La scatola dei sogni

di Guido Quarzo e Anna Vivarelli
Editoriale Scienza

Nel 1895, grazie ai fratelli Lumière e alla loro straordinaria macchina, inizia a Lione la grande avventura del cinematografo. Il giovane Marcel, apprendista giardiniere al servizio dei due fotografi, si innamora perdutamente della loro invenzione e diventa poco alla volta un esperto proiezionista. A villa Lumière, Marcel si innamora anche della ricca Antoinette Monfort, detta Nina, diciassette anni e temperamento ribelle. Ingiustamente sospettato di furto, Marcel è costretto a fuggire, e Nina lo segue. Come in un film, i due raggiungono Torino dove cominciano una nuova vita, anche se presto dovranno fare i conti con il passato proprio a causa di una pellicola girata nella stazione di Lione

Lascia il tuo commento

1481 Commenti

  1. 1
    Biancaneve e i 7 nanerottoli ( Cles ) 24/05/2022

    A me è molto piaciuto l’amore incompreso tra Marcel e Nina, non riuscivo a smettere di leggere perché mi sono immedesimata in questa storia e pensavo di essere loro.
    Il mio personaggio preferito è Nina, una ragazza creativa, singolare e coscienziosa: non si è mai fermata all’ apparenza di Marcel che era un povero giardiniere ma è andata oltre le apparenze e ha saputo riconoscerlo, apprezzarlo e amarlo sinceramente anche se i suoi genitori volevano farle sposare un uomo monotono e senza carisma.
    Questo libro è da leggere tutto in un fiato, andando avanti anche se al primo impatto vi sembra noioso alla fine si rivela entusiasmante e colmo di fascino!

  2. 1
    Rei ( Riva del Garda ) 24/05/2022

    l libro “la scatola dei sogni” di Guido Quarzo e di Anna Vivarelli è molto bello e interessante.
    Tratta della straordinaria invenzione dei fratelli Lumiere a Lione, dove inizia la grande avventura del cinematografo.
    Marcel un giovane ragazzo che fa il giardiniere al servizio dei due cinematografi.
    Un giorno si affascinò così tanto della loro macchina che diventò un esperto proiezionista. A villa Lumiere si innamora di Antoniette Monfort, anche chiamata Nina. Un giorno lo incolpano di avere commesso un furto, allora è costretto a scappare via da Lione e Nina lo segue. Iniziarono una nuova vita a Torino e si sposarono. Questo libro è molto bello perchè ha un bel lieto fine.

  3. 1
    Rei ( Riva del Garda ) 24/05/2022

    salve l suo libro mi è piaciuto moltissimo perciò penso che potrei votarlo inoltre da quanto mi è piaciuto l’ho pure comprato e penso che anche ai miei compagni che non l’hanno ancora letto potrà piacere perché è avventuroso interessante e curioso.
    insomma il tuo libro è proprio bello e penso potresti vincere.

  4. 1
    summery ( Comano Terme ) 21/05/2022

    La trama è bella e avvincente.
    Mi piace molto anche se è sdolcinato, mi piace che il loro amore tramonta e il sogno del ragazzo si avvera!
    Il mio voto è 4/5, complimenti(?´?`?)(?´?`?)(?´?`?)(?´?`?)(?´?`?)(?´?`?)

  5. 1
    nissangtr ( Pieve di Bono-Prezzo ) 18/05/2022

    troppo noioso, storia poco incomprensibile.

  6. 1
    Nathan ( Predazzo ) 16/05/2022

    Bello ma non troppo però interessante

  7. 1
    Koala01 ( Cavalese ) 16/05/2022

    Il testo parla della nascita del cinema.
    Siamo in Francia, a Lione, alla fine dell’800. I fratelli Lumière, appassionati di fotografia, inventano uno strumento molto particolare e innovativo per l’epoca. Questo strumento permetteva di trascinare la pellicola fotografica facendo scorrere dei fotogrammi in poco tempo. I fotogrammi davano l’idea di immagini in movimento.
    I fotogrammi inoltre attraversati da un fascio di luce venivano proiettati ingranditi per tutte le persone che andavano al cinema.
    A questo racconto si unisce la storia di due giovani innamorati: Marcel e Nina. Nonostante la giovane età sono molto coraggiosi e determinati tanto da decidere di fuggire insieme.
    Molto bello leggere quello che si dicevano fra loro.
    Mi è piaciuto tantissimo questo libro perché mi ha entusiasmato come è arrivata in Italia il film e la storia del ragazzo che voleva diventare un registra.
    Ciao ?

  8. 1
    Koala01 ( Cavalese ) 16/05/2022

    L’argomento mi piace. Bella la storia della nascita del Cinema!
    Quello che penso della “SCATOLA DEI SOGNI”:
    Cari Guido Quarzo e Anna Vivarelli il vostro libro è molto interessante da leggere e a volte con colpi di scena inaspettati. La storia d’amore di Nina è Marcel è carina e mi ha insegnato due cose come ad esempio: segui i tuoi sogni come Marcel che da giardiniere e diventato un bravissimo proiezonista e poi non devi essere perfetta/o anche se sei ricca/o come Nina che era più una ragazza ribella che nobile. Poi questo è anche l’unico libro che ha un po’ di romanticismo. Mi ha colpito quando Marcel e Nina si sposano e scappano insieme con pochissimi soldi. Poi io sono rimasta curiosa alla fine quando loro tornavano a Lione e io volevo sapere cosa succedeva a Marcel ma va bene così non c’è problema. Questo libro è molto bello complimenti Guido e Anna, complimenti.
    Cari saluti
    Koala01

  9. 1
    Dinosauroimpazzito33 ( Cavedine ) 16/05/2022

    Quello che mi é piaciuto di questo libro é il fatto che da un evento negativo, il protagonista, che era una ragazzo aspirante al giardinaggio, é riuscito ad inseguire il suo sogno e la sua passione per il cinema.

  10. 1
    MisterPotato ( Tione di Trento ) 15/05/2022

    Questo è il libro che ho preferito per una serie di motivi. Il primo è che mi è piaciuto il periodo in cui è ambientato il racconto, cioè all’epoca dell’invenzione della macchina dei fratelli Lumière. Un altro motivo è che è una storia di investigazione, dove il protagonista è stato costretto a scappare e ha dovuto dimostrare la sua innocenza.
    Mi ha tenuto con il fiato sospeso ed era così coinvolgente che l’ho persino letto durante la notte con una torcia sotto le coperte per non farmi scoprire!
    Ogni volta che terminava un capitolo non vedevo l’ora di proseguire con quello successivo per vedere come andava avanti la storia.
    Andrò sicuramente in biblioteca a cercare altri libri scritti da Guido Quarzo e Anna Vivarelli.
    E spero possano scriverne insieme un altro come questo. Grazie!

  11. 1
    NikeVittoria ( Arco ) 15/05/2022

    Mi è piaciuto tantissimo, un libro spettacolare e magnifico pieno di avventura e di una storia d’amore bellissima. Complimenti.

  12. 1
    Sole splendente ( Cembra Lisignago ) 15/05/2022

    Il libro non mi ha colpito molto, non mi è piaciuto più di tanto però la storia era carina. Marcel ha seguito il suo sogno. Sono contento di aver letto il libro nonostante non mi abbia colpito. Non mi ha colpito molto perché non sono un fan dei cinematografi però la storia è costruita bene.

  13. 1
    funghetto.it ( Arco ) 15/05/2022

    il libro non mi è piaciuto molto anche se alcune scene erano veramente belle e coinvolgenti

  14. 1
    Orsopolare (Terres) ( Terres ) 15/05/2022

    (commento di voto)

  15. 1
    Lola SILVER 15/05/2022

    Il messaggio di quanto sia importante seguire i propri sogni è sempre importante e attuale. La storia però non mi ha particolarmente coinvolta.
    (replica commento variz. nickname)

  16. 1
    Virgi SILVER 15/05/2022

    Particolare vicenda attorno all’invenzione del cinema. La storia di questo ragazzo povero ma sveglio, inventivo che si fa la sua strada con intraprendenza colpisce. Interessante anche la figura della ragazza di buona famiglia che condivide lo spirito di avventura del ragazzo che è in fondo uno “spiantato”.
    (replica commento variz. nickname)

  17. 1
    Giaci SILVER 15/05/2022

    Ho letto abbastanza volentieri questo libro per ragazzi.
    Mi ha colpito in particolare la figura della ragazza Nina, il suo tanto coraggio ad abbandonare famiglia e casa signorile per andare con uno che si potrebbe dire non aveva né arte né parte!
    (replica commento variz. nickname)

  18. 1
    Pecia SILVER 15/05/2022

    Bellissimo libro da leggere, ogni pagina un’emozione con le disavventure dei protagonisti Marcel e Nina; alla fine vengono premiati con una bellissima storia d’amore! Al prossimo libro: complimenti agli scrittori.
    (replica commento variz. nickname)

  19. 1
    Pecia SILVER (Peio) 14/05/2022

    (Commento di VOTO)
    Lo voto per il coraggio avuto dal protagonista e ragazza borghese che si sono messi assieme anche se di ceto sociale diverso.

  20. 1
    Leon2010 ( Mezzolombardo ) 14/05/2022

    Il libro è molto interessante. Io l’ho trovato bello perchè racconta di come era il cinema e di come era frequentato una volta.

  21. 1
    leggosceglilibro5 ( Mezzolombardo ) 14/05/2022

    Questo libro mi é piaciuto molto perché a Nina non interessava essere ricca ma trovare il proprio amore. Questa storia mi é piaciuta molto anche perché fa capire come era spettacolare il cinema quando fu inventato.

  22. 1
    Tosa ( Tione di Trento ) 14/05/2022

    questo libro è molto bello mi è piaciuto molto

  23. 1
    Cavalli06 ( Peio ) 14/05/2022

    Questo libro è molto bello anche se all’inizio non capivo quasi niente.

  24. 1
    cubolo (Levico Terme) ( Levico Terme ) 14/05/2022

    (commento di voto)

  25. 1
    007 ( Borgo Valsugana ) 14/05/2022

    Il testo parla della nascita del cinema.
    Siamo in Francia, a Lione, alla fine dell’800. I fratelli Lumière, appassionati di fotografia, inventano uno strumento molto particolare e innovativo per l’epoca. Questo strumento permetteva di trascinare la pellicola fotografica facendo scorrere dei fotogrammi in poco tempo. I fotogrammi davano l’idea di immagini in movimento.
    I fotogrammi inoltre attraversati da un fascio di luce venivano proiettati ingranditi per tutte le persone che andavano al cinema.
    A questo racconto si unisce la storia di due giovani innamorati: Marcel e Nina. Nonostante la giovane età sono molto coraggiosi e determinati tanto da decidere di fuggire insieme.
    Molto bello leggere quello che si dicevano fra loro.

  26. 1
    Koala01 (Cavalese) ( Cavalese ) 14/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto tantissimo questo libro perché mi ha entusiasmato come è arrivata in Italia il film e la storia del ragazzo che voleva diventare un registra.
    Ciao 😉

  27. 1
    lisa ( Cavalese ) 14/05/2022

    La scatola dei sogni è un libro molto emozionante sia per l’avventura sia per le emozioni che provano i personaggi.

  28. 1
    BITIESSE ( Cembra Lisignago ) 14/05/2022

    Bellino dai.

  29. 1
    toro 02 ( Cavalese ) 14/05/2022

    Questo libro è stato bello in parte nel’ inizio non capivo quasi niente però andando avanti mi è piaciuto .

  30. 1
    Luna cane (Peio) ( Peio ) 14/05/2022

    (Commento di VOTO)
    Scelgo questo perché parla del cinema.

  31. 1
    DugAle ( Peio ) 14/05/2022

    Una bella storia con grande intreccio. Interessante per conoscere come è nato il Cinema.

  32. 1
    PAPPAGALLO9876 ( Madonna di Campiglio ) 14/05/2022

    Questo libro non mi è piaciuto troppo, era anche un noioso, non riuscivo ad andare avanti nella lettura, ma dopo ce l’ho fatta.

  33. 1
    trottolina (Cembra Lisignago) ( Cembra Lisignago ) 14/05/2022

    (commento di voto) era molto avventuroso e l’ho letto molto volentieri

  34. 1
    Musi mao 2010 ( Pinzolo ) 14/05/2022

    Quello che penso della “SCATOLA DEI SOGNI”:
    Cari Guido Quarzo e Anna Vivarelli il vostro libro è molto interessante da leggere e a volte con colpi di scena inaspettati. La storia d’amore di Nina è Marcel è carina e mi ha insegnato due cose come ad esempio: segui i tuoi sogni come Marcel che da giardiniere e diventato un bravissimo proiezonista e poi non devi essere perfetta/o anche se sei ricca/o come Nina che era più una ragazza ribella che nobile. Poi questo è anche l’unico libro che ha un po’ di romanticismo. Mi ha colpito quando Marcel e Nina si sposano e scappano insieme con pochissimi soldi. Poi io sono rimasta curiosa alla fine quando loro tornavano a Lione e io volevo sapere cosa succedeva a Marcel ma va bene così non c’è problema. Questo libro è molto bello complimenti Guido e Anna, complimenti.
    Cari saluti
    Musi mao 2010

  35. 1
    Chitarra11 (Romeno) ( Romeno ) 14/05/2022

    (commento di voto) perché la storia e il titolo sono i più interessanti

  36. 1
    RuotaGin (Peio) ( Peio ) 14/05/2022

    (Commento di VOTO)
    È l’unico libro che ho letto e non posso che preferire questo. L’argomento e la storia del cinema sono belli.

  37. 1
    nivir ( Cavalese ) 14/05/2022

    Questo libro non mi ha piaciuto cosi tanto.

  38. 1
    GEORGE WASHINGTON ( Storo ) 14/05/2022

    Questo libro mi piace tanto soprattutto la fine .

  39. 1
    Miaogatto11 (Riva del Garda) ( Riva del Garda ) 14/05/2022

    (commento di voto) Complimenti all libro

  40. 1
    MongiVac ( Peio ) 14/05/2022

    Dovete sapere che io sono una bambina di Quarta primaria.
    Questo libro sto ancora leggendolo. Mi piace abbastanza.

  41. 1
    RuotaGin ( Peio ) 14/05/2022

    Io sono di Quarta primaria ma ho voluto dire si alla proposta di lettura del bibliotecario.
    Però è l’unico libro che ho letto tra i cinque. L’argomento mi piace. Bella la storia della nascita del Cinema!

  42. 1
    Kv-1 ( Peio ) 14/05/2022

    È il libro che sto ancora leggendo in questo momento, ma vado lento!
    Lo trovo un po’ noioso però.

  43. 1
    BAMBU (Castel Ivano) ( Castel Ivano ) 14/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto molto perché c’è un po’ di mistero

  44. 1
    bestgreen ( Riva del Garda ) 14/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto perchè è appassionante. Inoltre mi ha permesso di scoprire come è nato il cinema.

  45. 1
    sun (Lavis) ( Lavis ) 14/05/2022

    (commento di voto) Un complimenti all’autore per come ha narrato la storia, entrando in ogni più piccolo particolare.
    Per me questo è il libro vincitore!!!

  46. 1
    cozza22 ( Cembra Lisignago ) 14/05/2022

    Il libro ha troppi personaggi con nomi francesi molto difficili da leggere , molti termini non lo ho capito perché erano troppo difficili e dovevo continuamente chiedere cosa volessero, per questo ho fatto molta fatica a leggerlo e non sono riuscita a finirlo

  47. 1
    Emmina carina ( Folgaria ) 14/05/2022

    Cari Guido e Anna,
    il vostro libro non lo consiglierei a nessuno, se proprio solo a qualcuno che voglia conoscere la storia del cinematografo.
    Ma non penso che a un/a bambino/a di 10/11 anni interessi una storia del genere, noiosa e brutta!!! Anzi vi dico che non sono neanche riuscita a finirlo dalla bruttezza!!

  48. 1
    Dimitri ( Altopiano della Vigolana ) 14/05/2022

    A me nono è piaciuto molto perchè non sono un appassionato di cinema comunque la storia è molto bella ciao

  49. 1
    Sara Borromeo (Arco) ( Arco ) 14/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto tantissimo perché oltre ad essere avvincente, avventuroso e anche un po’ romantico ti forniva delle informazioni sul cinematografo.
    Mi è piaciuto molto e merita il mio voto.

  50. 1
    Samuele Martinelli ( Altopiano della Vigolana ) 14/05/2022

    Mi è piaciuto il libro.
    Mi è piaciuto l’argomento del cinema, secondo me è stato scritto bene.

  51. 1
    Fiore12 (Lavarone) ( Lavarone ) 14/05/2022

    (commento di voto) Sopratutto perchè a me piacciono le storie che hanno un lieto fine, e poi perchè a me piacciono anche le storie d’amore! E la copertina è fantastica!

  52. 1
    gaiaaa77 ( Folgaria ) 13/05/2022

    Carissimi Guido Quarzo e Anna Vivarelli.
    Scusate, ma “La Scatola Dei Sogni” non mi sta piacendo per niente.
    Ho deciso di scrivere questo commento prima di finire il libro perché lo trovo così noioso che non riesco più a finirlo.
    Ogni volta che decido di proseguire la lettura riesco a malapena a leggere due pagine, poi non ho più voglia di continuare.
    Mi dispiace che il vostro libro non mi stia piacendo, perché la storia é anche abbastanza interessante, ma non riesco proprio a farmela piacere, perché mi sembra che la narrazione vada a rilento, per di più non riesco a capire bene la storia dei fratelli Lumier che hanno inventato il cinematografo e che si intreccia con quella dei due fidanzati.
    Insomma mi sembra un po’ incasinata.
    Da come mi era stato presentato questo libro sembrava interessante, ma poi é risultato noioso, anche se il linguaggio non é troppo difficile, tranne in alcune parti.
    Non mi é piaciuta molto come idea la vostra, quindi vi invito a provare a scrivere un libro che potrebbe essere più interessante per dei bambini della mia età.
    Magari potrebbe parlare di una mamma che dice a un/a bambini/a di andare a letto e quando si addormenta fa un sogno assurdo e quando si sveglia la mattina dopo succede tutto quello che ha sognato la notte, oppure di un animale qualsiasi come magari un cavallo selvaggio o altro che dia il senso di libertà, oppure di un bambino e una bambina che si incontrano per caso e diventano inseparabili e vivono nel bosco insieme o comunque qualcosa del genere.
    Ho dieci anni e un libro come avete scritto voi non lo consiglierei ai miei amici, ma é solo un consiglio appunto di una bambina di dieci anni, quindi dubito che vi serva a qualcosa.
    Spero di incontrarvi alla festa!
    Mi piacerebbe molto, quindi ci vediamo lì?

  53. 1
    Kaiser01 ( Telve ) 13/05/2022

    Mi è piaciuto molto

  54. 1
    TRATTORE ( Tione di Trento ) 13/05/2022

    non mi e piaciuut0 perche non e il mio genere

  55. 1
    Piccolo Piccione ( Arco ) 13/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto.
    Nonostante ciò mi è dispiaciuto quando all’inizio del libro i Lumiér hanno detto al padre che il cinematografo è solo uno svago che non verrà mai utilizzato tanto.

  56. 1
    Kaiser01 (Telve) ( Telve ) 13/05/2022

    (commento di voto)

  57. 1
    Charlie_11 ( Riva del Garda ) 13/05/2022

    Bellissimo racconto! L’ho trovato però (personalmente) un po’ difficile da leggere nonostante mi sia piaciuto molto. Alcune volte, infatti, dovevo andare a rileggermi la pagina precedente per riuscire a capire quella successiva.

  58. 1
    pincopallopallino ( Mezzolombardo ) 13/05/2022

    Bellissimo! Una storia avventurosa e emozionante. Mentre leggevo speravo che Marsel e Nina riuscissero a sposarsi. Ho scoperto la storia del cinema. Grazie a questo libro ho conosciuto i fratelli Lumier.

  59. 1
    Dani SILVER 13/05/2022

    Ultimo libro letto della cinquina in questi giorni. Ora viene il caldo e ci sono molti lavori in orto e in casa e per seguire i nipoti e allora il tempo per la lettura è meno che in inverno.
    Il libro è scritto bene e si lascia leggere con piacere. La storia della coppia protagonista inconsueta (specie nel passato) affronta varie difficoltà sempre fissa al raggiungimento del loro obiettivo di vita assieme.

  60. 1
    Linda SILVER 13/05/2022

    Il libro si fa leggere bene, ma ho trovato la storia molto complessa e a volte facevo fatica a memorizzare i passaggi e i vari personaggi. Certamente è un problema mio perché la scrittura è buona e scorrevole.

  61. 1
    pincopallopallino (Mezzolombardo) ( Mezzolombardo ) 13/05/2022

    (commento di voto) Voto 10 e lode. È una storia romantica.

  62. 1
    barboncino34 ( Tione di Trento ) 13/05/2022

    questo libro mi e piaciuto molto, soprattutto la parte finale

  63. 1
    girasole66 (Cembra Lisignago) ( Cembra Lisignago ) 13/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piacito per l’argomento trattato (Cinematografia) e di sicuro per i 2 protagonisti (Nina e Marcel).
    Anche le immagini erano bellissime.
    Un saluto a Guido Quarzo e Anna Vivarelli.

  64. 1
    Avengers10 ( Peio ) 13/05/2022

    Il libro è molto convincente e avvincente perché racconta della storia di Marcel, apprendista giardiniere, presso i fratelli Lumière, inventori della macchina cinematografica.

  65. 1
    Panterarosa7 ( Ledro ) 13/05/2022

    Questo libro è davvero bello, ti fa capire a cosa si è disposti.. Complimenti!

  66. 1
    INTER301 ( Tione di Trento ) 13/05/2022

    bello molto bello. Ti invoglia a leggerlo. Mi è piaciuta la storia d’amore. Un bellissimo grazie agli autori.

  67. 1
    Caty 04 ( Folgaria ) 13/05/2022

    Questo libro mi ha fatto rivivere le emozioni provate qualche mese fa al museo del cinema di Torino, dove ho avuto l’occasione di vedere, dal vivo, il primo cortometraggio dei fratelli Lumière.
    Mi è piaciuta molto la storia romantica tra Nina e Marcel. Complimenti!!

  68. 1
    lettore2011 ( Predazzo ) 13/05/2022

    questo libro è molto bello, anche se mi è dispiaciuto sapere che tutti i personaggi, a parte i fratelli lumière, sono inventati

  69. 1
    barzelletta16 ( Roncegno ) 13/05/2022

    Un libro molto bello e appassionante. Complimenti agli autori.

