STADEL

Commenti di STADEL:

  • Inserito il 27-03-2019 per il libro La valigia di Adou

    Ciao Zita Dazzi questo libro mi è piaciuto moltissimo! La parte che mi ha fatto emozionare di più è stata quando Adou ha ritrovato sua zia e sua mamma e poi anche quando ha rincontrato il suo amico Oreste. Leggendo questo libro ho provato molte emozioni che mi hanno fatto riflettere su molte cose. All'inizio non avevo capito molto l'alternanza nei capitoli fra Adou e Oreste ma dal terzo/quarto capitolo questo libro ha cominciato a incuriosirmi. Quando finivo di leggere un capitolo e magari ero stanca non riuscivo a dormire perchè ero troppo curiosa di cosa potesse succedere e quindi continuavo a leggere. Per questo ho letto il libro in poco tempo. Volevo farle una domanda: per quale motivo ha deciso di scrivere questo libro?? Spero di incontrarla a Trento!! COMPLIMENTI!!!!!!

  • Inserito il 26-11-2018 per il libro Più veloce del vento

    Caro Tommaso, questo libro mi è piaciuto molto anzi moltissimo perchè mi ha fatto capire che non importa se si è maschi o femmine, ma l'importante è realizzare i propri sogni come ha fatto Alfonsina. Un altra cosa che mi ha colpito è di come sono cambiate le cose dai tempi di Alfonsina ad adesso. I miei personaggi preferiti sono Alfonsina e Jacopo, che mi sono sembrati molto simpatici e scalmanati. All'inizio pensavo che Alfonsina e Jacopo in un futuro diventassero marito e moglie ma invece sono rimasta sorpresa quando ho scoperto che era sposata con Luigi. La lettura di questo libro mi ha fatto entrare nella storia di Alfonsina come se fossi stata li con lei. Posso chiederti da dove hai preso spunto per scrivere questo libro?

  • Inserito il 01-11-2018 per il libro Cento passi per volare

    CIAO GIUSEPPE FESTA ,VOLEVO DIRTI CHE QUESTO LIBRO MI E' PIACIUTO TANTISSIMO. LA STORIA DA TE DESCRITTA MI HA FATTO MOLTO RIFLETTERE SULLE DIFFICOLTA' CHE SI POSSONO INCONTRARE NELLA VITA E COME SI POSSONO SUPERARE. IL PERSONAGGIO CHE MI E' PIACIUTO DI PIU' E' LUCIO CHE NONOSTANTE LA CECITA' REAGISCE AL MAGLIO NEI MOMENTI DI DIFFICOLTA'. HO PRESO UNO SPAVENTO QUANDO NELL' ULTIMO CAPITOLO, LUCIO HA SOGNATO DI LANCIARSI DAL PRECIPIZI0! LEGGENDO QUESTO LIBRO HO PROVATO TANTE EMOZIONI: PAURA, TRISTEZZA FELICITA' E CURIOSITA' CHE MI HA FATTO LEGGERE IL LIBRO IN POCO TEMPO.