamo cambiare tutti... a partire dagli atteggiamenti delle persone), lei pur essendo piccola ha salvato molte persone d alla libertà. Leggendo il suo libro ho capito il vero significato della parola "libero" e della parola "schiavo"... sono due parole completamente diverse. Questo libro nasconde un significato davvero particolare: la differenza non sta nel colore della. pelle, ma nel comportamento delle persone che vengono chiamate RAZZISTE. Le offese indeboliscono ma mai cambieranno una persona per quello che è! La frase nella parte posteriore del libro mi ha fatta riflettere parecchio “La libertà chiede fatica e passione, mica la trovi per strada, e ci sono tanti che la libertà non la cercano perché non sanno cosa farsene. Questa frase ha un significato importantissimo: come dice lei la libertà non si trova per strada ma bisogna vincerla, cercarla e come ha fatto Harriet conquistarla. La libertà è nelle nostre mani non nelle mani di altre persone, infatti la libertà non va negata. La libertà non è possesso di una persona ma è lasciar coltivare un futuro per quella persona. Ognuno é libero delle proprie scelte. Spero che in questo mondo la fratellanza nasca, esista perché è aiutandosi che il mondo, la vita sarà migliore… forse non oggi ma un domani.. Complimenti ha scritto un bellissimo libro. Arrivederci e buon proseguimento.

  • Inserito il 21-02-2019 per il libro Sulle ali del falco

    Buongiorno Cinzia, devo dirle che il suo libro è molto significativo e ricco di particolari. E' una storia davvero interessante. L'amicizia tra Ginny e Christian è la cosa che ti aiuta nei momenti difficili. Un'altra cosa che ho apprezzato del suo libro è l'amicizia tra Zefiro e Christian che risulta inseparabile! Mi è piaciuta molto la parte finale del libro: si può vedere quanto Zefiro tenga a Christian e viceversa. Il suo libro mi ha fatto ragionare parecchio su molte cose, ma la cosa principale è il problema di Christian. Dal suo comportamento forte ho capito che i problemi si affrontano con determinazione e con coraggio. Complimenti, ha scritto un bellissimo libro!! Il mio voto è 10.

  • Inserito il 16-01-2019 per il libro Cento passi per volare

    Buongiorno Giuseppe, il suo libro mi ha colpita molto perché Lucio non vedendo può fare delle cose immaginabili. Molte persone pensano solo alla disabilità di una persona, ma non a quello che potrebbero essere capaci di fare. Devo dirle che all'inizio il suo libro mi è sembrato noioso, poi continuando a leggere mi ha interessata sempre di più. Il suo libro è scorrevole, comprensibile, avvincente ma soprattutto avventuroso. Un'altra cosa che mi ha colpita è il comportamento di Lucio che, pur non vedendo, grazie a Astro è riuscito a farsi degli amici e ad uscire dal mondo della solitudine. Mi sono piaciuti i trucchi che Lucio ha usato per sorprendere la sua amica Chiara che lo sottovalutava. Ho trovato interessante la descrizione dei bracconieri Peccio e Gracco. Questo libro mi ha fatto riflettere molto sull' ambiente della montagna e sul rispetto degli animali. Complimenti ha scritto un bellissimo libro!

  • Inserito il 19-12-2018 per il libro La valigia di Adou

    Buongiorno Zita, il suo libro mi è sembrato interessante. Non c'è parte del libro che non mi sia piaciuta, il libro è comprensibile, scorrevole e interessante. Mi piace molto l'idea che un bambino di colore e un bambino bianco possano diventare amici al primo sguardo. Consiglierei di leggere questo libro a chi crede che le persone di colore, siano diverse. L' elemento che mi ha interessato di più in questo libro è il piano di Oreste per rivedere il suo amico facendo vedere la voglia di conoscere questo bambino uscito da una valigia. Questo libro mi ha insegnato a non discriminare le persone straniere e che sono uguali a noi. Tra la prima e l'ultima pagina mi è capitato di pensare come sarebbe stato se io avessi viaggiato in una valigia. Mi sono divertita a commentare il suo libro e spero di leggerne altri. Il mio voto è 10/10, ha scritto un bellissimo libro!