  70. 1
    potenza (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 13/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto il libro La scatola dei sogni e mi sono emozionato quando NINA sposò MARCEL, mi sono traumatizzato quando BOURDINE sparò nel telone delle proiezioni e colpì MARCEL alla gamba. Poi ho preso paura quando MARCEL stava per andare in prigione ma non è andato ed è andato BOURDINE. Mi piacerebbe essere un fratello LUMIERE perché hanno inventato il cinematografo. E con quella invenzione hanno rivoluzionato il mondo. Mi è piaciuto tanto perché i protagonisti si volevano bene a vicenda ed erano innamorati. Faccio i complimenti a ANNA VIVARELLI e GUIDO QUARZO perché aveva fatto un libro molto significativo e antico. Molto bello complimenti, spero che vinciate questo concorso.

  71. 1
    potenza (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 13/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto il libro La scatola dei sogni e mi sono emozionato quando NINA sposò MARCEL, mi sono traumatizzato quando BOURDINE sparò nel telone delle proiezioni e colpì MARCEL alla gamba. Poi ho preso paura quando MARCEL stava per andare in prigione ma non è andato ed è andato BOURDINE. Mi piacerebbe essere un fratello LUMIERE perché hanno inventato il cinematografo. E con quella invenzione hanno rivoluzionato il mondo. Mi è piaciuto tanto perché i protagonisti si volevano bene a vicenda ed erano innamorati. Faccio i complimenti a ANNA VIVARELLI e GUIDO QUARZO perché hanno fatto un libro molto significativo e antico. Molto bello complimenti, spero che vinciate questo concorso.

  72. 1
    xixi ( Mezzolombardo ) 13/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto tantissimo!
    Non solo per la magnifica storia che contiene, anche perchè le sue descrizioni sono molto coinvolgenti, piene di dettagli e mi facevano sentire come in un film, scritto da due autori ma proiettato da me!
    Grazie mille G. Quarzo e A. Vivarelli!

  73. 1
    Gelatino11 ( Predazzo ) 13/05/2022

    Questo libro non mi è piaciuto molto

  74. 1
    Bode ( Cembra Lisignago ) 13/05/2022

    Molto bello

  75. 1
    xixi (Mezzolombardo) ( Mezzolombardo ) 13/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuta, come ho già detto, la storia intrigante, con colpi di scena, romantica ma allo stesso tempo avventurosa e tutte le descrizioni che rappresentavano luoghi, personaggi o altro erano tanto dettagliate, che mi sembrava di essere al cinema!
    In questo cinema io proiettavo con l’aiuto della mia fantasia ogni frase che mi suggerivano gli autori G. Quarzo e A. Vivarelli!
    Grazie ancora per la vostre stupende frasi, ma soppretutto grazie, per aver liberato la mia fantasia.

  76. 1
    Roki100 ( Peio ) 13/05/2022

    È un libro molto bello e significativa la sua storia. Bravi agli autori. Grazie

  77. 1
    zoe11 ( Baselga di Pinè ) 13/05/2022

    l libro “la scatola dei sogni” di Guido Quarzo e di Anna Vivarelli è molto bello e interessante.
    Tratta della straordinaria invenzione dei fratelli Lumiere a Lione, dove inizia la grande avventura del cinematografo.
    Marcel un giovane ragazzo che fa il giardiniere al servizio dei due cinematografi.
    Un giorno si affascinò così tanto della loro macchina che diventò un esperto proiezionista. A villa Lumiere si innamora di Antoniette Monfort, anche chiamata Nina. Un giorno lo incolpano di avere commesso un furto, allora è costretto a scappare via da Lione e Nina lo segue. Iniziarono una nuova vita a Torino e si sposarono. Questo libro è molto bello perchè ha un bel lieto fine. Lo leggerei ancora. Consiglierei all’editore di inserire altre illustrazioni per aiutare i lettori ad immaginare meglio la storia.

  78. 1
    Il King lettore ( Calavino ) 13/05/2022

    Mi è piaciuto perché era in stile cinema.

  79. 1
    Chikka ( Calavino ) 13/05/2022

    Il libro non mi è piaciuto perché secondo me non era appassionante.

  80. 1
    Stiwy ( Calavino ) 13/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto tantissimo, lo vorrei leggere di nuovo.

  81. 1
    zoe11 (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 13/05/2022

    (commento di voto)

  82. 1
    hermione grenger ( Baselga di Pinè ) 13/05/2022

    la parte che ni è piaciuta di più è stato l’ultimo capitolo, che però ci ha lasciato con molte domande, posso dire che è un libro di cui consiglio la lettura.

  83. 1
    stich (Calavino) ( Calavino ) 13/05/2022

    (commento di voto) mi è piaciuto perché ho scoperto come è iniziato il cinema

  84. 1
    Musi mao 2010 ( Pinzolo ) 13/05/2022

    Questo libro è molto accurato ed educativo. La storia di Nina e Marcel racconta di lui, giardiniere dei Lumière, grandi fotografi del 1895 e lei figlia di una famiglia nobile anche se non le interessa di esserlo. Lui si innamora della loro nuova invenzione e poco alla volta diventa a diventare un professionista. La prima volta che si incontrano era quando i Lumière fecero vedere un nuovo film e da lì inizia una piccola storia d’amore incontrandosi nella serra di lei. Un giorno Marcel viene ingiustamente sospettato di furto quindi decide di scappare e Nina lo segue. Insieme arrivano a Torino dove cominciano una nuova vita. Lui trova lavoro come apprendista di un falegname e lei fare la babysitter a loro figlio. Dopo essere da un po’ a Torino fanno amicizia con un certo Elia dove poi costruiranno una piccola sala cinematografica che avrà molto successo. Un giorno Marcel mentre proiettava viene ferito alla gamba da un colpo di pistola e quindi deve stare a riposo per un po’. Un giorno un signore entra a casa sua perché voleva un film e minacciava Marcel per averla. Lui quindi gliela dà e il signore la brucia, dopo essere andato arriva Nina e chiede che è successo e lui spiega. Dopo ancora un po’ di tempo loro si sposano e decidono di tornare a Lione per dirli che si erano sposati e qui finisce la storia.
    Libro molto bello complimenti
    Cari saluti
    Musi mao 2010

  85. 1
    Milo (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 13/05/2022

    (commento di voto) Ho scelto di votare la scatola DEI SOGNI perché mi è piaciuta l’avventura di Marcel e Nina e l’invenzione del film. Questo libro mi ha suscitato emozioni in vari modifelicità quando Marcel ed Elia hanno avuto tanti spettatori alle loro proiezioni, paura quando c’è stata la sparatoria e quando Bourdine è andato a casa di Marcel per prendergli la “pizza” di TUTTI IN CARROZZA che alla fine è stato pure ingannato. Amore quando Marcel e Nina si sono sposati.
    Questo libro mi è piaciuto perché è ambientato in epoche passate, mi sono piaciuti i personaggi soprattutto I fratelli Lumière, Marcel e Nina. Mi è piaciuta la descrizione della vita a quell’epoca e come Nina soprannominava le persone con nomi di animali. Mi piace il fatto che è stato ambientato in Francia per poi passare al Piemonte. Un personaggio che non mi è piaciuto è il tipo chiamato “orso” da Nina, ho trovato ingiusto che quando Marcel ha cambiato lavoro lui abbia detto che non gli importa e che ne aveva trovato uno migliore. Siete stati veramente bravi, devo fare i complimenti agli scrittori Guido Quarzo e Anna Vivarelli per aver scritto questo bellissimo libro che mi ha veramente ispirato e piaciuto, è pieno di emozioni e avventure. Bravissimi

  86. 1
    Lili pancake ( Arco ) 12/05/2022

    Il libro mi è piaciuto davvero tantissimo, all’inizio devo dire l’ho trovato un po’ noioso, ma poi con tutti quei colpi di scena è venuto a piacermi un sacco. Io non avevo mai letto un libro che parlasse di cinema e mi ha colpito molto la struttura che lo rendeva appassionante e molto interessante da leggere.
    Secondo me bisognerebbe assolutamente farne un film, che se avesse tutte le caratteristiche della storia sarebbe STUPENDO…
    consiglio vivamente questo libro perché lo ho letteralmente adorato, e spero che piaccia anche alle prossime persone che lo leggeranno.
    faccio tutti i miei complimenti agli scrittori.
    ciao?

  87. 1
    Trudina ( Peio ) 12/05/2022

    Mi è piaciuto molto questo libro perché parla di un’invenzione spettacolare: il cinema.
    Inoltre mi è piaciuto perché è un libro di avventura e non sai mai cosa succederà nel capitolo seguente.
    Vi faccio i complimenti Anna e Guido per il bellissimo libro che avete scritto!

  88. 1
    Gabbo2011 ( Riva del Garda ) 12/05/2022

    Ciao, il vostro libro mi è piaciuto molto perché è anche un libro giallo e mi ha lasciato molte volte col fiato sospeso.

  89. 1
    Mara (2011/01/24) Martinelli ( Altopiano della Vigolana ) 12/05/2022

    Questo libro non mi è piaciuto, perchè mi ha annoiato da subito e ho fatto fatica a leggerlo.
    Non ho capito bene la storia e non capivo chi stava parlando e chi meno.
    Mi dispiace, ma per me non è un bel libro.

  90. 1
    Lupo14 (Dimaro Folgarida) ( Dimaro Folgarida ) 12/05/2022

    (commento di voto) Il libro era molto bello anche perché era una storia d’amore la parte che mi è piaciuta di più è stato quando i due protagonisti scappano insieme anche perché hanno scelto la libertà invece che stare lì con delle regole

  91. 1
    Mattia TR (Roncegno) ( Roncegno ) 12/05/2022

    (commento di voto) Il libro mi è piaciuto molto, mi rilassava tanto, bellissimo libro! Voto 9 e 45

  92. 1
    maus ( Civezzano ) 12/05/2022

    Non mi è piaciuto molto il libro a essere sincera, ma bravi comunque.

  93. 1
    Mar.10 ( Peio ) 12/05/2022

    Ciao, questo libro non mi è piaciuto molto. ??

  94. 1
    gatto11 ( Madonna di Campiglio ) 12/05/2022

    Questo libro è stato bellissimo, mi è piacito un sacco, l’ho letto in pochissimo tempo, era scritto molto bene ed era ispirante

  95. 1
    Lili pancake (Arco) ( Arco ) 12/05/2022

    (commento di voto) ho adorato tutti i particolari e i colpi di scena.

  96. 1
    bel 1234 (Altopiano della Vigolana) ( Altopiano della Vigolana ) 12/05/2022

    (commento di voto) Perché si è fatto leggere tutto d’un fiato

  97. 1
    Sweety02 ( Romeno ) 12/05/2022

    Ciao
    Il vostro libro mi è piaciuto tanto l’avete scritto molto bene, però non mi è piaciuto che si parlava di amore ma tutto il resto era molto bello
    Bravi, ciao

  98. 1
    gatto11 (Madonna di Campiglio) ( Madonna di Campiglio ) 12/05/2022

    (commento di voto) La storia del libro mi ha espirato un sacco. Poi i due ragazzi, la loro storia d’amore, è stata la migliore.

  99. 1
    andyspeedy (Ala) ( Ala ) 12/05/2022

    (commento di voto)

  100. 1
    andyspeedy (Ala) ( Ala ) 12/05/2022

    (commento di voto)

  101. 1
    ale99 ( Mezzolombardo ) 12/05/2022

    è molto bello

  102. 1
    Lily ( Tione di Trento ) 12/05/2022

    ciao
    ho fatto fatica a leggere il libro perchè mi ha annoiato la prima parte la seconda parte un pò meno

  103. 1
    Cheri2011 ( Arco ) 12/05/2022

    Non mi è piaciuto molto, perché la trama non mi ha coinvolto.

  104. 1
    Agatha28 ( Tione di Trento ) 12/05/2022

    Ciao Guido Quarzo e Anna Vivarelli! il libro che avete scritto , LA SCATOLA DEI SOGNI mi è piaciuto , anche se la fine non mi ha convinta perchè non racconta il matrimonio di Nina e Marcel. Mi aspettavo il racconto della loro vita insieme.
    Un saluto da Agatha28?

  105. 1
    Banana jio grande ( Tione di Trento ) 12/05/2022

    per me il libro era molto ispirante perché non riuscivo a non leggerlo più dalla voglia di continuare di leggerlo

  106. 1
    Neretta ( Tione di Trento ) 12/05/2022

    Ciao,
    il tuo libro non mi è piaciuto molto.
    Mi ha annoiato da subito e ho fatto fatica a leggerlo.
    Non ho capito bene la storia e confondevo i nomi dei personaggi.
    Mi dispiace, ma per me non è un bel libro.

  107. 1
    Sinnaggagiry ( Arco ) 12/05/2022

    Buongiorno Anna il suo libro mi e piaciuto, e molto interessane come a unito una storia d’amore a la cinematografia questo tipo di scrittura lo potrebbe usare in altri libri. Spero che questa recensione le sia utile per altri suoi libri.
    Buona giornata.

  108. 1
    Lina SILVER 12/05/2022

    Particolare vicenda attorno all’invenzione del cinema. La storia di questo ragazzo povero ma sveglio, inventivo che si fa la sua strada con intraprendenza colpisce. Interessante anche la figura della ragazza di buona famiglia che condivide lo spirito di avventura del ragazzo che è in fondo uno “spiantato”.

  109. 1
    Ambra ( Riva del Garda ) 11/05/2022

    Ciao Guido Quarzo e Anna Vivarelli!???
    È un bel libro…. Si legge volentieri e non ti annoia….?
    Complimenti!??

  110. 1
    HorseDog ( Arco ) 11/05/2022

    veramente molto molto carino

  111. 1
    abeterosso (Civezzano) ( Civezzano ) 11/05/2022

    (commento di voto) Il libro mi è piaciuto tantissimo perché spiega in modo semplice la storia del cinema in modo leggero.
    Giallo e amore si intrecciano in modo travolgente.
    La parte che mi ha divertita di più è quando Marcel mette il piede sulla gomma per irrigare il prato e il giardiniere guarda dentro il tubo e poi gli viene l’acqua in faccia.
    Ho apprezzato la trama costruita attorno al tema principale (la nascita del cinema)

  112. 1
    Denisa Frisanco ( Altopiano della Vigolana ) 11/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto perché unisce personaggi storici realmente esistiti con personaggi di fantasia. Il personaggio al quale mi sono affezionata di più è Marcel perché nonostante tutte le sue disavventure è riuscito a realizzare i suoi sogni.

  113. 1
    LadyP ( Tione di Trento ) 11/05/2022

    Questo libro l’ ho letto abbastanza volentieri perché parla di un fatto realmente accaduto e anche perché le scelte dei personaggi erano abbastanza imprevedibili e perciò il libro mi incuriosiva.

  114. 1
    Giulisa SILVER 11/05/2022

    Un libro con tanto intreccio e vicende particolari. Non conoscevo la storia della nascita del cinema. Si sa dell’invenzione per avere studiato o letto qualcosa scuola, ma inserita in un racconto con i personaggi è un’altra cosa ed è interessante. Grazie.

  115. 1
    ciao275 ( Riva del Garda ) 11/05/2022

    Cari Anna e Guido, anche se la storia del cinema non sia il mio argomento preferito il vostro libro mi è piaciuto molto. Non mi é piaciuto che all’ inizio del libro abbiate voluto cominciare con la sparatoria perché non capivo cosa succedeva. Comunque il vostro libro mi è piaciuto.

  116. 1
    Pero_Pe ( Cembra Lisignago ) 11/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto solo che ci sono troppi personaggi con i nomi in francese che il faccio fatica a leggere e ricordare.
    Mi ha fatto ridere molto Nina quando dà i nomi di animali alle persone.

  117. 1
    Ravanello ( Comano Terme ) 11/05/2022

    La storia è molto avvincente, è bellissimooo bravissimi gli autori Guido Quarzo e Anna Vivarelli

  118. 1
    Bruna SILVER 11/05/2022

    Ho letto abbastanza volentieri questo libro per ragazzi.
    Mi ha colpito in particolare la figura della ragazza Nina, il suo tanto coraggio ad abbandonare famiglia e casa signorile per andare con uno che si potrebbe dire non aveva né arte né parte!

  119. 1
    Scimmietta01 ( Comano Terme ) 11/05/2022

    E’ bello il libro ma non mi convince tanto.

  120. 1
    Charlotte WGF (Cavalese) ( Cavalese ) 11/05/2022

    (commento di voto)

  121. 1
    Luna cane ( Peio ) 11/05/2022

    Il libro mi è piaciuto molto perché parla di una storia bellissima. Avrei solo una domanda da chiederti: perché hai pensato di scrivere una storia sul cinema? Grazie.

  122. 1
    Gattinabianca ( Comano Terme ) 11/05/2022

    Caro Guido e Anna,
    a me piaceva molto perché raccontava molte cose belle e c’erano poche descrizioni e mi piace perché i personaggi sono veri e voi l’avete modificato e quello il bello di questo.

  123. 1
    DELFINI30 ( Comano Terme ) 11/05/2022

    Ciao,
    Guido e Anna il vostro libro era bello; mi sarebbe piaciuto che continuasse la storia di Nina e Marsel e sapere se il ladro è stato catturato.

  124. 1
    Ravanello (Comano Terme) ( Comano Terme ) 11/05/2022

    (commento di voto) La storia è molto avvincente, perché racconta come due fratelli gemelli (i Lumière) riescono a diventare dei famosi cinematografi, riuscendo a superare molti ostacoli.

  125. 1
    nutella gio…gio ( Comano Terme ) 11/05/2022

    CIAO GUIDO E ANNA, IL VOSTRO LIBRO NON MI È PIACIUTO MOLTO PERCHÉ MI SAREBBE PIACIUTO DI PIÙ SE METTEVATE UN PO’ DI CAPITOLI IN PIÙ

  126. 1
    greti ( Comano Terme ) 11/05/2022

    Ciao Guido e Anna
    il vostro libro era fantastico perchè [era una storia vera] ma anche l’avventura di Marcel e Nina e poi la fine romantica !!!!!!!
    ciao ciao 🙂

  127. 1
    giraffalibro ( Comano Terme ) 11/05/2022

    CIAO ANNA E GUIDO,
    IL VOSTRO LIBRO MI È PIACIUTO MOLTO PERCHÈ È ROMANTICO (E PARLA DI UNA STORIA VERA) PERCHÈ QUESTI LUMIÈRE ESISTEVANO VERAMENTE

  128. 1
    forza milan (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 11/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto perchè parlava di film e storie d’amore. L’emozione principale che ho provato è stata la felicità. Il momento che mi è piaciuto di più: quando Marcel andava da Nina di nascosto. Quando hanno inventato il cinema era nei primi anni del 1900. Ah quasi dimenticavo! I personaggi sono: Marcel, Nina, i fratelli Lumiere, Burdine, Bastien. Il film che mi è piaciuto di più è stato quando Marcel ha fatto lo scherzo a Bastien.
    PER GLI SCRITTORI
    Questo libro gli scrittori Guido Quarzi e Anna Vivarelli l’hanno fatto comprensibile e semplice, e sopra tutto avete parlato di una storia vera e l’avete reso molto attraente. Complimenti!!!.

  129. 1
    forza milan (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 11/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto perchè parlava di film e storie d’amore. L’emozione principale che ho provato è stata la felicità. Il momento che mi è piaciuto di più: quando Marcel andava da Nina di nascosto. Quando hanno inventato il cinema era nei primi anni del 1900.Ah quasi dimenticavo! I personaggi sono: Marcel, Nina, i fratelli Lumiere, Burdine, Bastien.Il film che mi è piaciuto di più è stato quando Marcel ha fatto lo scherzo a Bastien.
    PER GLI SCRITTORI
    Questo libro gli scrittori Guido Quarzi e Anna Vivarelli l’hanno fatto comprensibile e semplice, e sopra tutto avete parlato di una storia vera e l’avete reso molto atraente. Complimenti!!!.

  130. 1
    Drama_Lama (Arco) ( Arco ) 11/05/2022

    (commento di voto) Il libro mi è piaciuto molto perché parlava di una storia d’amore e anche perché era avventuroso. Spero ne facciate altri come questo.

  131. 1
    lupa alfa ( Comano Terme ) 11/05/2022

    il libro alla fine si è rivelato un giallo e non è stato noioso
    complimenti

  132. 1
    CaiSempronio ( Riva del Garda ) 11/05/2022

    il libro è molto bello e intrigante

  133. 1
    Giadamaggetto ( Arco ) 11/05/2022

    mi è piaciuta perchè parla di cinematografia

  134. 1
    formaggio12 (Fiera di Primiero) ( Fiera di Primiero ) 11/05/2022

    (commento di voto)

  135. 1
    CaiSempronio (Riva del Garda) ( Riva del Garda ) 11/05/2022

    (commento di voto) voto “la scatola dei sogni” perchè mi piacciono i gialli

  136. 1
    Cele ( Telve ) 11/05/2022

    il racconto sulla fotografia e sul cinema mi è servito molto per un laboratorio sul cinema che ho fatto dopo la lettura del libro. Molto bello!

  137. 1
    forza juve (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 11/05/2022

    (commento di voto) è stato piacevole leggere questo libro perché mi ha trasmesso avventura, gioia ma anche momenti tristi e di paura. L’ambientazione mi é piaciuta molto perché era in epoca passata e in due stati diversi e questo ha ampliato la mia conoscenza. I miei personaggi preferiti sono i fratelli Lumiere per la loro invenzione e per le loro scene e soprattutto perché hanno fatto il primo montaggio di un film. Gli scrittori Guido Quarzo e Anna Vivarelli sono secondo me degli scrittori bravissimi perché sono riusciti ad esprimersi con parole semplici e comprensibili facendo capire tutto del libro e soprattutto mi a fatto scoprire invenzioni che ancora oggi utilizziamo, i FILM!

  138. 1
    blackgirl2 (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 11/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto molto il libro La scatola dei sogni e mi sono emozionato quando Nina sposò Marcel, mi sono spaventato quando Bourdine sparò nel telone delle proiezioni e colpì Marcel alla gamba. Poi mi sono preoccupata quando Marcel stava in prigione ma per fortuna non è andato ma è andato Bourdine in prigione.
    A me piacerebbe molto diventare un fratello Lumier perché hanno inventato una funzione stupenda IL CINEMATOGRAFO.
    E con quella invenzione hanno rivoluzionato il mondo.
    Il cinematografo é una delle cose più belle del mondo.
    Ci è piaciuto molto questo libro perché i protagonisti si volevano molto bene ed erano innamorati.
    Facciamo i complimenti a Anna Vivarelli e Guido Quarzo perché avete fatto un libro molto significativo e antico. Molto bello.

