Yuma

Commenti di Yuma:

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro La valigia di Adou

    Mi dispiace molto, ma io a Trento non ci sarò perché questo concorso sarebbe per i ragazzi della quinta elementare e prima media credo e io frequento la terza media e non riuscirei comunque lo stesso a venire... spero che in futuro riusciamo ad incontrarci perché io amo leggere ed incontrare di persona gli scrittori mi fa emozionare la abbraccio anche io!!!😊😊

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro La valigia di Adou

    Lei non si deve preoccupare minimamente di aver sbagliato ciò che ha scritto in questo libro perché va benissimo così quando le persone dicono “NERO” non riesco ad offendermi perché è una cosa evidente ma se dicono “NEGRO” invece mi sembra un’offesa.

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro La valigia di Adou

    (commento di VOTO) Mi ha fatto emozionare molto, ma mi sono trovata in difficoltà perché mi piaceva anche “più veloce del vento".

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro Oh, Harriet!

    Oh Harriet è davvero fantastico come libro. Harriet è una persona strana, coraggiosa e che non si fa intimidire da nessuno... una persona con delle qualità da invidiare quello che ha fatto non tutti sarebbero riusciti a farlo e anche a concludere la missione, soprattutto con le difficoltà che ha incontrato e con la sua problematica alla testa.

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro Più veloce del vento

    Wow... questo libro mi ha trasmesso un sacco di energia, Alfonsina ha avuto molto coraggio, sia ad affrontare la sua famiglia che in quegli anni era uno scandalo fare alcune cose, sia affrontare la gente, il mondo. Vorrei anche io possedere questo coraggio!!!

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro La valigia di Adou

    Mi ha anche colpito perché tutte queste storie sull’immigrazione, mi fanno tornare in mente la mia storia molto complicata. Anche io come Adou ho viaggiato (non in una valigia) dalla Colombia fino l’Italia ho conosciuto un sacco di persone sia buone che cattive ma tutte mi hanno aiutato in qualche modo e questo modo è l’esperienza.

  • Inserito il 11-05-2019 per il libro La valigia di Adou

    “La valigia di Adou” mi è piaciuto moltissimo... sapere che un bambino viaggia dentro una valigia mi fa e mi ha fatto venire i brividi e l’amicizia di un bambino nei confronti di un altro anche se l’ha visto un giorno neanche, è molto forte...perché i bambini sono spensierati, trasparenti, aperti, dimostrano le loro emozioni senza avere il problema, il pensiero di vergognarsi. È bello che ci siano persone, in questo caso scrittori, che parlano dell’immigrazione e delle difficoltà che passano le persone nel fare questi “spostamenti”.