  139. 1
    sassoforte ( Cembra Lisignago ) 10/05/2022

    Questo libro non mi è piaciuto tanto ed è un po’ noioso

  140. 1
    panda011 ( Civezzano ) 10/05/2022

    Caro scrittore, il tuo libro mi è piaciuto perché a me piace molto la fotografia e quindi la cinematografia…!
    Grazie mille per avermi fatto scoprire questo nuovo “mondo” della cinematografia!
    Grazie ancora!
    Panda011! ?

  141. prato ( Predazzo ) 10/05/2022

    il libro mi è piaciuto perché le scene animate sono difficili e ti insegna a seguire i tuoi sogni come il giardiniere

  142. 1
    Achille ( Predazzo ) 10/05/2022

    È stato molto bello

  143. prato (Predazzo) ( Predazzo ) 10/05/2022

    (commento di voto) perché è emozionante e è bello da leggere

  144. 1
    Friz11 ( Civezzano ) 10/05/2022

    questo libro è molto bello ma non rientra nei miei gusti

  145. 1
    Tigre201 ( Madonna di Campiglio ) 10/05/2022

    Questo è un libro che non ti prende subitissimo però poi diventa molto interessante. Lo consiglierei a tutte le persone a cui piacciono libri appassionanti

  146. 1
    met_47 ( Civezzano ) 10/05/2022

    La scatola dei sogni a parere mio sarebbe un bel libro solo che è raccontato in modo lento e non è che ti trascinava proprio quindi è per questo che non mi piace.

  147. 1
    Pippo2011 ( Riva del Garda ) 10/05/2022

    A me è piaciuto il libro perchè il cinema è tra gli hobby che preferisco. La parte che ho preferito di questo libro è stata quando i fratelli Lumière hanno inventato il cinema.

  148. 1
    astronomodavid ( Cavalese ) 10/05/2022

    Mi è piaciuto questo libro.

  149. 1
    Libro2909 (Lavis) ( Lavis ) 10/05/2022

    (commento di voto)

  150. 1
    Ylenia Palumbo ( Riva del Garda ) 10/05/2022

    Questo libro è un po’ lento e non mi ha appassionato.

  151. 1
    Sissi (Lavis) ( Lavis ) 10/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto perchè l’ho trovato molto emozionante e ricco di colpi di scena.

  152. 1
    Jamin Miniri ( Riva del Garda ) 10/05/2022

    Questo libro non mi è piaciuto perche’ era troppo lento e …ho impiegato troppo tempo per leggerlo!

  153. 1
    GIULIAGIOVANNABASTELN ( Arco ) 10/05/2022

    Questo libro è molto interessante perché dà informazioni sulla nascita del cinema; mi è piaciuta la scena del treno che si muoveva dentro allo schermo, prodotta dai fratelli Lumiere.

  154. 1
    squark98 (Cembra Lisignago) ( Cembra Lisignago ) 10/05/2022

    (commento di voto)

  155. 1
    Claudio Tristani ( Riva del Garda ) 10/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto perche’ mi ha incuriosito su come è nato il cinema.

  156. 1
    Jason1 ( Arco ) 10/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto perchè raccontava la nascita del cinema. Lo rileggerò sicuramente.

  157. 1
    PIE2011 (Arco) ( Arco ) 10/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto scoprire come è nato il cinema.

  158. 1
    SOLELUNA ( Predazzo ) 09/05/2022

    Non mi ha fatto impazzire , ma , tutto sommato è stato bello da leggere.

  159. 1
    Artista ( Cembra Lisignago ) 09/05/2022

    Abbastanza bello , da Artista

  160. 1
    Pattinidoro ( Pinzolo ) 09/05/2022

    LA SCATOLA DEI SOGNI DI GUIDO QUARZO E ANNA VIVARELLI
    La storia di questo libro è molto coinvolgente perché viene narrata con un linguaggio semplice e scorrevole. Il racconto ti invoglia a continuare la lettura perché narra una storia inventata attorno a fatti realmente accaduti. Infatti, la vita dei fratelli Lumiere, cioè gli inventori del cinematografo, si intreccia con quella fantastica di Nina e Marcel, due personaggi inventati, che mi sono entrati nel cuore. La narrazione parla di due ragazzi ancora giovani,costretti a scappare, affrontare molte vicende e diventare adulti. Questi fatti rendono il racconto molto avvincente. L’evolversi della storia rende la vita dei personaggi molto dura, infatti, questo racconto mi è piaciuto perché ti insegna a non arrenderti mai.

  161. 1
    Formaggio fuso ( Malè ) 09/05/2022

    Ciao Guido Quarzo, ciao Anna Vivarelli, vi faccio i miei complimenti, il vostro libro mi è piaciuto tantissimo perché il cinema è un argomento stupendo.
    Un abbraccio.??
    È il mio libro preferito.??

  162. 1
    PAZZA ( Arco ) 09/05/2022

    Poche parole per descrivere questo libro: affascinante, interessante e favoloso.
    A leggere il primo capitolo ho fatto un po’ fatica, ma per gli altri le parole che ho scritto sopra.
    Grazie per aver scritto questo libro FAVOLOSO.

  163. 1
    VOLPINA ( Mezzolombardo ) 09/05/2022

    Questo libro mi sta piacendo , è una storia bellissima soprattutto la parte con Nina e Marcel.

  164. 1
    Picachu (Romeno) ( Romeno ) 09/05/2022

    (commento di voto) È ricca di emozioni e la storia mi è piaciuta moltissimo !!

  165. 1
    Eevee ( Tione di Trento ) 09/05/2022

    Bello, mi è piaciuto molto!
    Grazie mille

  166. 1
    pinguino9 ( Lavarone ) 09/05/2022

    Cari, Guido Quarzo e Anna Vivarelli, il vostro libro devo ancora finirlo di leggere pero’ questi capitoli che ho letto non mi sono piaciuti, anzi erano noiosi.
    Un saluto Ciao!!

  167. 1
    panda234 ( Tione di Trento ) 09/05/2022

    Questo libro è molto bello soprattutto il viaggio di Nina e Marcel che era avventuroso ed emozionante.
    Sorprendente anche il fatto che una volta i film duravano pochi minuti o addirittura pochi secondi, mentre al giorno d’oggi i film durano più di 3 ore.
    Guido e Anna siete stati veramente bravi a scrivere ma anche bravi a rendere una storia, in un film, ovviamente per me.
    All’inizio non capivo bene perché era pieno di nomi, ma dopo qualche pagina ho iniziato ad immergermi nel libro e mi sembrava che stessi vivendo in questa storia.
    BELLISSIMO SONO DAVVERO FELICE DI AVER LETTO QUESTO MERAVIGLIOSO LIBRO!
    COMPLIMENTI!
    Cari saluti panda234

  168. 1
    bel 1234 ( Altopiano della Vigolana ) 09/05/2022

    Raccomanderei questo libro perché è troppo bello!!!
    Oltre a fatti storici realmente accaduti molto interessanti, la trama del libro è avvincente e si fa leggere tutta d’un fiato

  169. 1
    panda234 (Tione di Trento) ( Tione di Trento ) 09/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto questo libro perché é fantastico, non ci sono spiegazioni!
    Cari saluti panda234

  170. 1
    Billie123 ( Riva del Garda ) 09/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto per varie ragioni: la storia tra Marcel e Nina e anche scoprire come è stato inventato il cinema!

  171. 1
    Patrick Tiecher ( Altopiano della Vigolana ) 09/05/2022

    il lbro è stato molto bello e devo dire la verita anche il titolo è molto bello

  172. 1
    Billie123 (Riva del Garda) ( Riva del Garda ) 09/05/2022

    (commento di voto)

  173. 1
    Dorox ( Civezzano ) 09/05/2022

    Un libro molto bello e avvincente mi è piaciuto tutto perchè è una bella storia e si legge in fretta, simpatica l’idea del caso intrigante della sparizione di cose di valore nelle case dei ricchi.

  174. 1
    ViolaCerana ( Tione di Trento ) 08/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto perché racconta sia la storia avventurosa di Nina e Marcel sia un tema molto importante: l’invenzione del cinema da parte dei fratelli Lumière. La storia è avvincente anche se alcune parti le ho trovate un po’ noiose; ad esempio l’inizio, ho fatto fatica ad entrare nell’anima del racconto.

  175. 1
    Love dog (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 08/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto perchè è una storia romantica e avventurosa e ha dei momenti che ti lascia con il fiato sospeso. Questo è un libro che rileggerei molto volentieri.
    Spero che questo libro vinca su tutti!!!

  176. 1
    pancake10 (Storo) ( Storo ) 08/05/2022

    (commento di voto)

  177. 1
    la gattina (Lavis) ( Lavis ) 08/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciutondi più il libro “La scatola dei sogni”, perché quando il libro parlava dei 2 ragazzi che non volevano più restare a Lione e quindi hanno voluto scappare e andare a Torino e del libro mi ha colpito la parte del cinematografo! Complimenti ancora!!!

  178. 1
    Ciao123 ( Cembra Lisignago ) 08/05/2022

    Il libro Mi è piaciuto molto. E’ stato interessante capire in che modo è nata la storia del cinema. E’ incredibile come inizialmente per girare pochi minuti di scene servisse una grande preparazione, invece oggi con l’utilizzo anche di un cellulare si possono fare riprese in modo semplice ed immediato. Veramente un libro STUPENDO!!!

  179. 1
    Ciao123 (Cembra Lisignago) ( Cembra Lisignago ) 08/05/2022

    (commento di voto)

  180. 1
    didi10 ( Levico Terme ) 07/05/2022

    Questo libro l’ho trovato un po’ noioso, ma la storia di Nina e Marcel è molto bella e emozionante

  181. 1
    Nikninja ( Malè ) 07/05/2022

    Storia molto interessante, ma credevo che la scatola dei sogni fosse un’altra cosa e quando ho capito cos’era sono rimasto un po’ deluso.

  182. 1
    mat11 ( Predazzo ) 07/05/2022

    Libro è bello

  183. 1
    Pattinidoro ( Pinzolo ) 07/05/2022

    LA SCATOLA DEI SOGNI DI G. QUARZO E A. VIVARELLI
    La storia di questo libro è molto coinvolgente perché viene narrata con un linguaggio semplice e scorrevole. Il racconto ti invoglia a continuare la lettura perché narra una vicenda inventata attorno a fatti realmente accaduti. Infatti,la vita dei fratelli Lumière,cioè gli inventori del cinematografo ,si intreccia con quella fantastica di Nina e Marcel, due personaggi inventati che mi sono entrati nel cuore.La narrazione parla di due ragazzi ancora giovani,costretti a scappare,affrontare molte vicende e diventare adulti. Questi fatti rendono il racconto molto avvincente .L’ evolversi della storia rende la vita dei personaggi molto dura , infatti ,questo racconto mi è piaciuto perché ti insegna a non arrenderti mai e ad affrontare con coraggio le sfide della vita.

  184. 1
    Ilary11 ( Sarche ) 07/05/2022

    Non tanto bello perché parla di film però molto carino

  185. 1
    cori2010 (Predazzo) ( Predazzo ) 07/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto perché parla sia di mistero ma sia di un rapporto tra i due protagonisti. Anche di un viaggio a Torino che è una città bella.

  186. 1
    Panda_90 ( Cembra Lisignago ) 07/05/2022

    Voto: 8,3
    Nel primo capitolo non ho capito bene quello che stava succedendo, poi invece è diventato tutto più chiaro. Negli ultimi capitoli della seconda parte si spiega meglio il primo capitolo del libro. Il libro essendo romantico non mi è piaciuto tantissimo.

  187. 1
    Lc Lc ( Levico Terme ) 07/05/2022

    questo libro mi è piaciuto molto perché quando finivo di leggere un capitolo volevo subito leggerne un altro.
    mi è piaciuto molto il finale inaspettato.
    Nel complesso mi è piaciuto moltissimo!

  188. 1
    Lc Lc (Levico Terme) ( Levico Terme ) 07/05/2022

    (commento di voto) perché è avventuroso e quando finivo di leggere un capitolo volevo subito andare avanti a leggere

  189. 1
    tacosbro ( Riva del Garda ) 06/05/2022

    Il libro è molto bello, ma intricato: molti personaggi e non capivo chi era chi. Però è molto carino.
    Tacosbro
    saluti

  190. 1
    capriola ( Cembra Lisignago ) 06/05/2022

    Cari Guido Quarzo e Anna Vivarelli o trovato il vostro libro un pò noioso perchè ò trovato molte parole nuove e per questo la lettura non era facile

  191. 1
    Easy.HorseLove ( Borgo Valsugana ) 06/05/2022

    Il libro è bello perché non sai cosa succederà poi. Il colpo di scena finale è stato inaspettato e molto originale! La lettura tutto sommato è scorrevole ma nel frattempo spiega una storia vera in modo semplice e originale! Bellissimo libro, uno dei più belli

  192. 1
    Carota2011 ( Cembra Lisignago ) 06/05/2022

    Ciao. Il tuo libro mi è piaciuto molto e però è stato l’ultimo che ho letto. La parte che mi è piaciuta di più è dove Marcel e Nina scappano e raggiungono Torino un posto meraviglioso. Continua così.

  193. 1
    telefono ( Malè ) 06/05/2022

    Non mi è piaciuto quando Marcel è stato accusato del furto ingiustamente e neanche quando Nina ha paragonato le persone per il loro aspetto fisico a degli animali.

  194. 1
    sangue12 ( Cembra Lisignago ) 06/05/2022

    L’immaginazione della ragazza è spettacolare
    Tutti dicono che sia pazza. Persino la sua famiglia
    Un racconto magnifico

  195. 1
    twy77 (Predazzo) ( Predazzo ) 06/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto molto perché pur essendo un romanzo storico è molto coinvolgente facendo calare il lettore in pieno nell’epoca dell’invenzione cinematografica.
    Un messaggio a noi ragazzi è sicuramente di pensare al futuro, di non fermarsi ma cercare sempre di raggiungere nuovi obbiettivi.

  196. 1
    Superfiocco ( Peio ) 06/05/2022

    Buongiorno, “La scatola dei sogni” è un libro SUBLIME! È interessante e scritto con aggettivi affascinanti! Non solo è informativo sull’invenzione del cinema, ma anche la relazione e l’amicizia tra i protagonisti! Grazie!?

  197. 1
    TUBO ( Pinzolo ) 06/05/2022

    Questo libro è in assoluto il più bello che ho letto, per me ha qualcosa in più di tutti gli altri.

  198. 1
    canekika ( Altopiano della Vigolana ) 06/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto perché non sai mai cosa succederà dopo.
    Il primo capitolo mi è sembrato un po’ noioso, ma poi, il libro, è diventato molto più interessante.
    Mi è piaciuta molto “Nina” è un personaggio fantastico. Fantastici sono anche i capitoli che raccontano delle riprese, tipo quello del “Il mondo alla rovescia” o “Il pescatore sfortunato” e “Il giardiniere annaffiato”
    Complimenti è un libro bellissimo.

  199. 1
    Scintilla2011 ( Civezzano ) 06/05/2022

    Ciao Anna e Guido, il vostro libro non mi è piaciuto molto, l’ho trovato noioso, l’ultima parte era abbastanza carina.
    Da Scintilla2011

  200. 1
    Gheg ( Pinzolo ) 06/05/2022

    Bravissimo! Questo è uno dei più bei libri che io abbia mai letto perchè è una storia vera e di tanto tempo fa.

  201. 1
    TUBO (Pinzolo) ( Pinzolo ) 06/05/2022

    (commento di voto) Questo libro è in assoluto quello che mi è piaciuto di più perché il racconto mi ha fatto sentire immedesimato per il fatto che era tratto da una storia vera ambientata all’inizio del secolo scorso quando, a Lione un paese situato a sud della Francia, fu inventato il primo cinematografo.
    L’ho trovato interessante anche perché è molto vario, infatti contiene situazioni tipiche dei testi gialli ma anche d’amore, e malgrado la differenza tra le due tipologie l’autore è riuscito ad unirli in modo che nessuno intralciasse l’altro, creando un testo ricco ed adatto a moltissime persone con gusti diversi.
    Inoltre il titolo mi è sembrato azzeccato perché il racconto mi ha fatto sognare veramente e immaginare tutte le situazioni in cui si sono trovati i personaggi.
    Il linguaggio è parecchio scorrevole e molto sciolto.
    il testo è super accattivante e questo mi ha permesso di leggerlo in breve tempo malgrado avesse più di cento pagine.
    Il libro è bellissimo e lo consiglio a tutti; quando inizierete a leggerlo non vorrete più smettere di farlo.

  202. 1
    squaloorsatore (Pinzolo) ( Pinzolo ) 06/05/2022

    (commento di voto) Il libro “La scatola dei sogni” mi è piaciuto molto perché ha un linguaggio molto scorrevole, è trattato da una storia vera ed è molto accattivante. Il libro è un po’ giallo, perché c’è un furto, e rosa perché Nina e Marcel si innamorano e si sposano. La parte che mi è piaciuta di più è stata quando i fratelli Lumiere fanno vedere il primo cinematografo. Il libro a ogni parola mi invogliava a leggerlo sempre di più. La parte in cui sparano a Marcel mi ha fatto quasi venir da piangere perché pensavo che fosse finita per lui, ma quando guarisce, mi sono calmato.
    Questo libro mi è piaciuto molto e lo consiglierei a tutti
    ?

  203. 1
    Hoyeon_WGF (Castel Ivano) ( Castel Ivano ) 06/05/2022

    (commento di voto) Trovo che questo libro sia stupendo.
    Mi ha attirata già dalla prima frase<3

  204. 1
    SHRIMP ( Tione di Trento ) 05/05/2022

    Questo libro è molto bello, soprattutto il punto in cui proiettano il film, molto molto bello.

  205. 1
    Rennabianca ( Malè ) 05/05/2022

    Cari Anna e Guido,
    il vostro libro oltre a parlare della nascita del cinematografo è anche l’unico dei cinque ad essere un po’ romantico.
    Questo libro mi è piaciuto molto, perché l’idea di esaudire un sogno è bellissima.
    La prima parte, secondo me, è la più interessante mentre la seconda mi ha colpito meno.

  206. 1
    Robin Hood ( Pinzolo ) 05/05/2022

    Ciao Anna!
    Il libro era bello tranne la parte della registrazione dei muratori… Era un po’ noiosa!
    Sennò era molto bello!!!
    Grazie!

  207. 1
    luce ( Telve ) 05/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto ma a tratti non capivo bene e non mi è rimasto impresso molto

  208. 1
    france ( Telve ) 05/05/2022

    Non sono riuscita ad appassionarmi alla storia ho fatto fatica a leggerlo

  209. 1
    blanca (Cembra Lisignago) ( Cembra Lisignago ) 05/05/2022

    (commento di voto)

  210. 1
    Fullbotte ( Borgo Chiese ) 05/05/2022

    Bellissimo libro bellissimo anche il finale?

  211. 1
    Wonderfoul.Memma12 ( Civezzano ) 05/05/2022

    Che bello questo libro…
    L’ amore non ha limiti e se esso è sincero nessuno potrà ostacolarlo.
    Questa non è una di quelle storie degli innamorati delle fiabe, per poter stare con una persona bisogna riuscire a superare ogni difficolta.
    Viva l’ amore!

  212. 1
    nutella gio…gio ( Comano Terme ) 05/05/2022

    Non era tanto entusiasmante

  213. 1
    nutella gio…gio ( Comano Terme ) 05/05/2022

    Bello mi è piaciuto molto però c’erano pezzi che non capivo molto.

  214. 1
    252AM1997JK066 ( Baselga di Pinè ) 05/05/2022

    Ciao , questo libro mi è piaciuto molto.
    complimenti

  215. 1
    Fullbotte (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 05/05/2022

    (commento di voto) Mi ha colpito molto il finale e il funzionamento della macchina da presa dei lumiere bellissimo libro che leggerei altre 1000 volte

  216. 1
    zinzulu ( Telve ) 05/05/2022

    Il libro è stato molto bello. Difficile da capire l’inizio ma leggendolo fino alla fine tutto è più chiaro. Consiglierei la lettura di questo libro a un amico.

  217. 1
    pepita ( Borgo Chiese ) 05/05/2022

    Il libro all’inizio non mi appassionava perché non capivo il senso, ma dopo che i due ragazzi sono scappati (e io non me lo aspettavo) mi ha iniziato a piacere moltissimo perchè dopo era tutta una coincidenza da trovare una persona che non riusciva a mettere a posto il suo coso dei lumier e lui sapeva farlo a aiutare con un filmato a caso la polizia. molto bello

  218. 1
    PIZZAPARTY10 ( Civezzano ) 05/05/2022

    A me non è piaciuto per niente il vostro libro perchè non mi piace
    la storia non è coinvolgevole

  219. 1
    PIE2011 ( Arco ) 05/05/2022

    Ho trovato questo libro molto interessante perché da sempre mi incuriosisce la nascita del cinema. Mi è piaciuta tanto la parte in cui tutti gli spettatori stavano guardando il film e ad un certo punto si sono spaventati perché il treno sembrava sfondasse la parete.

  220. 1
    atomico222 (Borgo Chiese) ( Borgo Chiese ) 05/05/2022

    (commento di voto) Caro Guido e cara Anna,
    il vostro è un libro molto interessante.
    Mi ha stupito il fatto che siate riusciti a mettere insieme l’innovazione dell’arte del cinema e la avventurosa storia d’amore tra la ricca Nina e il misero Marcel.
    Mi è piaciuto il fatto che Nina non si sia fermata alle apparenze di Marcel e non si sente la ricca Antoinette Monfort, obbligata a stare sempre elegante, truccata, raffinata e a non poter discutere con il padre delle cose che lui e la madre di Nina pensano siano da uomini.
    Mi piace il fatto della fuga, dello sparo nel cinema e della misteriosità di Jean Baptiste Bolrdin.
    Mi piace la suspance nel libro.
    L’ho letto volentieri senza troppe interruzioni e quando ho finito il libro mi sono fatta alcune domande, che rimangono nella testa come tanti punti interrogativi.
    Ma fa parte del libro.
    Non voglio spoilerare troppo quindi finisco qui.
    Lo consiglio a tutti.
    Grazie

  221. 1
    Ali010 (Altopiano della Vigolana) ( Altopiano della Vigolana ) 05/05/2022

    (commento di voto)

  222. 1
    zinzulu (Telve) ( Telve ) 05/05/2022

    (commento di voto)

  223. 1
    speciaL (Telve) ( Telve ) 05/05/2022

    (commento di voto)

  224. 1
    Lol21 ( Malè ) 05/05/2022

    Non mi é piaciuto tanto perché l’inizio mi é sembrato poco accattivante in quanto l’autore non é entrato subito nel vivo della storia…

  225. 1
    kessy (Predazzo) ( Predazzo ) 05/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto moltissimo perché spiega tutta la storia del cinema e il cinema mi piace molto perché mia mamma dirige un cinema.
    Ciao ciao? 🙂

  226. 1
    El boscer ( Fiera di Primiero ) 05/05/2022

    Bravissimi,
    questo libro mi è piaciuto moltissimo perché è molto descrittivo.
    se scriverete altri libri vi consiglio di continuare così, anche se non è il mio tipo di libro, l’ho trovato molto bello nella parte in cui Marcel e Nina scappano e vanno a vivere da soli nonostante guadagnassero poco con il lavoro di Marcel.

  227. 1
    Snowboard (Taio) ( Taio ) 05/05/2022

    (commento di voto) A me questo libro è piaciuto era molto coinvolgente e le immagini ti aiutavano molto nel corso della narrazione.

  228. 1
    LiLe ( Civezzano ) 04/05/2022

    Caro Guido e cara Anna,
    il vostro è un libro molto interessante.
    Mi ha stupito il fatto che siate riusciti a mettere insieme l’innovazione dell’arte del cinema e la avventurosa storia d’amore tra la ricca Nina e il misero Marcel.
    Mi è piaciuto il fatto che Nina non si sia fermata alle apparenze di Marcel e non si sente la ricca Antoinette Monfort, obbligata a stare sempre elegante, truccata, raffinata e a non poter discutere con il padre delle cose che lui e la madre di Nina pensano siano da uomini.
    Mi piace il fatto della fuga, dello sparo nel cinema e della misteriosità di Jean Baptiste Bolrdin.
    Mi piace la suspance nel libro.
    L’ho letto volentieri senza troppe interruzioni e quando ho finito il libro mi sono fatta alcune domande, che rimangono nella testa come tanti punti interrogativi.
    Ma fa parte del libro.
    Non voglio spoilerare troppo quindi finisco qui.
    Lo consiglio a tutti.
    Grazie

  229. 1
    CORGI73 ( Predazzo ) 04/05/2022

    mi è piaciuto perché parla della nascita del “cinematografo” ,
    io non la conoscevo.
    mi è piaciuto soprattutto il capitolo intitolato:
    “ELIA PANERO più vero del vero”,
    mi ha fatto molto ridere anche quando NINA e MARCEL stanno per fuggire e NINA dice :
    “HO PRESO I RISPARMI MIEI E DI MIA SORELLA !!”

  230. 1
    Foca Fochina ( Tione di Trento ) 04/05/2022

    ciao, il tuo libro era molto carino, la copertina sinceramente non mi piace ma il racconto è ben strutturato

  231. 1
    Scanita12345 ( Malè ) 04/05/2022

    Cari Quarzo e Anna,
    la parte che mi è piaciuta di più del vostro libro è stata quando Nina e Marcel arrivano a Torino e quando Nina spedisce alla polizia la pellicola.
    In quel momento ho pensato:- Giustizia è stata fatta!
    Bellissimo!!!

  232. 1
    Gianfranco2317 ( Predazzo ) 04/05/2022

    BEL LIBRO !

  233. 1
    al.010 (Roncegno) ( Roncegno ) 04/05/2022

    (commento di voto)

  234. 1
    CORGI73 (Predazzo) ( Predazzo ) 04/05/2022

    (commento di voto) perché MI HA FATTO RIDERE ,INCURIOSIRE
    MA SOPRATTUTTO MI HA FATTO ENTRARE IN UN MONDO CHE NON TUTTI CONOSCONO:
    IL MONDO DELLA FANTASIA PER GRANDI E PICCINI.
    GRAZIE

  235. 1
    Star17 (Coredo) ( Coredo ) 04/05/2022

    (commento di voto) Il libro è originale, e oltre a essere scritto in modo accattivante racconta la storia del cinematografo dal punto di vista di Marcel, un povero giardiniere pieno di sogni e di passioni.
    Mi sarebbe piaciuto essere a Torino nella sala dove Marcel proiettava le pellicole per vedere: Tutti in carrozza!
    Star17

  236. 1
    Elly ( Arco ) 04/05/2022

    Ciao Quarzo e Anna il vostro libro é molto belle perché la storia é ricca di particolari ed è giocosa.la mia preferita e quando hanno proiettato il primo film in movimento.
    Bravi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  237. 1
    trilli2 ( Arco ) 04/05/2022

    Il vostro libro nn mi ha appassionata tanto perchè dopo un po’ iniziava ad annoiarmi.
    Mi dispiace dirvi queste cose perchè penso scriviate bene.
    Forse nn c’erano tanti colpi di scena e l’argomento nn è tra i miei preferiti.

  238. 1
    Ragu ( Arco ) 04/05/2022

    Ciao,
    il vostro libro è ben esposto, facile da capire e tratta di un bel argomento.
    Non c’è niente che non mi piaccia, solo che non è il mio tipo di libro.

  239. 1
    Pollo007 ( Arco ) 04/05/2022

    Ciao Guido e Anna,
    devo essere sincero: non mi ha convinto il vostro libro perchè secondo me è troppo romantico. Forse è troppo lontano dai miei gusti.

  240. 1
    Delfino_22 ( Arco ) 04/05/2022

    Caro Guido e cara Anna,
    questo libro mi ha coinvolto molto. E’ stato il primo che ho letto. Non volevo leggerlo ma, dopo un po’ di capitoli, mi sono appassionata alle vicende.
    Complimenti.

  241. 1
    simba15 ( Cavalese ) 04/05/2022

    BELLISSIMO LIBRO COMPLIMENTI

  242. 1
    bambino ( Cavedine ) 04/05/2022

    La prima parte non mi ha convinto molto e non mi ha entusiasmato perché non ho trovato avventure particolari che mi attiravano. La seconda parte del libro, invece, mi è piaciuta tantissimo perché ha iniziato a parlare di avventure, di scienza, di invenzioni; mi è piaciuto soprattutto Marcel che subito si è appassionato delle proiezioni e ci fa capire come funzionavano; interessante anche quando Nina e Marcel scappano insieme verso Torino e tra pericoli e problemi, si sposano.
    Complimenti agli autori!

  243. 1
    nebbia16 ( Cavalese ) 04/05/2022

    Ciao, questo libro mi è piaciuto molto per molti motivi e i più importanti sono due cioè questi:
    1. Era facile da capire e da leggere;
    2. Aveva alcuni disegni che aiutavano nel far capire meglio.

  244. 1
    canecarino123 (Pinzolo) ( Pinzolo ) 04/05/2022

    (commento di voto) Ho scelto di leggerlo perchè il titolo mi ispirava nonostante la copertina non mi piacesse molto.
    La storia di Marcel, giardiniere e aspirante cinematografo presso i fratelli Lumiere, e di Nina, figlia della nobile famiglia Monfort, mi è piaciuta anche se non c’erano grandi colpi di scena.

  245. 1
    hagi2011 (Arco) ( Arco ) 04/05/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto il libro perché parla di come è nato il cinematografo che viene spiegato nei minimi dettagli e perché c’é azione.

  246. 1
    FRA.BOLL ( Comano Terme ) 04/05/2022

    Una storia particolare, ma che mi ha appassionato.

  247. 1
    morgan ( Levico Terme ) 03/05/2022

    mi dispiace ma il vostro libro non sono riuscito a leggerlo perche ogni volta che uno lo finiva tutti lo volevano
    pero forse andro in biblioteca per leggerlo

  248. 1
    Niky2010 ( Vermiglio ) 03/05/2022

    Molto interessante

  249. 1
    Am2011 ( Dimaro Folgarida ) 03/05/2022

    Questo libro NON MI È PIACIUTO PER NIENTE
    Non sono mai stata al cinema e non mi piace questo libro infatti parla del cinematografo
    È il libro peggiore che ho mai letto
    È IL LIBRO PEGGIORE CHE HO MAI LETTO

  250. 1
    Severus ( Arco ) 03/05/2022

    Ciao Guido Quarzo e Anna Vivarelli,
    il vostro libro non mi ha appassionato all’inizio, ma alla fine mi è piaciuto.
    Complimenti. Arrivederci.

  251. 1
    Lonixe ( Arco ) 03/05/2022

    Ciao,
    Guido Quarzo e Anna Vivarelli,
    il vostro libro è bellissimo, mi dispiace che Marcel sia stato costretto a fuggire dalla villa Lumière.
    Bel lavoro. Arrivederci

  252. 1
    Occhi da gatto (Fiera di Primiero) ( Fiera di Primiero ) 03/05/2022

    (commento di voto)

  253. 1
    GATTINO2011 (Comano Terme) ( Comano Terme ) 03/05/2022

    (commento di voto) BELISSIMO IL LIBRO PERCHE’ E’ ROMANTICO E FANTASTICO.
    E PERCHE’ E’ AMBIENTATO IN FRANCIA.

  254. 1
    Die10lor ( Pinzolo ) 03/05/2022

    Come si dice quando un libro è piu bello di quello che pensi? Bè questo libro se lo merita

  255. ogeiD ( Malè ) 02/05/2022

    Di questo libro mi è piacito molto il racconto del viaggio d’amore vissuto da Marcel e Nina!!! Mentre lo leggevo ho provato tantissime emozioni.

  256. 1
    Banana Superspericolata ( Riva del Garda ) 02/05/2022

    Ciao Guido Quarzo e Anna Vivarelli,
    è molto carino il libro, è scritto molto bene e l’ho letto molto velocemente ma non credo di scegliere questo libro però lo consiglio a chi piacciono molto i cinematografi

  257. 1
    PAPINO ( Cavedine ) 02/05/2022

    “La Scatola dei Sogni” l’ho trovato un libro molto bello, interessante e pieno di colpi di scena che mi hanno fatto venire voglia di proseguire nella lettura per scoprire come si evolve e come va a finire la storia. La parte del racconto che mi è piaciuta di più è stato il finale perchè mi piacciono i lieto fine. Consiglio questo libro a tutti quelli che amano le avventure, le suspance, i colpi di scena e il lieto fine.

  258. 1
    Dolphin ( Tione di Trento ) 02/05/2022

    Il libro non è che mi sia piaciuto molto perché a me non piacciono i racconti storici, ma tutto sommato non è male.

  259. 1
    El Profesor (Arco) ( Arco ) 02/05/2022

    (commento di voto)

  260. 1
    Cetriolo ( Tione di Trento ) 02/05/2022

    A me non è piaciuto tantissimo,
    non so il perchè ma non mi è piaciuto molto…
    Però in fin dei conti era carino

  261. 1
    lupa alfa ( Comano Terme ) 02/05/2022

    ciao ora l’unica cosa che mi è piaciuta e che Nina associava le persona agli animali. Ora sto leggendo l’inizio e è un po noioso

  262. 1
    Nicolò D’Antonio ( La scatola dei sogni ) 02/05/2022

    Mi è piaciuto molto

  263. 1
    Hermione2010 ( Vermiglio ) 02/05/2022

    Mi è piaciuto

  264. 1
    Mipiaceleggereognigiorno ( Cavedine ) 02/05/2022

    La prima parte non mi ha soddisfatto ma la seconda parte è stata eccezionale

  265. 1
    Asino_44 ( Pieve di Bono-Prezzo ) 02/05/2022

    un po’ noioso ma è solo perché questo non è il mio genere di storia

  266. 1
    leone bianco ( Arco ) 02/05/2022

    questo libro mi ha mandato un po’ in confusione perchè prima parla di uno sparatore, dove spara a una persona, poi parla del cinematografico quindi mi sono un po’ incasinata, tutto sommato è un libro molto bello.

  267. 1
    Koalaforever (Tione di Trento) ( Tione di Trento ) 02/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto più degli altri fin dalla prima pagina. Mi è molto piaciuta la storia e mi ha insegnato molto sulla nascita del cinema.

  268. 1
    FeDeK02 (Arco) ( Arco ) 02/05/2022

    (commento di voto) A me è piaciuto molto questo libro poichè io sono sempre stato appassionato della cinematografia: la storia, la nascita, le prime fotocamere con i primi proiettori.
    Complimenti!

  269. 1
    sium_NATIperLEGGERE_sium ( Arco ) 01/05/2022

    Era davvero affascinante, il modo in cui era narrato era stupendo, la storia d’amore i fratelli Lumiere, mi piace come tutti i contenuti vengano collegati. Bellissimo!
    Grazie per questa affascinante lettura

  270. 1
    Victoria ( Storo ) 01/05/2022

    Questo libro è il più bello che io abbia mai letto! Mi è piaciuto perché parla del cinematografo e di una fuga d’amore, che mi ha emozionato.

  271. 1
    honey ( Pieve di Bono-Prezzo ) 01/05/2022

    Questo libro è molto bello, la vicenda è raccontata bene…. mi è piaciuto molto!!

  272. 1
    Wolverine007 (Vermiglio) ( Vermiglio ) 01/05/2022

    Questo libro mi è piaciuto perché è veramente fantastico. Ha spiegato una cosa che ha rivoluzionato la tecnologia e la cosa che ora guardiamo su Netflix in maniera semplice, ma pur sempre importante. Racconta una storia d’avventura, d’amore e di carattere quasi come una grande avventura e e come un sogno immenso. Con questo libro capisci che sognare non è inutile e che tutto può diventare reale. Il Sogno dei fratelli Lumière e quelli dei protagonisti lo sono diventato. Quindi sognare non può che essere la cosa migliore al mondo, come la fantasia, l’immaginazione e l’amore che usi per quest’ultimi.

  273. 1
    Victoria (Storo) ( Storo ) 01/05/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto più degli altri perché la giovane coppia in fuga, accusata ingiustamente, alla fine dimostra la sua innocenza smascherando il vero colpevole.

  274. 1
    Ender. Dragon. 1 ( Comano Terme ) 01/05/2022

    L’idea di scappare per amore, degli spari sulla tela e il cinematografo mi hanno fatto immaginare proprio vivere ciò che accadeva nel racconto. Avrei preferito avere
    più dettagli ad esempio su cosa sarebbe successo a Elia Panero e a Jean Baptiste bolrdin.

  275. 1
    Nyk ( Folgaria ) 01/05/2022

    Questa storia mi è piaciuta moltissimo.
    La parte dove Marcel e Nina sono scappati mi ha tenuto davvero col fiato in sospeso.
    Libro molto avvincente.

  276. 1
    gio 10 ( Arco ) 01/05/2022

    mi è piaciuto molto il libro soprattutto i disegni all’ interno del libro

  277. 1
    cielo azzurro ( Arco ) 01/05/2022

    Questo libro è molto bello.
    Mi piace che la storia sia, quasi completamente, vera.
    Molto bella anche la trama. In alcune parti più sembrare anche una specie di giallo.
    Mi è piaciuto!

  278. 1
    Ender. Dragon. 1 (Comano Terme) ( Comano Terme ) 01/05/2022

    (commento di voto) Leggendolo mi sono immedesimato nei personaggi.

  279. 1
    book22 ( Malè ) 01/05/2022

    Il vostro libro è un insieme di spiegazioni legate fra loro con avventura, coraggio, amore e conoscenze!
    E’ una storia molto avventurosa: non è come fare un normale viaggio, non c’è il tempo di preparare le valigie; bisogna scappare in fretta…
    Mi è piaciuto moltissimo aver potuto leggere questo libro interpretando i vari momenti con la giusta intonazione! Ho imparato a fare questo perchè quando ero piccola i miei genitori mi leggevano e raccontavano storie utilizzando toni di voce differenti per ogni contesto.
    Complimenti! Bellissimo libro!

  280. 1
    fra_buzer ( Pieve di Bono-Prezzo ) 30/04/2022

    ciao,
    il libro non mi è piaciuto perchè non è il mio genere,
    saluti,
    fra_buzer

  281. 1
    GLORY_112 ( Comano Terme ) 30/04/2022

    questo libro è uno dei mie preferiti

  282. 1
    GLORY_112 ( Comano Terme ) 30/04/2022

    questo libro è stato molto interessante

  283. 1
    GLORY_112 ( Comano Terme ) 30/04/2022

    questo libro mi è piaciuto molto

  284. 1
    Vento ( Andalo ) 30/04/2022

    Questo libro è veramente bellissimo, tutto raccontato molto bene.
    E visto che sono stata da poco al Museo del Cinema di Torino mi sono ricordata tutte le cose che avevo visto e oltre a ciò, la trama mi è piaciuta veramente tanto.
    In questo libro c’è tantissimo, parla dell’invenzione del cinema e di amore, un mondo in cui immergersi ogni volta che si apre il libro. Bellissimo!

  285. 1
    Ossidea4 ( Cembra Lisignago ) 30/04/2022

    Il libro mi è piaciuto molto. È stato molto interessante la storia della pellicola del film “Tutti in carrozza” che faceva sembrare il libro un giallo. Anche il viaggio dalla Francia a Torino è stato interessante. Mi piaceva molto anche l’epoca in cui era ambientato il libro.
    Il libro è molto bello.

  286. 1
    Tiger2010 ( Telve ) 30/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto anche se la parte finale ho fatto fatica a finirla. Tuttavia è scorrevole ed è scritto in modo chiaro. Anche se non è stato tra i miei preferiti lo consiglio.

  287. 1
    Paperoso10 ( Telve ) 30/04/2022

    Questo libro non è il mio genere infatti l’ho trovato un po’ noioso. Preferisco i libri con storie piu’ avvincenti e movimentate.

  288. 1
    Lunecchia ( Arco ) 30/04/2022

    Mi è piaciuto questo libro .
    Ma non è il mio preferito però è un bel libro

  289. 1
    horse9 ( Malè ) 30/04/2022

    Ciao,
    questo libro all’ inizio è un po’ complicato da capire ma, mano a mano, che vai avanti è sempre più entusiasmante e bello!!

  290. 1
    iron ( Fiera di Primiero ) 30/04/2022

    E un libro bello, pieno d’avventure vissute dai bambini protagonisti. La lettura è un pò complicata ma riesce a coinvolgere i lettori a leggerlo. Ha un bel titolo e ha una storia vera arricchita dalla fantasia degli autori.

  291. 1
    GrandeColosso ( Peio ) 30/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto, penso che sia scritto bene e la storia è molto interessante e anche intrigante, solo in alcuni punti l’ho trovato noioso.

  292. 1
    pancake10 ( Storo ) 30/04/2022

    Il libro è fantastico, mi è piaciuto molto perché i personaggi sono scelti molto bene.
    Ci sono stati tanti colpi di scena che hanno reso il libro molto eccitante ed adrenalinico

  293. 1
    NCeuwctk (Pinzolo) ( Pinzolo ) 30/04/2022

    (commento di voto) la scatola dei sogni è un libro appasionante che ti fa venir voglia di continuarlo a leggere.
    è il libro perfetto per me perchè c’è avventura, una storia d’amore a soprattutto ha un finale inaspettato

  294. 1
    Rossoblu1 (Telve) ( Telve ) 30/04/2022

    (commento di voto)

  295. 1
    Ken04 (Fiera di Primiero) ( Fiera di Primiero ) 30/04/2022

    (commento di voto)

  296. 1
    Samg ( Comano Terme ) 29/04/2022

    È stato un libro molto affascinante, il bello di questo libro è proprio immaginarsi come fosse la vita da soli senza nessuno, solo degli amici.
    É un libro molto bello e ti immagini proprio come potrebbero essere i personaggi come Marcel che non ha mai visto i suoi genitori o come Nina una ragazza molto intelligente…

  297. 1
    titanfall ( Castel Ivano ) 29/04/2022

    spero che questo libro vinca!!!!

  298. 1
    Parker10 ( Storo ) 29/04/2022

    molto bello devo dire

  299. 1
    Glorit ( Malè ) 29/04/2022

    Inizialmente una storia molto strana e complessa…piano piano il racconto è diventato più chiaro…e, anche se in principio mi sembrava brutto…… dico bravi agli autori perchè sono riusciti a catturare la mia curiosità….l’ho finito e mi è piaciuto!!!

  300. 1
    titanfall (Castel Ivano) ( Castel Ivano ) 29/04/2022

    (commento di voto) mi e piaciuto perche raccontava di come e nato il film

  301. 1
    CADALMAC ( Pieve di Bono-Prezzo ) 29/04/2022

    QUESTO LIBRO NON MI E’ PIACIUTO PERCHHE’ NON E’ IL MIO GENERE DI STORIE

  302. 1
    lea ( Cembra Lisignago ) 29/04/2022

    ciao il libro mi è stato difficile da capire ma l’ho finito comunque. Purtroppo non è stato uno dei miei preferiti.

  303. 1
    Giulia G (Cavalese) ( Cavalese ) 29/04/2022

    (commento di voto) mi è piaciuto perché è stato il mio primo libro con un inizio così
    poi mi è piaciuta molto il personaggio di Nina, il vostro libro è bellissimo

  304. 1
    Sofiaj (Cavalese) ( Cavalese ) 29/04/2022

    (commento di voto) Mi sono piaciuti tantissimo i personaggi,
    il mio personaggio preferito è Nina,il tuo libro è bellissimo, continua a scrivere cosi.
    Ciao.

  305. 1
    Polpetta_nutella001 ( Predazzo ) 28/04/2022

    Non mi ha ispirato tanto il libro:(

  306. 1
    stellina_luna ( Taio ) 28/04/2022

    il libro mi e piaciuto, perché mi ha coinvolta la storia d’amore tra Marcel e Nina che sono arrivati a fuggire insieme per iniziare una nuova vita,
    anche la nascita del cinema era stato interessante.
    complimenti per il libro

  307. 1
    Galaxy18 ( Civezzano ) 28/04/2022

    Ciao cari Guido e Anna,
    il vostro libro non mi è piaciuto particolarmente soprattutto all’inizio.
    Leggendolo mi annoiavo un pochino perché parlava di: tutte le scene che giravano i fratelli Lùmiere, della scena dell’innafiatore innaffiato…
    La parte che mi è piaciuta di più è quando Antoinette Monfort oppure detta Nina si incontra ogni giorno nella serra con Marcel.
    Ciao, spero che il mio commento sia stato costruttivo e non distruttivo.
    Galaxy18

  308. 1
    Rossoblu1 ( Telve ) 28/04/2022

    la storia e molto bella e mi piace la trama

  309. 1
    Mei Li 28 (Cles) ( Cles ) 28/04/2022

    (commento di voto) Sono riuscita a viverlo.

  310. 1
    ELY22 ( Borgo D’Anaunia ) 28/04/2022

    Ciao
    Questo libro mi è piaciuto , ma non è il mio genere.
    Lo consiglio a chi è appassionato di film e amore.
    Ciaoooo

  311. 1
    lillo222 (Roncegno) ( Roncegno ) 28/04/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto perché narra del cinema e di una relazione segreta.

  312. 1
    GnamGnam (Malè) ( Malè ) 28/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto questo libro perchè era spiegato bene e la storia era molto bella. Non avrei cambiato niente!

  313. 1
    Gx Demone2.0 ( Storo ) 28/04/2022

    E’ all’ANTICA, noioso

  314. 1
    Nicolas10 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    Molto bello questo libro

  315. 1
    zoe119 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto un sacco perché è interessante e ti lascia sempre con voglia di leggere. Ha delle parti divertenti e altre misteriose, ma per quanto riguarda me, mi è piaciuto tantissimo.
    La ultima parte è stata quella più bella, perché aveva mistero, sorpresa e al lettore viene l’intriga di sapere cosa accadrà.

  316. 1
    Rabia142 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto di più perché parlava delle avventure e storie meravigliose e mi sentivo bene e il voto che darei a questo libro 7 per me questa parte un po’ triste

  317. 1
    Noemi562 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto perchè mi ha fatto capire che il cinema è come tanti sogni su una pellicola.
    Sognare non costa nulla.

  318. 1
    20vale11 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    Il libri che mi é piaciuto di più é sicuramente “LA SCATOLA DEI SOGNI”.
    Secondo me é bellissimo perché racconta una storia molto particolare, ti spiega alcune cose accadute nella vita reale come ad esempio “la nascita del cinematografo” grazie all’ invenzione dei fratelli Lumiére, ma ti fa anche capire che nonostante la diversità, l’amore può spingere le persone a fare cose inimmaginabili .
    Mi ha colpito molto la parte dove Nina propone le due opzioni per salvare Marcel ( o rubare i gioielli a sua zia o scappare insieme come avevano sognato da tanto tempo ).
    Questa storia è molto significativa perché malgrado le difficoltà Marcel e Nina non si sono mai arresi e mai lasciati grazie ai loro sentimenti di amicizia , amore e fedeltà.
    Grazie mille agli autori e sicuramente consiglierò di leggere questo splendido libro!

  319. 1
    cavallo123 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    sinceramente questo libro non mi è piaciuto perché mi sono annoiata mentre lo leggevo

  320. 1
    davxunivers ( Comano Terme ) 28/04/2022

    Di questo libro mi è piaciuta la storia e i personaggi. Ogni volta che leggevo riuscivo a immaginare all’ ambientazione descritta e mi piaceva anche la descrizione di come è nato il cinematografo, perché mi piacciono i film, io a questo libro gli darei un 9/10.

  321. 1
    mattia093 ( Comano Terme ) 28/04/2022

    questo libro non mi è piaciuto perchè non capivo la storia

  322. 1
    Rabia142 (Comano Terme) ( Comano Terme ) 28/04/2022

    (commento di voto)

  323. 1
    denise.dalloca@iccavalese.it ( Predazzo ) 28/04/2022

    Questo libro lo devo ancora leggere, ma per quello che mi hanno detto i miei compagni è molto bello.
    Niente volevo solo dirti che non vedo l’ora di leggerlo.

  324. 1
    Ginger2021 (Cembra Lisignago) ( Cembra Lisignago ) 28/04/2022

    (commento di voto) Era molto coinvolgente sembrava di essere proprio dentro il libro

  325. 1
    PECORELLA ( Comano Terme ) 27/04/2022

    Ciao,Guido e Anna il vostro libro mi è piaciuto tanto la storia perché parlava tanto di cinematografi e d’amore??????
    Ciao grazie.

  326. 1
    serpente3 ( Roncegno ) 27/04/2022

    ciao! questo libro mi è piaciuto molto, soprattutto quando Nina ha deciso di andare insieme a Marcel a Torino per aiutarlo, è stato un bel gesto.

  327. 1
    Pigreco ( Roncegno ) 27/04/2022

    Ciao, ho finito il libro a fatica perchè non è il genere che piace a me. Ho apprezzato i dettagli storici ma non quelli tecnici. Mi è piaciuto molto il personaggio di Nina e ho trovato avvincente la sua storia d’amore con Marcel. Belle le immagini in bianco e nero inserite nel romanzo e comoda la divisione in capitoli. Consiglio la lettura a chi è appassionato di cinema.

  328. 1
    Veghelius ( Cembra Lisignago ) 27/04/2022

    Cari Guido quarzo e Anna Vivarelli, devo dire che il vostro libro è carino, ma non come me lo aspettavo. Penso proprio che i film non siano il mio forte. Credo però che sia più una questione di gusti dato che la cosa che mi ha spinto a continuare il libro il più possibile sia stata la vostra scrittura chiara e ben comprensibile. Purtroppo non ce l’ho fatta a finire il libro.

  329. 1
    Veghelius ( Cembra Lisignago ) 27/04/2022

    Cari Guido quarzo e Anna Vivarelli, devo dire che il vostro libro è carino, ma non come me lo aspettavo. Penso proprio che i film non siano il mio forte. Credo però che sia più una questione di gusti dato che la cosa che mi ce l’ho fatta a finire il libro.

  330. 1
    LALLA ( Predazzo ) 27/04/2022

    Un libro bellissimo che ti coinvolge, ti tira in un viaggio divertente ma allo stesso tempo difficile da realizzare perché è un’avventura che noi non ci immaginiamo.

  331. 1
    cinesua ( Cavedine ) 27/04/2022

    Il vostro libro mi è piaciuto un sacco fin da subito.
    La scrittura era semplice ed era spiegato in modo colturale e mi ha molto incuriosito, il libro mi è piaciuto molto perchè amo il cinema e mi ha incuriosita molto come è nato il cinema ????????????

  332. 1
    ioamoleggere ( Altopiano della Vigolana ) 27/04/2022

    Ciao Guido ed Anna
    Il libro è bello ma non è il mio genere

  333. 1
    annabeth ( Cembra Lisignago ) 27/04/2022

    I libri e il cinema mi appassionano, la storia di Marcel e Antoinette Monfort, detta Nina mi hanno spinto ha leggere il libro con molta attenzione e il francese mi piace moltissimo!

  334. 1
    furetto2.0 ( Predazzo ) 27/04/2022

    e un libro un pò difficile da comprendere ma se si capisce e molto divertente

  335. 1
    girasole66 ( Cembra Lisignago ) 27/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto moltissimo.
    In particolare mi è piaciuto molto l’argomento trattato (cinematografia).
    La parte che ho preferito del libro è stata quando Marcel e Nina scappano da Lione per andare a Torino, mi è piaciuta perché è stata inaspettata, non avrei immaginato che lo avrebbero fatto davvero.
    I personaggi principali (Nina e Marcel) mi sono piaciuti moltissimo per la loro intraprendenza.
    Il libro è bello anche per le immagini in esso contenute.
    Questo libro per me è il migliore.

  336. 1
    Desi ( Lavis ) 27/04/2022

    Questo libro non mi è piaciuto perchè mi ha annoiata molto ciao

  337. 1
    Star17 ( Coredo ) 27/04/2022

    Buongiorno Guido e Anna,
    il vostro libro mi è piaciuto da subito. E’ molto coinvolgente, scritto in modo semplice ma contiene temi profondi. Già dalla prima pagina ho capito che mi sarebbe piaciuto: il racconto è avvincente e per questo ti spinge a continuare la lettura. Il mio punto preferito è quando Nina proporne 2 idee a Marcel: fuggire o essere imprigionato. Questo romanzo lo consiglio alle persone che amano i racconti avventurosi, ma allo stesso tempo romantici.
    L’Unica cosa che avrei cambiato è il finale perché mi sarebbe piaciuto vedere la reazione dei signori Monfort. Ma in tutti i casi:
    Complimenti davvero!!!

    Star17

  338. 1
    Elesmyly ( Arco ) 27/04/2022

    Mi piace molto la trama e anche il fatto che sono presenti i fratelli Lumière.
    E’ molto interessante, appassionante e pieno di avvenimenti che cambiano la storia facendola diventare un capolavoro.
    Il libro, secondo me, finisce in un modo che mi piace davvero molto.
    Il fatto che Marcel va per la sua strada, fuggendo con il suo amore, è molto bello e interessante.

  339. 1
    MODRIC11 (Riva del Garda) ( Riva del Garda ) 27/04/2022

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto per che mi ha fatto capire che i sogni possono avverarsi.

  340. 1
    giordano ( Arco ) 27/04/2022

    Bel libro, scorrevole e avventuroso. L’invenzione del cinematografo ha aperto un mondo. Mi è piaciuta molto la storia d’amore vissuta da Marcel e Nina anche se speravo in un finale diverso. La fuga da Lione ha cambiato i loro destini ma ugualmente avrei preferito si svolgesse diversamente. Il mistero del ladro che si infilava nelle ville mi ha suscitato curiosità come nei racconti gialli, ipotizzavo chi potesse essere ma non come l’avrebbero incastrato, proprio grazie alla pellicola!

  341. 1
    Alessandro Magno (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 27/04/2022

    (commento di voto) Questo libro mi piace, è l’unico libro che VOLEVO leggere e non ho mai detto “che noia” perché quando lo aprivo io ENTRAVO nel mondo dei miei sogni,
    infatti quando ho iniziato a leggerlo mi son reso conto di essere già al quinto capitolo e mi sembrava di aver letto solo una facciata.

  342. 1
    overquintal ( Altopiano della Vigolana ) 26/04/2022

    Mi è piaciuto un sacco , è stato il mio secondo libro preferito . Mi sono dimenticato dei nomi perché erano tanti e francesi e non sapevo mai come si pronunciavano .

  343. 1
    F9xyGirl ( Telve ) 26/04/2022

    Buongiorno, questo la prima parte di questo libro non mi è piaciuta molto perchè, secondo me, era po’ noiosa, mentre la seconda parte era molto avvincente e piena di avventura. Buona giornata

  344. 1
    GxYumi ( Telve ) 26/04/2022

    Salve Anna Vivarelli e Guido Quarzo , devo dire che il vostro libro mi ha dato molta curiosità in modo positivo.
    Il libro all’inizio è stato difficile da capire, ma andando avanti mi ha incuriosito molto di più! Sarebbe bello un altro libro con la continuazione, lo leggerei molto volentieri! <3
    Siete stati bravissimi, alla prossima e arrivederci!

  345. 1
    Poeta22 ( Baselga di Pinè ) 26/04/2022

    Questo libro parla di avventura, amore e pericolo.
    Mi piace perché é molto avvincente.?
    Lo consiglio a tutti.??

  346. 1
    Filippo14 (Castel Ivano) ( Castel Ivano ) 26/04/2022

    (commento di voto) Ho votato questo libro perché non mi ha mai annoiato.
    La trama molto avvincente e il genere è il mio preferito

  347. 1
    STARGIRL (Predazzo) ( Predazzo ) 26/04/2022

    (commento di voto) Il libro mi è piaciuto molto perchè mi piace il cinema ed è stato interessante capire come è nato.??

  348. 1
    puffo123 (Castel Ivano) ( Castel Ivano ) 26/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuta molto la trama, perchè era molto informativa ma non noiosa, per questo voto la scatola dei sogni.

  349. 1
    giungla della Cina (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 26/04/2022

    (commento di voto) Mi piace molto perché 1 Da grande vorrei diventare un’attrice 2 Era molto interessante 3
    era proprio come me lo immaginavo fantastico!
    Ps: Lo consiglio a tutti!!

  350. 1
    Super Sonor (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 26/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto moltissimo perchè è bello scoprire la storia del cinema e la storia d’amore di Nina e Marcel. Credo che leggere solo una delle due storie sarebbe stato un po’ noioso invece così è stato propio STUPENDO!

  351. 1
    ENDERMAN88 (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 26/04/2022

    (commento di voto)

  352. 1
    inkognito ( Altopiano della Vigolana ) 25/04/2022

    Mi è piaciuto molto questo libro, è scritto in modo chiaro e insegna che l’amore è incondizionato e che nonostante le ineguaglianze si può essere amici. E’ pieno di colpi di scena che fanno mantenere alta l’attenzione e la voglia di leggere.
    Una cosa che mi è piaciuta molto è che contemporaneamente a narrare la storia, il libro parla anche della cinematografia dell’ottocento, soprattutto l’utilizzo delle attrezzature. E’ carico di descrizioni dettagliate.
    Lo consiglio a tutti gli appassionati di avventura.

  353. 1
    Ciao618 ( Arco ) 25/04/2022

    Ciao,
    Il libro mi è piaciuto perché è avventuroso e ho scoperto la nascita del cinema.

  354. 1
    groner11 ( Cembra Lisignago ) 25/04/2022

    il libro lo ho provato a leggere ma dopo essere arrivato al capitolo 15 la storia non si capiva molto.
    ma siete stati bravi a scrivere , molto ordinato il libro.

  355. 1
    Musica01 ( Castel Ivano ) 25/04/2022

    Cari autori,
    Mi dispiace ma il vostro libro non è che mi è piaciuto molto ma non era anche male potevate mettere qualcosa di più bello sono dispiaciuta ma non mi piace
    Musica01

  356. 1
    pandA97 ( Taio ) 25/04/2022

    Mi è piaciuta l’idea di spiegare come, e da chi, sono state inventate le pellicole cinematografiche. L’idea della fuga d’amore è la più bella. Mi sono piaciuti gli atteggiamenti che avete dato ai personaggi.

  357. 1
    Geppetto ( Coredo ) 25/04/2022

    Buongiorno, il suo libro mi è piaciuto molto soprattutto la parte in cui Nina e Marcel scappavano da Lione perché la polizia credeva che Marcel
    fosse un ladro, ma lui non lo era.
    Poi mi è piaciuto molto anche il momento in cui puntava la pistola contro Marcel e gli chiese:” Dammi la pellicola se no ti sparo”
    Questo per me è stato il momento più bello e elettrizzante.

  358. 1
    pasticciera ( Coredo ) 25/04/2022

    Ciao Anna e Guido non so come avete fatto a realizzare questo libro in 2, poi con tante idee non tutti c’e’ la fanno.E’ un libro con pezzi di suspanse ed e’ per questo che mi e’ piaciuto molto.E’ anche per questo motivo che mi e’ piaciuto molto anche la storia del cinematografo ma mi aspettavo un finale piu’ completo nel senso che si sapeva come andava a finire la storia con i suoi parenti.

  359. 1
    Caccian776 (Dimaro Folgarida) ( Dimaro Folgarida ) 25/04/2022

    (commento di voto) Devo dire che “La scatola dei sogni” mi ha ispirata fin dall’ inizio, per questo voto te ?
    GRAZIE DI TUTTO

  360. 1
    Milo ( Borgo Chiese ) 25/04/2022

    Questo libro mi sta piacendo e mi ha coinvolto da quando i ladri sono entrati in casa Monford e subito dopo Nina e Marcel sono scappati.Fino a dove sono arrivata non capisco cosa c’entra il titolo con la storia, ma può darsi che avanti si capisca.Sono tutti veri i personaggi?

  361. 1
    Gingia1411 (Ala) ( Ala ) 25/04/2022

    (commento di voto) Ho votato questo libro perché a me è piaciuta tantissimo la storia.

  362. 1
    Gatto in discoteca ( Andalo ) 24/04/2022

    non mi è piaciuto tanto perchè non mi ispirava e ho fatto fatica a leggero

  363. 1
    CATEBRETZEL ( Riva del Garda ) 24/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto tanto e mi ha fatto conoscere la storia del cinema.
    E’ molto interessante e avventuroso.
    La parte che mi è piaciuta di più è quando Marcel fugge e Nina lo segue. L’ amore vince su tutto.

  364. 1
    Ali010 ( Altopiano della Vigolana ) 24/04/2022

    Gentili Guido ed Anna, questo libro racconta la storia dei Lumière attraverso un personaggio di nome Marcell, che ha la passione per la cinematografia. Il libro è scritto in modo completo e mi è piaciuto perché in poche pagine racconta una storia lunga ed entusiasmante. L’unica critica che ho è la scelta di alcuni titoli dei capitoli, che secondo me non c’entravano molto con il testo.

  365. 1
    GnamGnam ( Malè ) 24/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto perchè l’ idea di esaudire un sogno è fantastica. E’ un libro che ho letto tutto d’ un fiato perchè è spiegato bene ed è scritto in un modo che stimola la curiosità di sapere come continua!!!

  366. 1
    Ciambellina glassata ( Coredo ) 24/04/2022

    Salve Guido e Anna volevo complimentarmi per il vostro libro.
    Ho trovato molto intrigante la storia d’amore.
    Se posso permettermi mi sarebbe piaciuto un finale nel quale si sapesse la reazione dei parenti al loro ritorno.
    Ma riflettendoci a lasciato spazio alla mia immaginazione. Grazie mille

  367. 1
    Ciambellina glassata ( Coredo ) 24/04/2022

    Salve Guido e Anna volevo complimentarmi per il vostro libro.
    Ho trovato molto intrigante la storia d’amore.
    Se posso permettermi mi sarebbe piaciuto un finale nel quale si sapesse la reazione dei parenti al loro ritorno.
    Ma riflettendoci a lasciato spazio alla mia immaginazione. Grazie

  368. 1
    Apollo 31 (Lavis) ( Lavis ) 24/04/2022

    (commento di voto)

  369. 1
    ZEBRA ( Telve ) 24/04/2022

    emozionante ed avvincente ,le descrizioni dei personaggi erano cosi realistiche in grado di trasmettere anche le emozioni .

  370. 1
    colour ( Ala ) 24/04/2022

    Cara Anna
    il suo libro mi è piaciuto.
    Il mio personaggio preferito è Nina perché è determinata.
    Mi è piaciuto molto il finale è un genere bello perché è uno dei miei generi preferiti

  371. 1
    Albero della vita (Tione di Trento) ( Tione di Trento ) 24/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto perché ho imparato come era il cinema molti anni fa. Ho trovato il romanzo molto avvincente e coinvolgente.
    Ringrazio gli autori per aver scritto un libro così accattivante.
    Albero della Vita ??
    Spero che questo libro vinca. ??

  372. 1
    Chikka ( Calavino ) 23/04/2022

    Il libro non mi e piaciuto perchè non era secondo me appassionante

  373. 1
    Veia ( Cavedine ) 23/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto perché era molto avventuroso e pieno di mistero

  374. 1
    muro ( Coredo ) 23/04/2022

    Mi è piaciuto molto quando Nina che è ricca scappa per andare a vivere con Marcel, un giardiniere povero. La fine non mi a soddisfatto molto perchè non diceva come reagivano i genitori di Nina.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/04/2022

      Be’, noi crediamo che reagiranno piuttosto bene. E comunque vada, Nina e Marcel hanno già un futuro brillante davanti a sé!

  375. 1
    marvel ( Coredo ) 23/04/2022

    mi è piaciuto. il mio personaggio preferito è Nina perché è determinata e forte perché non si arrende. Mi è piaciuto il finale perché tornano a casa e si sposano.

  376. 1
    Veia (Cavedine) ( Cavedine ) 23/04/2022

    (commento di voto) Era interessante la trama, sempre piena di mistero e intrighi

  377. 1
    MODRIC11 ( Riva del Garda ) 23/04/2022

    -Devo veramente darvi i miei più grandi ringraziamenti per questo libro, mi è piaciuto una follia.
    -La mia parte preferita è stata quando il ladro, che aveva fatto la sparatoria all’inizio ha minacciato Marcel di dargli il suo film, altrimenti gli sarebbe successo qualcosa di brutto.
    -Questa storia mi ha fatto capire, che quando credi in un sogno, questo non svanisce mai.

  378. 1
    banana2 ( Castel Ivano ) 23/04/2022

    all’inizio non mi è piaciuto molto, ma pian piano andando avanti ha iniziato a piacermi ed alla fine era veramente bello.
    la copertina è fantastica.

  379. 1
    scoiattolo volante ( Lavis ) 23/04/2022

    Il libro mi è piaciuto molto perché sembra di essere dentro alla storia, davanti ai personaggi e si riescono a provare le stesse emozioni di Marcel. Lo consiglierei senza dubbio.

  380. 1
    Scoiattolo Oscuro ( Borgo Valsugana ) 23/04/2022

    La trama è molto bella. Il libro mi è piaciuto; sistemerei ancora qualcosina ma per il resto è tutto bellissimo.

  381. 1
    Dumbo123 ( Malè ) 23/04/2022

    Il libro non mi è piaciuto perchè non ci capivo niente e quindi ho smesso di leggerlo.

  382. 1
    RICCIOSPICCIO ( Civezzano ) 23/04/2022

    questo libro è veramente stupendo!
    è all’altezza del suo nome.
    non credo di aver mai letto un libro così particolare.
    la trama è molto coinvolgente e e le suspense mi hanno tenuto sulle spine fino alle ultime pagine.
    è un libro fantastico

  383. 1
    Tobi ( Predazzo ) 23/04/2022

    questo libro non è bellissimo

  384. 1
    tripalochi ( Predazzo ) 23/04/2022

    questo libro mi e piaciuto ho scoperto delle cose che non sapevo molto bello il libro

  385. 1
    Desy ( Predazzo ) 23/04/2022

    Molto bello magari l’inizio con tanti nomi ma dopo un po’ ho iniziato a capire bene chi è chi struttura molto bella mi è molta piaciuto pure la fine bravi

  386. 1
    scriciolo ( Predazzo ) 23/04/2022

    non mi é piaciuto

  387. 1
    Natale ( Roncegno ) 23/04/2022

    È molto bello questo libro perché leggendo si capisce che quando qualcuno è innamorato ? va oltre qualunque difficoltà per l’amore.
    È molto interessante il libro perché è avventuroso e romantico allo stesso modo e mi piacciono i libri gialli .
    ?

  388. 1
    titolas_84 ( Lavarone ) 23/04/2022

    È stato molto bello leggere questo libro

  389. 1
    Caffelatte ( Cles ) 23/04/2022

    È molto bello perchè parla di due innamorati che scappano per stare insieme affrontando tante difficoltà e questo dimostra che l’amore va oltre ad ogni cosa.

  390. 1
    titolas_84 (Lavarone) ( Lavarone ) 23/04/2022

    (commento di voto)

  391. 1
    davi9de ( Lavarone ) 23/04/2022

    stupendo mi piace tanto

  392. 1
    Black panter 007 ( Cles ) 22/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto

  393. 1
    Speck09 ( Cles ) 22/04/2022

    Questo libro mi é piaciuto molto.Complimenti agli autori

  394. 1
    ninni2010 ( Folgaria ) 22/04/2022

    Ciao! Questo libro lo ho adorato per molti motivi, tra cui il contenuto.
    L’ho letto in due ore, è molto convincente e mi piace il modo di scrivere che avete usato nel libro.
    E’ un libro avventuroso e giallo con dei bei colpi di scena che mi facevano venire ancora più voglia di leggere.
    Racconta la nascita del cinema e l’amore fra due persone che all’inizio sembra non avere nulla in comune, ma poi andando avanti col libro si capisce perfettamente che è tutto il contrario.
    questo libro io lo descriverei con una sola parola che lo rappresenta perfettamente, ovvero STUPENDO!!!
    Grazie per questa lettura.
    Ninni

  395. 1
    geligenizzante15 ( Cavedine ) 22/04/2022

    Ciao Anna e ciao Guido,
    il vostro libro mi è piaciuto infinitamente perché adoro il cinema, la fuga d’amore presente nel libro è bellissima.

  396. 1
    cuorestella (Lavis) ( Lavis ) 22/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto molto questo libro perché è entusiasmante e ricco di colpi di scena. Lo voto anche perché è un giallo e a me piacciono molto i libri di questo genere.

  397. 1
    Stiwy ( Calavino ) 22/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto moltissimo perché ho conosciuto la storia del cinema, e sono entrata anch’io nella scatola dei sogni!!

  398. 1
    Goku9 ( Fiera di Primiero ) 22/04/2022

    Questo libro non mi piace tanto perchè faccio confusione con tutti i nomi. La storia però mi piace.

  399. 1
    noemi8 ( Cavedine ) 22/04/2022

    il libro mi è piaciuto perchè mi piace il cinema. E comunque la scrittura è ordinata e capibile.

  400. 1
    albero29 ( Cavalese ) 22/04/2022

    è fantastico molto fantasioso e da ispirazione alle persone
    Mi è piaciuto molto

  401. 1
    cocco ( Cavalese ) 22/04/2022

    Bello e avventuroso

  402. 1
    Jordan 1 ( Cavedine ) 22/04/2022

    il libro mi è piaciuto molto perchè è romantico ma allo stesso tempo avventuroso

  403. 1
    longhorn ( Cavedine ) 21/04/2022

    Buongiorno Guido e Anna, il vostro libro mi è piaciuto veramente molto, perchè io sono un appassionato della storia del cinema e perchè Marcel una volta scappato a Torino trova lavora ma ritrova il cinematografo che aveva utilizzato con i Lumière, quindi ritrova una sua vecchia passione.
    Arrivederci

    • 1
      Anna Vivarelli 24/04/2022

      longhorn, arrivederci anche a te! E che la tua passione per il cinema continui!

  404. 1
    Carciofino ( Arco ) 21/04/2022

    Ciao!!! Questo libro mi è piaciuto molto, all’inizio non capivo molto bene la storia, ma man mano che andavo avanti mi incuriosiva sempre di più.
    Mi ha appassionato e non riuscivo quasi più a smettere di leggerlo.
    La cosa che mi è piaciuta di più è stato l’amore tra due persone che all’apparenza sembrano diverse, ma in realtà hanno molto in comune.
    Il mio personaggio preferito è Antoinette Monfort, che è molto coraggiosa e lascia la sua ricchezza a Lione in cambio dell’amore di Marcel, costretto a scappare a Torino.
    Questo è sicuramente uno dei libri che più mi è piaciuto?.
    Grazie di questo bellissimo libro!!!
    Carciofino.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/04/2022

      Grazie, Carciofino. Anche a me piace molto Nina, la sua determinazione, il suo coraggio, la sua capacità di seguire il proprio cuore contro tutti. Nina sa come raggiungere la felicità.

  405. 1
    Dragon54 ( Cavedine ) 21/04/2022

    Il libro è molto bello perché racconta la storia/nascita del cinema in maniera agevolata senza parole e frasi troppo complicate per il nostro lessico e soprattutto perché il libro è un insieme di emozioni (amore, avventura, azione…) e lo consiglierei a moltissime persone per questo motivo… non c’é da dire altro. é STUPENDO!!!!!!!!!!

  406. 1
    Emy11 ( Arco ) 21/04/2022

    ciao,
    il vostro libro mi è piaciuto, anche se all’inizio non si capiva molto bene ma il resto del libro è stato molto interessante.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/04/2022

      eh, l’inizio delle storie spesso ci richiede un briciolo di fatica. Ma poi, se non ci arrendiamo…

  407. 1
    Tizio010 ( Arco ) 21/04/2022

    Cari Guido e Anna,
    Il vostro libro è fantastico!!!!!
    Mi è piaciuto perché a me piace il cinema ma anche i libri d’amore.
    Il mio personaggio preferito é Marcel perché mi piace il suo animo nobile.
    Tanti Saluti, Tizio010

  408. 1
    Rosa7 ( Taio ) 21/04/2022

    Ciao Anna e Guido,
    ho trovato fantastico questo libro!!!
    Non conoscevo la storia del Cinema, di come è nato e di come è diventato importante nella vita di tutti i giorni.
    Marcel e Nina sono due ragazzi molto coraggiosi, che hanno affrontato insieme le difficoltà e le limitazioni dei loro tempi.
    Consiglio sicuramente la lettura di questo libro!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/04/2022

      Grazie Rosa7, il coraggio è proprio ciò che aiuta Nina e Marcel a raggiungere la felicità e a realizzarsi.

  409. 1
    alberodellavita (Lavis) ( Lavis ) 21/04/2022

    (commento di voto) il libro è fantastico è un libro di tipo giallo e me i libri così mi piacciono da matti perché nel cuore ti lasciano l’impronta della suspense poi però quando ti ricordi del libro che hai letto non ti lascia solo suspense ma ti lascia anche la gioia di aver scoperto un libro nuovo che ti piace.

  410. 1
    Blackpink (Dimaro Folgarida) ( Dimaro Folgarida ) 21/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto perchè mi ha emozionata

  411. 1
    memi0012 ( Taio ) 21/04/2022

    Questo libro a me è piaciuto tanto perché parlava di una storia vera e molto reale.Mi ha colpito molto l’inizio quando Marcel andava di nascosto a casa di Nina.Mi è piaciuto perchè mi ha fatto capire come si viveva nel 1800 e come hanno inventato il cinema.Lo consiglio a tutti perchè è un bellissimo libro.

  412. 1
    Stella18 ( Civezzano ) 21/04/2022

    Caro Guido e Anna,
    il vostro libro non mi è piaciuto!
    Non mi ha fatto venire la voglia di leggerlo……secondo me voi sareste più bravi a scrivere racconti di avventura che romantici perché avete più un ritmo incalzante e avventuroso!
    Ma siete dei bravissimi scrittori, non mollate mai!!!!!!

    Da Stella18

  413. 1
    Neve2022 ( Altopiano della Vigolana ) 20/04/2022

    Io raccomanderei questo libro a chi piace leggere racconti appassionanti e divertenti e a chi piace imparare comunque qualcosa di storicamente successo che ha cambiato il modo di vivere di molte persone. Infatti “la scatola dei sogni” parla di come sono nati i primi film e anche di come si diffusero, ma in modo da non annoiare perché parla della storia di due ragazzi, che non sono storicamente vissuti. Il messaggio importante di questo libro per me è che tutti possono fare qualcosa di grande e di importante, sia i ricchi che i poveri.

  414. 1
    JAKNAS ( Tione di Trento ) 20/04/2022

    Se devo essere sincera la prima parte non mi è piaciuta molto, ma invece mi è piaciuta un po’ la seconda

  415. 1
    Smaug ( Civezzano ) 20/04/2022

    Ciao Giudo e ciao Anna!
    Questo libro mi è piaciuto molto, ma non così tanto (probabilmente perché queste storie di genere romantico non mi piacciono).
    Comunque la storia è molto carina, togliendo i miei gusti. Scrivete molto bene e accuratamente ed il mio personaggio preferito è Louis Lumière, perché è molto simpatico rispetto al fratello.
    Continuate a scrivere, siete grandi!

  416. 1
    lupoblu ( Canal San Bovo ) 20/04/2022

    Questo libro è bello e interessante da leggere???!!!

  417. 1
    iPhonegirl ( Arco ) 20/04/2022

    Mi sono divertita a leggere le avventure di questo ragazzo, mi è piaciuto l’entusiasmo che aveva per il cinematografo e sono contenta di aver conosciuto la storia del cinema che tanto amo oggi

  418. 1
    matitina ( Canal San Bovo ) 20/04/2022

    Carissimi “tutti quelli che stanno leggendo questo commento”, la faccio breve perché tutti i miei complimenti che faccio agli autori di questo fantasticissimo libro occuperebbero circa 1 pagina!? Mi è piaciuto il personaggio Marcel, perché nel libro lo descrivono come un appassionato di cinema, meravigliato dalla “magia” dei fratelli Lumière. E anche Nina, dal suo carattere ironico e avventuroso. Questo libro in tre lettere: WOW!!!!!!!!!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/04/2022

      Già, Matitina, una pagina intera sarebbe troppo. Peccato, l’avremmo letta volentieri!

  419. 1
    Aury2011 ( Predazzo ) 20/04/2022

    questo libro e stupendo

  420. 1
    amoreperilibri4 (Baselga di Pinè) ( Baselga di Pinè ) 20/04/2022

    (commento di voto) Questo libro è stato molto interessante, divertente e commovente; ogni tanto mi sembrava di entrare a far parte della storia.

  421. 1
    GiuDiRa (Levico Terme) ( Levico Terme ) 20/04/2022

    (commento di voto) Il libro è FANTASTICO!!!!!
    Mi è piaciuta l’ idea di mettere insieme Avventura+ Amore.
    Il titolo ,prima di cominciare a leggere questo libro, non mi faceva impazzire(infatti è stato l’ ultimo che ho letto),ma già dalle prime pagine dentro di me si sono sprigionate una marea di emozioni dalla tristezza alla commozione.

  422. 1
    Lebron ( Cavalese ) 20/04/2022

    Ciao
    Questo libro mi è piaciuto.
    Personaggio preferito: Marcel.
    Grazie
    Lebron

  423. 1
    Aury2011 (Predazzo) ( Predazzo ) 20/04/2022

    (commento di voto) Mi è piaciuto molto perchè inzio del film tutto era capibile

  424. 1
    raffaele.studente (Andalo) ( Andalo ) 20/04/2022

    (commento di voto)

  425. 1
    Moti11 ( Fiera di Primiero ) 20/04/2022

    La scatola dei sogni è un libro che mi è piaciuto abbastanza, però devo dire che all’inizio è molto confusionario e il finale mi ha un po’ deluso ma oltre a questi piccoli difetti la storia è molto bella e interessante.

  426. 1
    cometa27 ( Lavis ) 20/04/2022

    Adoro questo libro, la scrittura è facile da leggere e mi piace molto l’idea del cinematografo!!
    Bravissimi Guido e Anna!!!

  427. 1
    watermelon ( Arco ) 20/04/2022

    Ciao, questo è il primo libro che ho letto, mi é piaciuto molto, mentre leggevo riuscivo a immaginare i paesaggi, i personaggi e i luoghi, la mia professoressa dice che quando riesci ad entrare in un libro vuol dire che ti é piaciuto tanto, ed é stato proprio così.

  428. 1
    MOSTARDA ( Ala ) 19/04/2022

    Mi dispiace ma purtroppo la storia non è riuscita a coinvolgermi.

  429. 1
    cubolo ( Levico Terme ) 19/04/2022

    É un libro molto bello: mi ha incuriosito la storia di Marcel e è interessante quando per errore montano la pellicola al contrario e scoprono che nel film il muro si smonta invece che innalzarsi. Però la trama è un po’ complessa e verso la fine il libro non mi è piaciuto molto.

  430. 1
    balubina ( Mezzocorona ) 19/04/2022

    Questa storia narra dei fratelli Lumière che hanno inventato il CINEMA. Quando vado a guardare un film mi sembra la cosa più bella in assoluto. Le storie che raccontano l’origine del cinema mi piacciono un botto.
    Io cerco di usare sempre termini fuori dal comune perché non voglio essere identica a tutti. Avrei solo una domanda “come si fa a scrivere un libro in due?”. Spero che questo commento vi piaccia 🙂

  431. 1
    MARTINA MONSORNO ( Cavalese ) 19/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto è interessante e bello da leggere.

  432. 1
    albero verde ( Mezzolombardo ) 19/04/2022

    Il libro è molto interessante. Io l’ho trovato bello perchè racconta di come era il cinema e di come era frequentato una volta.

  433. 1
    Gingia1411 ( Ala ) 19/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto perché ho imparato come nasce la cinematografia. Il momento più bello del vostro libro secondo me è stato quando Marcel è costretto a fuggire perché è sospettato ingiustamente di un furto e Nina lo segue. Devo dire che il personaggio che mi ha colpito di più è stata Nin,a una diciasettenne con il carattere ribelle e in questo personaggio io mi rivedo molto. Mi è piaciuta anche l’idea di mettere le immagini in bianco e nero e quella del capitolo due dove Marcel e Nina si incontrano per la prima volta. Complimenti Guido e Anna il vostro libro è molto bello.

  434. 1
    Frenki ( Mezzocorona ) 19/04/2022

    Il libro all’inizio mi è sembrato un po’ confuso, poi leggendolo sempre più scorrevole.
    Mi ha meravigliato il coraggio di Marcel e Nina nelle diverse situazioni e mi ha stupito il fatto che si siano sposati nonostante le loro diversità di vita.
    Nel momento in cui Marcel fu accusato del furto mi sono immedesimato in lui perché io non avrei saputo cosa fare.
    Il libro è stato molto bello e mi ha coinvolto e incuriosito.

  435. 1
    AUSTRALIA2011 ( Cembra Lisignago ) 19/04/2022

    Ciao Anna Vivarelli e Guido Quarzo volevo dirvi che sto leggendo il vostro libro e mi è piaciuta l’idea di raccontare sotto forma di libro la nascita del cinema. CONTINUATE A SCRIVERE PER NOI BAMBINI. (è un bel modo per sapere la storia che è accaduta nel passato).
    UN SALUTO A TUTTI AUSRALIA2011.

  436. 1
    Ken04 ( Fiera di Primiero ) 19/04/2022

    Questo libro all’inizio non mi piaceva molto, ma dopo un paio di capitoli iniziava a piacermi e a interessarmi, parla della nascita del cinematografo, nella mia testa riuscivo a immaginare ogni cosa scritta come se fosse un film, perché era semplice e si capiva bene quello di
    cui si parlava. Per me il titolo “LA SCATOLA DEI SOGNI “significa il cinematografo.

  437. 1
    Yukina ( Fiera di Primiero ) 19/04/2022

    Cara Anna Vivarelli,
    in questo libro non ho capito chi parlava nei dialoghi se parlava Nina o Marcel o qualcun’ altro.
    Volevo provare a leggere questo libro perché mi piace quando si parla di film o di come si registrano; questo libro mi è piaciuto così così perché mi é sembrato un po’ difficilino da leggere con tutti i personaggi e le vicende.
    Yukina ?

  438. 1
    Edvige06 ( San Michele all’Adige ) 19/04/2022

    Questo libro non mi è piaciuto, sto pensando a qualcosa di non troppo spiacevole, ma non lo trovo. Il problema è che la storia non è riuscita a farmi entrare nel libro.

  439. 1
    GABRIKEBAB ( Denno ) 19/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto perché mi ha fatto capire come sono nati i film. Mi ha stupito che le persone quando vedevano le immagini scorrere reagivano in quel modo. Pensare che è una storia vera mi ha fatto riflettere sui passi da gigante che ha fatto la tecnologia da allora ai giorni nostri.. sembra quasi impossibile!

  440. 1
    Ortles 3905 m ( Dimaro Folgarida ) 19/04/2022

    Ciao a tutti. Questo libro mi è piaciuto molto perchè non finiva mai di stupirmi. Ogni singola pagina che leggevo mi faceva leggere un’ altra pagina e non perché non vedevo l’ora di finirlo, ma perchè questo libro mi affascinava moltissimo.
    Durante e dopo la lettura ho provato a interpretare il significato di questo libro. D’altra parte, secondo me è proprio questo a che serve un commento, orale o scritto non importa. Secondo me il significato di questo libro può essere “segui i tuoi sogni, non fare come vogliono gli altri”.
    Non so se questo significato al libro sia giusto o sbagliato, ma i commenti sono personali, perciò non esiste un commento giusto e uno sbagliato.
    Dopotutto è molto bello e si legge molto bene.
    Ottimo lavoro Guido e Anna.

  441. 1
    Tokio11 ( Peio ) 19/04/2022

    Questo libro mi é piaciuto molto perché racconta di come i fratelli Lumiere abbiano inventato il cinema, ma non mi é piaciuta la storia d’amore tra Nina e Marcel.

  442. 1
    GiuDiRa ( Levico Terme ) 19/04/2022

    Il libro è FANTASTICO!!!!!
    Mi è piaciuta l’ idea di mettere insieme Avventura+ Amore.
    Il titolo ,prima di cominciare a leggere questo libro, non mi faceva impazzire(infatti è stato l’ ultimo che ho letto),ma già dalle prime pagine dentro di me si sono sprigionate una marea di emozioni dalla tristezza alla commozione.
    Questo infatti è il libro che SICURAMENTE voterò.
    Congratulazioni agli autori!!!!!

  443. 1
    anime04 ( Vermiglio ) 19/04/2022

    Questo libro mi piaciuto poco all’inizio nella prima parte l’ho trovato un po’ noioso nella seconda parte l’ho trovato più interessante

  444. 1
    SAKURA2 ( Vermiglio ) 19/04/2022

    A me questo libro mi è piaciuto perché RACCONTA DI UNA STORIA SUCCESSA REALMENTE e mi è piaciuto il fatto che le persone si stupivano solamente a vedere un film di qualche secondo mentre adesso guardiamo dei film che durano ore e non finiscono mai di stupirci

  445. 1
    oli2 ( Mezzocorona ) 19/04/2022

    Un viaggio tra fantasia e realtà alla scoperta della storia del cinema.
    In questo libro viene spiegato come sono nati i cortometraggi.
    Una storia in parte reale e in parete verosimile.
    Il libro è ricco di episodi divertenti e di imprevisti anche drammatici che i protagonisti affrontano con determinazione raggiungendo il loro scopo.
    La tenacia trionfa anche in questo racconto.
    Consigliato!

  446. 1
    GXMICK_5 ( San Michele all’Adige ) 19/04/2022

    Il romanzo mi è piaciuto molto perché: racconta una storia interessante sulla nascita del cinema, i luoghi, i personaggi e le situazioni vengono descritte in un modo semplice da capire e immaginare.
    Nonostante l’ uso frequente di parole difficili non ho avuto bisogno del dizionario.

    • 1
      GXMICK_5 ( San Michele all’Adige ) 19/04/2022

      … Secondo me Nina é stata molto coraggiosa a lasciare tutto per andare via con Marcel.
      A me sinceramente non piacerebbe provarlo ma da come é descritto nel libro é molto emozionante.
      Consiglio questo libro agli amanti del cinema

  447. 1
    Gerri Biscotti ( Ala ) 19/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto perché parla del cinema ai tempi del 1895 e quindi possiamo capire come si è evoluto il cinema. Consiglio questo libro a chi piace guardare film, serie TV e a chi piace la storia.

  448. 1
    Teletubbies ( Levico Terme ) 19/04/2022

    Il libro era noioso che dopo un paio di capitoli ho smesso.
    Firmato Teletubbies

  449. 1
    Teletubbies ( Levico Terme ) 19/04/2022

    Il libro era noioso che dopo un paio di capitoli ho smesso.??
    Firmato Teletubbies

  450. 1
    Fra007 ( Peio ) 19/04/2022

    È un libro avvincente che mi ha fatto capire che dietro ogni scoperta ci sono stati ingegno e grande lavoro. È scritto in modo piacevole e si legge molto volentieri. Mi è piaciuto il racconto della fuga di Marcel e Nina perché è avventuroso e ricco di colpi di scena.
    Anche a me piacerebbe scoprire o inventare qualcosa!

  451. 1
    Cuorejuve ( Ala ) 19/04/2022

    Ciao Anna e Guido , il libro è stato interessante, parla degli inizi del cinema , ci sono alcuni elementi che fanno riflettere sulle usanze dell’epoca e i due protagonisti sono forti e anticonformisti .

  452. 1
    Taz ( Arco ) 19/04/2022

    Il libro mi é piaciuto, mi é piaciuto anche il messaggio che trasmette cioè l’importanza di inseguire i propri sogni.

  453. 1
    gabri2011 ( Castel Ivano ) 19/04/2022

    Mi dispiace ma per i miei gusti questo libro è troppo triste.

  454. 1
    Android ( Denno ) 19/04/2022

    Leggendo questo libro ho imparato come è nato il cinema e quanto era diverso una volta. Il libro è molto scorrevole e si legge volentieri. Marcel, era l’aiuto giardiniere dei Lumiere, ma veniva spesso coinvolto a registrare. Ingiustamente viene accusato di furto e, per questo, scappa a Torino insieme a Nina. Lì, dopo varie vicende, apre una sala cinema insieme ad un suo amico. La sala è molto gettonata e purtroppo un giorno, ci entra un estraneo che spara a Marcel. La ferita non è grave, quindi cerca di scoprire perché gli aveva sparato. Lo capisce subito: la pellicola mostrava il vero colpevole del furto e quindi viene subito spedita alle autorità. Questo rappresenta come un video possa servire a fare giustizia. Mi è piaciuto molto perché è una bella avventura che finisce bene. Consiglio la lettura a tutti.
    Android

  455. 1
    slotcus ( Storo ) 19/04/2022

    Mi piace questo “prendere la realtà” e trasformarla in un’avvincente storia verosimile, e quella sensazione struggente e al contempo curiosa e desiderosa, quando sembra tutto bene, ok, a posto, e invece la situazione precipita nuovamente…
    E’ scritto in modo molto dettagliato, i discorsi sono legati perfettamente, il linguaggio appropriato a quell’epoca.
    Forse l’inizio è un po’ monotono, ma verso lo svolgimento si sente il vivo della storia, che incomincia a essere interessante e sempre più travolgente, fino ad arrivare al punto in cui ti fanno male gli occhi, è sera e sei stanco, ma non riesci, non vuoi e quasi nemmeno puoi staccare gli occhi dalle righe che sembrano danzare davanti agli occhi e crearsi nella tua mente, forse per la stanchezza o forse, molto più probabilmente, per la bellezza del libro, che ti impone la voglia di scoprire cosa accade dopo, come va a finire.

  456. 1
    Ghepardo ( Fiera di Primiero ) 19/04/2022

    Questo libro è stato bello anche se l’inizio non era ben chiaro, lo sviluppo è stato carino ma, le parti che in realtà mi sono piaciute di più sono quelle in cui c’erano descritte le parti del cinematografo queste mi hanno interessato molto perché il cinema secondo me come argomento è affascinante e innovativo e anche la parte dei furti è stata bella questo libro nel complesso è molto carino.

  457. 1
    piadinetta ( Ala ) 19/04/2022

    a me è piaciuto abbastanza, la storia e i dettagli. Lo consiglio un po’ a tutti.

  458. 1
    Tremotino ( Ala ) 19/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto particolarmente perché racconta la nascita di un’invenzione che rivoluzionerà la storia dell’uomo. Il titolo è adatto a rappresentare questa scoperta: si tratta di una vero e proprio sogno che viene realizzato! Mi è piaciuta la tenacia di Marcel che, nonostante le difficoltà, riesce a realizzare ciò che desidera.

  459. 1
    Tostapane410 ( Levico Terme ) 19/04/2022

    Bellissimo ma l’inizio non mi è piaciuto molto
    Però il resto era molto bello.

  460. 1
    Blackpinkforever ( Lavarone ) 19/04/2022

    Ciao questo libro non mi è piaciuto perché c’erano delle parole un po’ difficili quindi non ho capito niente! Spero d incontrarvi alla festa . Ciao fioccodineve

  461. 1
    Polpetta_10 ( Ala ) 18/04/2022

    Fantastico lo consiglio a grandi lettori!!

  462. 1
    andyspeedy ( Ala ) 18/04/2022

    Ciao, il libro mi è piaciuto molto perché mi ha fatto imparare un po’ di storia del cinema. L’inizio del libro non mi è piaciuto molto, perché non si capiva bene, però il resto è stato molto interessante.

  463. 1
    Kitty lover 031 ( Fiera di Primiero ) 18/04/2022

    A me la scatola dei sogni è piaciuta moltissimo perché secondo me è stato gradevole leggere un libro così dettagliato.
    È il genere di libro che è pieno di aggettivi e di descrizioni molto accurate delle situazioni in cui si trovano i protagonisti e come in un sogno il lettore pensa di vivere realmente nella situazione in cui sta navigando col pensiero e soprattutto con l’immaginazione.
    Secondo me è raro trovare degli scrittori che scrivendo un libro colgono alla perfezione il filo del discorso detto dai personaggi e che effettivamente nell’epoca del libro sarebbero discorsi normalissimi ma che noi nel 21 secolo non penseremo mai di dire e il fatto che uno scrittore per tutto il tempo che scrive un libro debba pensare a quello che direbbero i personaggi se fossero in un’epoca passata mi sembra strabiliante.
    Mi complimento con gli autori di questo libro per il lavoro magnifico che hanno svolto.

  464. 1
    Miranda ( Levico Terme ) 18/04/2022

    Questo libro non mi è piaciuto particolarmente perché all’inizio era interessante ma alla fine è stato un po’ noioso.

  465. 1
    snoopy11 ( Mezzolombardo ) 18/04/2022

    In questo libro gli opposti si attraggono e questo mi è piaciuto molto.
    Ho trovato la storia avvincente e mi ha appassionato in particolare quando Nina e Marcel si incontravano nella serra di nascosto per raccontarsi la loro giornata.
    Fare un viaggio da soli da Lione a Torino insieme per poi trovare un lavoro e una casa che diventi il loro nido e per coronare il loro amore è una cosa molto romantica!
    Grazie per il vostro libro che mi ha fatto trascorrere delle belle serate immerse nella lettura

  466. 1
    Trottola10 ( Mezzocorona ) 18/04/2022

    Il romanzo che ho letto mi è piaciuto abbastanza perché mi ha fatto capire come è nato il cinema ma per me era scritto a volte con delle parti un po’ noiose, i termini utilizzati dagli autori erano abbastanza comprensibili ma non mi hanno fatto entrare eccessivamente nella storia. Durante la lettura non ho trovato un episodio particolarmente avvincente, anche se sono riuscita a seguire la trama del racconto per tutto il libro. Sicuramente consiglierei questa lettura a chi ama testi descrittivi legati al cinema

  467. 1
    LANUTELLA ( Mezzocorona ) 18/04/2022

    Questo libro mi ha teletrasportato nel 1895, è molto appassionante e ti fa capire le divisioni sociali che c’erano in quel tempo. Marcel e Nina sono costretti a scappare perché Marcel essendo povero viene giudicato e dichiarato colpevole solo per il suo stato sociale.
    Un mistero intrigante e una storia d’amore che ti tengono incollati alle pagine, un mix perfetto per un libro sensazionale.

  468. 1
    Il draghetto senza tetto ( Fiera di Primiero ) 18/04/2022

    Il libro non mi è piaciuto perché era un po’ noioso, non mi veniva voglia di leggerlo. Non ho capito la storia e forse per me era un po’ripetitivo.

  469. 1
    VitaminaACKS ( Castel Ivano ) 18/04/2022

    questo libro é fantastico e uno dei miei libri preferiti

  470. 1
    Ginny11 ( Ala ) 18/04/2022

    Ciao, questo libro è emozionante, divertente e la fuga di Marcel e Nina è stata bellissima.
    La storia del cinema è stata emozionante perciò penso che voterò il libro.
    Continuate a scrivere… siete fantastici!!!

  471. 1
    amoreperilibri4 ( Baselga di Pinè ) 18/04/2022

    Cari scrittori questo libro è semplicemente bellissimo! L’ho trovato interessante e divertente ma, ogni tanto, un po’ commovente. L’idea del cinema è stata bellissima e, secondo me, avete fatto un lavoro fantastico!
    Lo rileggerò sicuramente!

  472. 1
    Cucciola8 ( Mezzocorona ) 18/04/2022

    Questo libro è veramente bellissimo, soprattutto per la storia d’amore tra Marcel e Nina e la storia del cinema come sfondo che è fantastica e che fa unire amore e storia. La storia d’amore ti fa letteralmente innamorare del libro, con Marcel che non ha un soldo per vivere e Nina che proviene da una famiglia decisamente benestante, che per amore decide di lasciare tutto, consapevole che andrà incontro a un futuro incerto. Fa immaginare quanto i due fossero innamorati per scappare insieme, con un’accusa di furto, in un’altra città, con i soli gioielli che si possono vendere, un misero impiego e tanto amore. La storia del cinema è altrettanto bella, con una passione che riesce a diventare un lavoro, tanti sacrifici e un’incredibile forza d’animo. La storia è davvero entusiasmante e romantica, mi ha fatta appassionare.

  473. 1
    Arianna03 ( Mezzocorona ) 17/04/2022

    Ciao Guido Q. e Anna V.,
    il vosto libro non mi è piaciuto. Non è che la storia non è bella, anzi, mi è piaciuta.
    Ma è proprio la lettura che mi è sembrata noiosa e per niente coinvolgente.
    Infatti, ci ho messo 3/4 giorni per arrivare, solo, all’undicesimo capitolo.
    La frase: ” -Proprio lui! L’hai notato anche tu! Sembra sempre che da un momento all’altro possa mettersi a nitrire.” mi ha fatto sorridere.
    Grazie per aver fatto il libro.

  474. 1
    Ciaone ( Baselga di Pinè ) 17/04/2022

    Il vostro libro era interessante e un po divertente, una storia difficile.

  475. 1
    autunno2022 ( Cembra Lisignago ) 17/04/2022

    il libro non mi è piaciuto molto perchè…
    Marcel doveva fuggire perchè era innamorato di una ribelle Antoinette Monfort

  476. 1
    Nichy ( Cles ) 17/04/2022

    Il libro mi è piaciuto molto, perché racconta la nascita del cinema che per noi oggi è scontato, ma vedere delle immagini proiettate in movimento più di 100 anni fa per la gente dell’ epoca era come un sogno. La storia è coinvolgente a volte triste dove vince l’ amore fra i due protagonisti Marcel e Nina e la loro passione per il cinema.

  477. 1
    Pierre ( Roverè della Luna ) 17/04/2022

    A me il libro è mi è piaciuto molto tranne l’inizio che sembrava non finire mai ma però è molto bello e interessante

  478. 1
    Dampo11 ( Ala ) 17/04/2022

    Cari autori , il vostro libro mi è piaciuto molto. Mi è piaciuto il cambiamento del rapporto dei protagonisti e il loro periodo trascorso insieme in Italia. Grazie al vostro libro ho conosciuto un po’ la storia dei fratelli Lumiere. Io consiglierei questo libro ai miei amici anche perché la storia è avvincente e ti fa affezionare ai protagonisti.

  479. 1
    Afra SILVER 17/04/2022

    Il messaggio di quanto sia importante seguire i propri sogni è sempre importante e attuale. La storia però non mi ha particolarmente coinvolta.

  480. 1
    Baciones-taci ( Ala ) 16/04/2022

    Cara Anna e caro Guido , il vostro libro non mi è piaciuto particolarmente perchè non ho capito bene la storia ma ci sono stati anche degli aspetti positivi : la mia parte preferita é stata la fuga di Marcel e Nina??????

  481. 1
    Boltina ( Riva del Garda ) 16/04/2022

    Per iniziare… qual è il carattere dei titoli perché io lo adoro. E’ stato un bel libro perché raccontava qualcosa di vero ma anche mischiato a qualcosa di falso di “nuovo”
    Ho un po’ di domande:
    -perché avete scritto questo libro perché, vi entusiasmava? Avete dei sogni come quelli di Marcel? Oppure vi piaceva la storia e volevate farla sapere a dei ragazzini come noi?
    -E’ stato difficile scrivere in due? Avete “litigato”?
    Non mi è piaciuta la immagine della copertina perché secondo me dovevate mettere l’immagine che causò tutta questa storia, di come hanno sparato a Marcel.
    Ma il libro mi è piaciuto.

  482. 1
    Akesenamun ( Ala ) 16/04/2022

    Cari Guido Quarzo e Anna Vivarelli il vostro libro mi è piaciuto veramente tanto, è proprio il mio genere: un romantico d’avventura super super wow… lo voterò sicuramente.
    Mi è piaciuta molto la storia romantica di Marcel e Nina, cosi dolci, mi ha colpito il fatto che Nina ha accettato Marcel per quello che è.
    Peccato che Marcel non fosse ricco, magari sarebbe stato più facile, ma essendo povero ha reso questo libro mille volte più bello.
    Questo libro ha un bel significato, bellissimo, ”non ci si deve basare solo sulle apparenze”
    Super mega iper bellooooooooooooooooooooooooo!
    Akesenamun

  483. 1
    kitty80 ( Fiera di Primiero ) 16/04/2022

    Salve Guido Quarzo e Anna Vivarelli il vostro libro a me non è piaciuto molto e non ho neanche finito di leggerlo perchè mi sembra che non a più fine.
    Mi dispiace di aver scritto questa recensione ma non mi è proprio piaciuto.

  484. 1
    El Pandino 86 ( Lavis ) 16/04/2022

    Magnifico libro. Uno dei migliori che abbia mai letto. Talmente bello che ci ho messo solo quattro giorni per finirlo. Complimenti, siete stati bravissimi.

  485. 1
    Edoardo Valle ( Folgaria ) 16/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto fin dall’inizio, lo ho finito quasi subito dato che la lettura è molto coinvolgente grazie anche alle accurate descrizioni che sono presenti, il finale mi ha lasciato a bocca aperta non mi sarei mai immaginato che finisse così.

  486. 1
    bla bla ( Lavis ) 15/04/2022

    Cari autori, questo libro mi è piaciuto moltissimo! Fa capire che non importa essere ricchi o poveri perché l’ amore non guarda l’aspetto esteriore ma guarda l’ aspetto interiore delle persone. La storia insegna anche a lottare per i propri sogni come fa Marcel con il cinematografo e a credere in se stessi. Complimenti ancora bellissimo libro.

  487. 1
    pianista ( San Michele all’Adige ) 15/04/2022

    Ciao, il libro è fantastico, mi avete fatto sognare.
    Ho riso molto al capitolo 7 ”Il giardiniere innaffiato”, dove Marcell fece uno scherzo a Bastien.
    Nel vostro libro le descrizioni dei fatti e dei personaggi sono così reali che sembra di vedere il film, ci avete messo molto impegno per scrivere le idee fantastiche che ci sono in questo romanzo!!!??? Continuate così!!!!! Non vedo l’ora di leggere il prossimo!!!!!!!!!!??

  488. 1
    Aceto1000x3 ( San Michele all’Adige ) 15/04/2022

    il libro è molto interessante . Mi è piaciuta molto la parte del tizio che entra in casa di Marsel a Torino per rubare il negativo di “Tutti in carrozza” e l’astuzia di Marsel par intuire le sue intenzioni . Non mi è piacito tanto che quando Nina e Marsel sono scappati nessuno della famiglia Monfort gli abbia cercati . Personalmente avrei dedicato due o più capitoli per raccontare di questo fatto . Il finale non mi ha sorpreso molto perchè con una storia così bella e dettagliata mi sembra un po’”banale e scontato”.

  489. 1
    pallottola ( Denno ) 15/04/2022

    Di questo libro mi è piaciuta l’avventura dei protagonisti.
    Ho scoperto la nascita e l’evoluzione del cinema.
    Consiglio questo libro a chi è curioso e piacciono le avventure.

  490. 1
    Pinguina ( Mezzocorona ) 14/04/2022

    Il libro mi è piaciuto molto, poiché leggendo mi sono immedesimata nella storia come se stessi guardando un film. Alla fine della lettura ho capito che la vita, a volte, non è tutto rose e fiori ma… la realtà ci riserva ostacoli da affrontare e superare a testa alta.

  491. 1
    Poverogabbiano ( San Michele all’Adige ) 14/04/2022

    Ciao Guido e Anna!
    Il vostro libro è meraviglioso, nella prima parte di testo non riuscivo a comprendere bene gli avvenimenti perciò dovevo rileggere più volte; per il resto il libro intitolato “La Scatola Dei Sogni” la consiglierei agli appassionati d’amore e cinematografia.

  492. 1
    Ginger2021 ( Cembra Lisignago ) 14/04/2022

    Allora prima di tutto vorrei dire che non mi sarei mai aspettata di leggere un libro così bello.
    All’inizio non pensavo che Marcel dopo giardiniere sarebbe passato a fare il proiezionista guadagnando una carriera
    La scatola dei sogni è un libro che ti insegna che tu puoi essere quello che vuoi
    Io non avevo voglia di leggere i libri di scegliillibro ma dopo avere letto il vostro libro mi sono innamorata del progetto e quindi ho iniziato a leggere tutti i libri pensando di trovarli tutti belli come il vostro ma il vostro è sicuramente il più avvincente, credo che lo voterò.

  493. 1
    ric 57 ( Cavalese ) 13/04/2022

    Ciao, questo libro non mi è piaciuto perché era lungo e non ho capito bene la storia

  494. 1
    Albero2 ( Fiera di Primiero ) 13/04/2022

    Ciao questo libro mi è piaciuto molto.
    Anche se l’inizio è troppo ripetitivo, io avrei accorciato all’inizio e allungato la fine facendo continuare il loro sogno.
    A parte dettaglio il libro è molto bello e vorrei rileggerlo ancora una volta per riavere le stesse emozioni della prima volta che lo ho letto.

  495. 1
    Sole5 ( Arco ) 12/04/2022

    Questo libro è meraviglioso e trasmette un messaggio molto bello. La mia parte preferita e la fuga di Marcel e Nina. Solo che metterei l’età dei personaggi perché secondo me renderebbe le cose più chiare e cambierei il finale per esempio aggiungendo l’incontro tra Nina e i genitori. Per il resto non c’è niente da cambiare mi sembra perfetto. Grazie

  496. 1
    Great1234 ( Telve ) 12/04/2022

    Il libro all’inizio era un po’ difficile da comprendere cosa che mi ha impegnato molto ma dopo mi è sembrato che somigliasse a Hugo Cabaret un film molto bello come il libro

  497. Pioli23 ( Lavis ) 12/04/2022

    IL LIBRO MI È PIACIUTO, ALL’INIZIO NON SI CAPIVA BENE. MA TUTTO SOMMATO È STATO UN BEL LIBRO PERCHÉ ERA MOLTO SIMILE A “HUGO CABRET” FILM VISTO POCO PRIMA CHE LEGGESSI QUESTO LIBRO CHE RACCONTA QUESTA STORIA.

  498. 1
    Broken compass ( Lavis ) 12/04/2022

    Mi è piaciuto che Nina collegasse le persone con degli animali, anche senza disegni mi è piaciuto.
    Era molto bello anche come è finito dovrebbe andare avanti.

  499. 1
    Gattolino ( Ledro ) 12/04/2022

    Questo libro non mi ha entusiasmato molto perchè non l’ho ben capito.
    Alcune parti sono state noiose per i miei gusti di lettura.

  500. 1
    Metallica9 ( Ledro ) 12/04/2022

    Ciao Guido e Anna il vostro libro mi è piaciuto e lo consiglio a tutti.
    Non ho capito bene la storia ma leggerlo è stato bello comunque.

  501. 1
    viki20nov ( Ledro ) 12/04/2022

    Molto bello il libro, mi piace anche la parte finale, molto interessante.

    Mi è piaciuto tantissimoooooooo e non vedo lora di leggere un vostro nuovo libro.

  502. 1
    DT_FALCOBIANCO ( Ledro ) 12/04/2022

    Bello il libro lo consiglio a tutti, però potevano esserci alcune immagini.
    La storia mi ha emozionato.

  503. 1
    AngyBengy ( Ala ) 11/04/2022

    Gentili signori Guido e Anna.
    Il vostro libro lo ho trovato interessante fin dal primo capitolo dato che adoro i film.
    Non riesco a dire la parte che mi è piaciuta di più perché mi è piaciuto tutto il libro e
    il titolo “La scatola dei sogni” ti invita proprio a sederti comodo dove vuoi tu e ad aprire il libro e leggere qualche capitolo.
    Consiglio questo libro a mio fratello che anche a lui come a me piacciono i film.
    Spero che scriverete altri libri del genere.

  504. 1
    alberodellavita ( Lavis ) 11/04/2022

    Ciao questo libro mi è proprio piaciuto perché è ambientato in Francia e io l’ho visitata e questo libro mi ha fatto ritornare in quel luogo meraviglioso
    Grazie

  505. 1
    Spero 2.0 ( Mezzocorona ) 11/04/2022

    È un libro che non mi è piaciuto molto perchè la narrazione era un po’ lenta, ma una cosa che mi ha fatto divertire è stata la scena dove Marcel pestando il tubo dell’acqua tenuto in mano da un Lumière riuscì a sparargliela tutta in faccia.

  506. 1
    SP10 ( Coredo ) 11/04/2022

    Mi dispiace ma non mi è piaciuto molto
    Forse non era il mio genere e aveva un linguaggio un po’difficile

  507. 1
    Vicky.farfallasanguinosa10 ( Ala ) 11/04/2022

    Ciao ,il vostro libro mi è piaciuto tanto, mi ha fatto capire il genere di lettura che mi piace veramente: amore e avventura… ma non voglio spoilerare troppo. Mi ha suscitato felicità e paura … mi e piaciuta la diversità del libro dagli altri, spiega la nascita del cinematografo con gli occhi di Marcel… forse si doveva concentrare un po’ di meno sulla storia dei due ragazzi, comunque mi ha sorpreso molto il posto dove scappano fra tutti, ma è anche una buona scelta. Lo consiglierei a un mio compagno di classe che non lo ha ancora letto.

  508. 1
    astronomodavid ( Cavalese ) 11/04/2022

    A me è sembrato strano che quando si andava al cinema si guardavano dei video un po’ noiosi.

  509. 1
    Panda35 ( Lavis ) 10/04/2022

    Ciao,
    questo libro non mi è piaciuto!
    parlava troppo di cinema e a me non fa impazzire!
    d’altronde la storia dei 2 bambini era carina.
    Secondo me il libro doveva concentrarsi di più sulla storia dei 2 bambini e non su come è formato il cinema.
    grazie mille dell’ascolto.

  510. 1
    Pinco2020 ( San Michele all’Adige ) 10/04/2022

    ho scelto questo libro perché volevo capire come hanno fatto i fratelli Lumière a creare il cinematografo.la storia mi è piaciuta molto perché non me lo sarei aspettato che incastravano Marcel per una rapina che non ha fatto. L’episodio che mi è piacito molto è il pescatore sfortunato

  511. 1
    fiorellina11 ( Ala ) 10/04/2022

    Questo libro mi ha incollata alle pagine; mi è piaciuto molto anche perché ho sempre voluto leggere un libro che parlasse di tanti temi: amore, mistero, cinematografia. . .
    Le parti che preferisco sono quando Marcel dà l’idea dell’innaffiatore innaffiato, quando Nina e Marcel vanno su un treno e l’idea della ripresa delle madamine.

  512. 1
    Giuliagattina2010 ( Lavis ) 10/04/2022

    CIAOOOOO,
    è il primo libro che ho letto di questo concorso e sono super felice,
    storia d’amore con avventure, troppo bello
    forse si faceva un po’ di casino con i personaggi perché c’erano tanti nomi
    Comunque tanti complimenti!!!!!

  513. 1
    LULLABY ( Lavarone ) 09/04/2022

    il libro l’ho appena iniziato ma non mi piace tanto, comunque siete stati molto bravi.
    Ciao!

  514. 1
    Kiraz ( San Michele all’Adige ) 09/04/2022

    Ciao Guido e Anna,
    Dalla vostra presentazione a scuola dei libri, mi aveva incuriosito’ la scatola dei sogni’ ma confesso che già dalle prime pagine non riuscivo a capire bene il contenuto. Infatti non sono riuscita a leggerlo fino alla fine, secondo me lo sbaglio è stato quello di passare da una storia all’ altra senza approfondire, quindi creando confusione.

  515. 1
    Stella Polare ( Fiera di Primiero ) 08/04/2022

    Buongiorno,
    questo libro mi è piaciuto molto, tranne all’inizio perché non si capiva niente.

    P.S. complimenti???

  516. 1
    sogni ( Lavis ) 08/04/2022

    Il titolo mi ispirava ma poi sono rimasta u po’ delusa perché non sono riuscita a capire bene la storia e ho avuto un po’ di casini in testa

  517. 1
    loveTony ( Arco ) 08/04/2022

    Questa storia parla tanto di amore e questa è una cosa meravigliosa.
    congratulazione Guido Quarzo e Anna Vivarelli, avete fatto un libro magnifico!

  518. 1
    ornitorinco ( Mezzocorona ) 08/04/2022

    Libro molto bello, fa capire il vero senso della diversità, specialmente tra i personaggi. Mi è piaciuto molto il pezzo in cui racconta il loro arrivo in città e in particolare il pezzo in cui racconta che scappano insieme e si sposano.

  519. 1
    pino2010 ( Taio ) 08/04/2022

    Vi propongo di leggere questo libro perchè ha una trama coinvolgente ed è anche una documentazione storica .Mi è piaciuto scoprire la nascita del cinematografo attraverso gli occhi di Marcel .Marcel ha avuto un’infanzia difficile ,ma questa non gli ha impedito di sognare e di costruirsi un futuro brillante. Mi è piaciuto il suo ottimismo e come metteva in pratica le sue idee. Anche la sua amica Nina è una persona molto positiva, vivace e piena di energia. I due ragazzi non si piangono mai addosso, danno grande valore alla loro amicizia e formano una squadra forte perchè si sostengono a vicenda. Sanno essere felici anche nelle difficoltà. La mia frase preferita è: “E’ proprio vero che quella palla appesa nel cielo fa nascere i pensieri più strani…”

  520. 1
    cavallo4 ( Cavalese ) 08/04/2022

    Ciao Guido e ciao Anna , mi è piaciuto tantissimo il vostro libro, se dovrei scrivere la parte che mi è piaciuta di più sono: la parte che mi è piaciuto di più è TUTTO!
    Ciao!

  521. 1
    coccinella3 ( Cavalese ) 08/04/2022

    Ciao Guido e ciao Anna, questo libro mi è piaciuto molto, quando Marcel è scappato con Nina a Lione mi sono appassionata ancora di più!! Ciao

  522. 1
    Maurella ( Riva del Garda ) 07/04/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto racconta una storia d’amore tra due ragazzi Marcel e Nina, all’inizio erano amici poi si innamorano e fuggono per riuscire a stare insieme perché il padre di Nina era contrario avendo per lei già organizzato la sua vita.Consiglio questo libro è una storia avventurosa inoltre mi ha fatto capire che nella vita bisogna sempre credere nei propri sogni. Lo rileggerò sicuramente

  523. 1
    Yuki ( Levico Terme ) 07/04/2022

    Fughe d’amore, spari misteriosi, rapine e colpi di scena in un libro pieno di chi, di cosa e di perchè. Mille esperienze in un piccolo libro pieno di emozioni, il libro più bello per spiegare la cinepresa e il cinema.

  524. 1
    Baffy ( Peio ) 07/04/2022

    Ciao Guido e Anna. Il vostro libro mi è piaciuto molto soprattutto all’inizio quando il protagonista lavorava con i Lumiere. Invece non mi è piaciuta la fine che (per me) era un po’ scontata dato che qualcuno di cui si era già parlato (quando aveva sparato nel piccolo locale) si pensava già che sarebbe riapparso nel racconto. Comunque la storia nel complesso mi è piaciuta.

  525. 1
    Legolas ( Levico Terme ) 06/04/2022

    L’inizio de La Scatola dei Sogni mi è piaciuto. Quando pero’ Nina e Marcel sono scappati insieme la storia ha cominciato ad annoiarmi e ho fatto fatica a continuarla. La descrizione del loro arrivo in città l’ho trovata troppo lunga e dettagliata, soprattutto la parte dove cercavano una casa ed un lavoro.

  526. 1
    Panda11 ( Romeno ) 06/04/2022

    Veramente un bel romanzo che si lascia leggere con piacere che può essere utile a noi giovani lettori per capire come è nato il cinema e cosa abbia significato questa invenzione.

  527. 1
    blumirtillo ( Baselga di Pinè ) 06/04/2022

    Ciao, di questo libro mi è piaciuta l’avventura, i colpi di scena e il coraggio dei protagonisti di scappare senza paura di perdersi e di quello che non conoscevano ancora.

  528. 1
    VAGONATEDILIBRI ( Mezzolombardo ) 06/04/2022

    Non mi è piaciuto perché non avevo capito la storia e (per me) è una di quelle storie in cui succede una cosa incapibile e alla fine il protagonista dice la frase che è il titolo.

  529. 1
    Michi2012 ( Cembra Lisignago ) 06/04/2022

    Il libro mi è sembrato noioso soprattutto all’inizio, poi verso la fine mi è piaciuto di più perché era più avventuroso quando scappano. Ci sono parole difficili e troppi personaggi che fanno confusione. Io preferisco i libri di avventura.

  530. 1
    Leone.Bianco ( Levico Terme ) 05/04/2022

    Sinceramente questo libro non mi é piaciuto tanto però mi ha colpito che centrasse come é nato il cinema

  531. 1
    Leone.Bianco ( Levico Terme ) 05/04/2022

    Sinceramente questo libro non mi é piaciuto tanto però mi ha colpito che centra come nasce il cinema

  532. 1
    pollo47 ( Lavis ) 05/04/2022

    Mi è piaciuta la storia dei due fratelli.

  533. 1
    Nonsonounapersona ( Levico Terme ) 05/04/2022

    Mi é piaciuto perché ha messo due persone diverenti, lei col padre ricco e lui che di mestiere era.giardiniere,e mi ha sorpreso che si sposassero

  534. 1
    bookeater ( Pinzolo ) 05/04/2022

    Ho letto questo libro perchè mi piace il cinema e mi entusiasma scoprire la sua storia.
    Sin dall’inizio prometteva bene e infatti non mi ha deluso.
    Mi sembra strano però che un giardiniere,che vive in un capanno,possa aiutare i fratelli Lumiere a girare dei film,ma sicuramente avranno avuto le loro ragioni.
    Un libro bellissimo e lo consiglerei a tutti gli appassionati di storia.
    Adesso ho capito perchè c’è un museo del cinema a Torino

  535. 1
    Fiamamanera ( Cembra Lisignago ) 05/04/2022

    Il libro mi è piaciuto, mi ha sorpreso che due persone così diverse, lei con il padre abbastanza ricco e lui che di mestiere faceva il giardiniere, arrivassero fino al punto di scappare insieme e di sposarsi.
    ????

  536. 1
    PANDA2010 ( Taio ) 05/04/2022

    Ciao Guido e Anna.
    Mi sono piaciute molto le descrizioni, perché ti fanno immaginare molto bene le scene e i personaggi anche se ci sono poche immagini.
    Se dovessi dare una valutazione darei 8,5/10.

  537. 1
    Sgabbuz ( Levico Terme ) 05/04/2022

    A me è piaciuto molto perché non era troppo lungo e nemmeno noioso

  538. 1
    gattinopigiamino ( Arco ) 04/04/2022

    molto entusiasmante! L’ho letto tutto d’un fiato!!!!
    grazie!!! complimenti

  539. 1
    topolina2011 ( Fiera di Primiero ) 04/04/2022

    LA TRAMA NON MI E’ PIACIUTA PER NIENTE, IL LIBRO SECONDO ME E’ TROPPO CONFUSIONARIO E CI SONO TROPPI NOMI DIFFICILI SCRITTI IN FRANCESE, UNA LINGUA CHE IO NON CONOSCO.

  540. 1
    ruggine ( Ledro ) 04/04/2022

    Il libro mi è sembrato molto coinvolgente perché ti lasciava immaginare su molti fronti gli aspetti dei personaggi, ben definiti e ben spiegati i caratteri dei vari personaggi del racconto,cosa da me molto apprezzata.
    È un libro molto interessante anche perché è un bel mix fra finzione e realtà. Sotto molti aspetti mi è sembrato interessante anche perché seppur abbia un ridotto numero di pagine si è rivelato pieno di significato e bellissimo

  541. 1
    unicornina11 ( Civezzano ) 04/04/2022

    Ciao, ho letto il libro “LA SCATOLA DEI SOGNI” e non mi è piaciuto tanto, perchè era un po’ noioso.

    Buona serata!!!!

  542. 1
    tigrata ( Lavis ) 04/04/2022

    A me il libro non è piaciuto perché ho fatto molta confusione con i tanti nomi della storia. Ho un consiglio: se farete altre storia vi consiglio di mettere meno nomi così si fa meno confusione e poi meno parole sconosciute così si riesce a comprendere il libro senza dover chiedere ogni 5 minuti il significato della parola che non si conosce (che dopo un po’ diventa anche disconcentrante).

  543. 1
    malaguti ( Telve ) 04/04/2022

    Mi è piaciuto moltissimo perché ho scoperto chi ha inventato i film

  544. 1
    premio ( Cembra Lisignago ) 04/04/2022

    Mi è piaciuto molto questo libro soprattutto quando Marcel e Nina scappano.

  545. 1
    Deathstroke ( Comano Terme ) 04/04/2022

    A me il libro non è piaciuto molto, però il fatto che è ambientata in una città che esiste nella vita reale è un idea fantastica (Lione è una città molto bella).

  546. 1
    scheletrina ( Civezzano ) 03/04/2022

    A me questo libro non è piaciuto molto perché non capivo molto .

  547. 1
    LeriaPAn ( Ossana ) 02/04/2022

    Ciao Guido Quarzo e Anna Vivarelli.
    Il vostro libro mi è piaciuto
    Io ho trovato noiosa la prima parte.
    ???

  548. 1
    Gio2210 ( Arco ) 02/04/2022

    Secondo me questo libro è bellissimo, mi piace tantissimo.
    Mi piace che il tema siano i film, e come è nato il cinema??????

  549. 1
    Apollo 31 ( Lavis ) 02/04/2022

    cari Autori
    A me è piaciuto il libro, l’unica cosa è che ci sono un bel po’ di particolari che a me non sono piaciuti molto.
    Comunque complimenti per il vostro libro! Ciao!

  550. 1
    Ely ( Predazzo ) 31/03/2022

    Un libro parecchio interessante che ha saputo spiegare l’origine del cinema. Fra quelli che ho letto mi è sembrato quello più coinvolgente.

  551. 1
    no war Ucraina ( Lavis ) 31/03/2022

    se hai letto la parola”Ucraina” è perchè io sono ucraino

  552. 1
    no war Ucraina ( Lavis ) 31/03/2022

    dopo aver letto questo libro, mi viene tanta voglia di leggere altri libri

  553. 1
    gx_nutella_leo ( Predazzo ) 31/03/2022

    A ME QUESTO LIBRO NON è PIACIUTO PERCHé IO PREFERISCO I LIBRI DI AZIONE

  554. 1
    Drone35 ( Fiera di Primiero ) 31/03/2022

    Mi è piaciuto moltissimo: dal primo bacio in una serra, allo scappare da Lione, a l ladro “bruciapellicole” al matrimonio. É stato affascinante dall’ inizio alla fine, era molto comprensibile, io leggevo dai 2 ai 4 capitoli al giorno. Spero tanto ci sia una continuazione????

  555. 1
    Occhi da gatto ( Fiera di Primiero ) 31/03/2022

    Ciao, il libro fra quelli che ho letto è quello più bello!
    Perchè parla di cose interessnti dipo l’invenzione del conematografo, di due ragazzi molto diversi che si sposano, della vita di una volta ecc…
    Vi vaccio davvero i miei complimenti continuate così! Mi piacerebbe comprare questo libro perchè è davvero super stupendo.

    • 1
      Anna Vivarelli 01/04/2022

      Ma grazie , Occhi da gatto. I tuoi complimenti ci fanno davvero piacere. Continueremo così senz’altro!

  556. 1
    Dvd ( Mezzocorona ) 31/03/2022

    La copertina non mi ha ispirato per niente.
    Non ho molto da dire su questo libro dato che non sono riuscito a leggerlo tutto. So solo dire che non mi è piaciuto, forse per il tema, ma non sono arrivato nemmeno al 1° capitolo che ho smesso.
    Scommetto che se ci fosse stato un altro tema mi sarebbe piaciuto.
    Grazie comunque per esservi impegnati a scrivere questo libro
    Mi dispiace tanto!!!?

  557. 1
    riccio2010 ( Arco ) 31/03/2022

    E’ una storia d’amore che mi ha stupito perché non mi aspettavo proprio un finale simile. L’amore che provava Marcel verso Nina era così forte da decidere di scappare assieme Sono dovuti scappare perché il padre di Nina le aveva organizzato un fidanzamento con un altro ragazzo che proprio lei non voleva.
    Leggere queste cose mi ha fatto venire in mente che una volta i matrimoni combinati erano la normalità (e anche oggi in qualche parte del mondo) e si doveva stare per forza con persone che non piacevano rischiando di passare tutta una vita infelice.
    Mi è piaciuto molto il fatto che Marcel avesse una passione così forte per il cinematografo da non lasciarla mai.

    • 1
      Anna Vivarelli 01/04/2022

      Già, riccio2010, quella faccenda che dovevi sposare non chi amavi ma chi veniva scelto per te dalla famiglia era terribile, e lo è ancora adesso, visto che l’usanza purtroppo non è scomparsa del tutto.

  558. 1
    Caneki ( Castel Ivano ) 30/03/2022

    Ciao
    a me questo libro non è piaciuto molto perchè non l’ho capito

  559. 1
    mt30 ( Cavalese ) 30/03/2022

    Ciao il libro è molto bello soprattutto la prima parte
    A presto!!

  560. 1
    Usignolo ( Predazzo ) 29/03/2022

    Ciao, complimenti per il libro!
    Mi ha insegnato che, anche se ci sono alcuni ostacoli che ci mettono in dubbio, non dobbiamo MAI rinunciare ai nostri sogni ?
    Bravissimi entrambi

  561. 1
    Alex25 ( Lavis ) 29/03/2022

    questo libro mi ha incuriosito molto, soprattutto quando racconta la crescente passione di Marcel verso il cinema, mentre una cosa che non mi è piaciuta tanto è il fatto che non sempre mi era chiara la trama

  562. 1
    Eddison ( Cembra Lisignago ) 29/03/2022

    Ciao A. Vivarelli il libro non mi è piaciuto tanto all’inizio ma poi mi è piaciuto perché era romantico!??
    A presto!!!

    • 1
      Anna Vivarelli 01/04/2022

      Ah, Eddison, succede spesso. Ci si mette un po’ a entrare nella storia, ma poi ci si affeziona ai protagonisti. E questa storia ha parecchio di romantico (ma non solo…)

  563. 1
    anguria18 ( Cembra Lisignago ) 29/03/2022

    Ciao il libro mi è piaciuto molto perché parla un po’ di cinema e era molto carino come libro!!
    Ciao,
    Anguria18

  564. 1
    rori ( Predazzo ) 28/03/2022

    Ho adorato questo racconto, perché la fuga d’amore mi ha colpito molto e poi mi è piaciuto anche il fatto che Marcel continuava a dire che Nina fosse sua moglie ( secondo me perché Marcel lo voleva davvero ma Nina non se ne rendeva conto) anche se non era vero.

    • 1
      Anna Vivarelli 01/04/2022

      Rori, anche a me piace molto quella parte. A scriverla mi sono quasi commossa…

  565. 1
    stargirl_pnd ( Arco ) 27/03/2022

    Questo libro è molto bello. Mi fa pensare come è normale adesso guardare delle cose animate. Mi piace molto anche perché c’è molto mistero e adoro la parte in cui sono a Torino. Il mio personaggio preferito è Nina perché è una ragazza fuori dagli schemi. ?

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      È vero, per arrivare agli smartphone abbiamo fatto una lunga strada… E quanto a Nina, è davvero una ragazza determinata e indipendente, e ancora di più per l’epoca. Merita proprio di essere felice e realizzare i suoi sogni!

  566. 1
    Sissi ( Lavis ) 26/03/2022

    Cari autori,
    ho deciso di scrivere questo commento dopo aver letto tutti e cinque i libri che partecipano al concorso.
    Sono certa che ” La scatola dei sogni ” sia in assoluto il migliore per me!
    L’ ho trovato ricco di emozioni positive e coinvolgente, tanto che lo rileggerei altre mille volte.
    Mi è piaciuto in particolare il personaggio di Nina: un po’ ” maschiaccio ” di natura, costretta ad una vita piena di rigidità e compostezza ed il suo rapporto con Marcel.
    La loro amicizia, trasformatasi poi in amore, ha permesso alla ragazza di esprimersi, mostrarsi ed essere apprezzata per ciò che è.
    Se ripenso alla trama rivedo i due protagonisti che chiacchierano e si divertono nella serra lontano da tutti e il momento in cui scappano alla ricerca della liberà.
    Anch’ io da grande vorrei diventare una scrittrice, proprio come voi, per far sognare le persone ad occhi aperti.?

  567. 1
    Scorpioncino2011 ( Ala ) 26/03/2022

    Ho trovato il libro molto interessante, perché spiega come è stato inventato il cinematografo dai fratelli Lumiere e anche il funzionamento nelle prime sale cinematografiche.
    Il seguito è pieno di colpi di scena, racconta la storia di Nina e Marcel che tra avventure, sparatorie e fughe coronano il loro sogno d’amore!

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      Siamo contenti che ti sia piaciuto, sia per l’avventura che il lato romantico!

  568. 1
    Libro2909 ( Lavis ) 26/03/2022

    Il libro bellissimo non vedevo l’ora di finirlo e a volte mi svegliavo la notte per sapere come andava a finire e lo consiglierò a tutti i miei amici

  569. 1
    alibet ( Borgo Valsugana ) 25/03/2022

    CIAO
    LIBRO MOLTO BELLO,
    E’ CAPACE DI FARTI SOGNARE…
    CIAO

  570. 1
    orizon ( Ala ) 25/03/2022

    Questo libro all’inizio non mi piaceva poi il finale è stato bello

  571. 1
    Panda2022 ( Cembra Lisignago ) 24/03/2022

    Ciao Guido e Anna,
    Questo libro a me un quarto mi è piaciuto (sul finale),e tre quarti non è che mi è piaciuto tanto!?
    Però in generale non mi piaceva!?
    Ti saluto, ciao, ciao!? ?

  572. 1
    Geronimo10 ( Cavalese ) 24/03/2022

    Caro Guido e Cara Anna, il vostro libro mi è piaciuto molto. Mi veniva sempre voglia di andare avanti ma dovevo fermarmi.
    Veramente mi è piaciuto un sacco il vostro libro e potrei dirlo un sacco di volte che mi è piaciuto.
    Grazie di averlo scritto.

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      Ah, caro Geronimo10, ma dillo pure quante volte vuoi! A noi fa sempre moooooolto piacere sapere di aver incontrato i gusti di un lettore o lettrice. È per quello che scriviamo!

  573. 1
    Drama_Lama ( Arco ) 24/03/2022

    Il libro mi è piaciuto moltissimo.
    Super avventuroso e interessante,è diventato uno dei miei libri preferiti.
    Spero ne facciate altri come questo.

  574. 1
    Guido Quarzo 24/03/2022

    Cari Amici, come vedete sono un po’ in ritardo con i commenti ai commenti… il fatto è che, fortunatamente, c’è un certo ritorno alla normalità anche nei nostri impegni come autori: si organizzano incontri in presenza, la Fiera del libro di Bologna ha riaperto i battenti, gli editori ci chiedono nuovi lavori e si fanno riunioni di redazione. Insomma, c’è un bel daffare. Leggo i vostri commenti, a volte da casa, a volte in treno ma non sempre trovo il tempo per rispondere. Voglio però che sappiate che seguo comunque la pagina web e che sto… lavorando per voi! Grazie per le vostre letture! A presto! Guido.

  575. 1
    eth2317 ( Ledro ) 24/03/2022

    Buongiorno Guido e Anna, il vostro libro mi è piaciuto tantissimo, specialmente la fine.
    All’inizio non capivo tanto la storia ma leggendo sempre di più ho iniziato ha capire cosa succedeva,
    dovreste scrivere la continuazione.

  576. 1
    Jonesi.2011 ( Ledro ) 24/03/2022

    Cari scrittori il vostro è un libro fantastico; alle prime pagine era un po’ noioso, ma dopo mi sono appassionato.
    Un consiglio: potreste aggiungere un po’ di immagini.

  577. 1
    GIOFRA2011 ( Ledro ) 24/03/2022

    Cari Anna e Guido, molto bello il libro ma non riuscivo a capire molto perché c’erano poche immagini.
    Magari aggiungendo un po’ di immagini in più riuscirei a capire cosa leggo più facilmente.

  578. 1
    anonimo276 ( Taio ) 23/03/2022

    Il libro è molto bello , pieno di dettagli , anche se all’inizio non riuscivo proprio a comprendere la storia con tutti quei personaggi e delle loro vite , i nomi in francese , la famiglia Monfort de Villoin…
    Ma soprattutto la parte finale… rimani là con con tutta la tensione per quello che potrebbe succedere a Marcel e invece il libro finisce.Marcel verrà arrestato? Ritornerà alla sua vita da proiezionista con i fratelli Lùmiere? Che ne sarà di Nina?
    Troppi momenti interrogativi.

  579. 1
    Texu ( Ossana ) 23/03/2022

    Questo libro all’inizio non mi è piaciuto molto, ma poi si è rivelato molto bello.

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      Cara Texu, capita spesso anche a me. Non conosco i personaggi, sono degli sconosciuti. Ma pian piano imparo a conoscerli, mi affeziono, e vivo per un po’ insieme a loro. Mi piace leggere per questo!

  580. 1
    Salsiccia ( Ossana ) 23/03/2022

    Questo libro non mi è piaciuto non riuscivo a capirlo?

  581. 1
    Poppy_italyfly_2 ( Telve ) 23/03/2022

    Questo libro all’ inizio mi annoiava un po’ , ma quando ho continuato mi è piaciuto un sacco!
    Soprattutto che Marcel si è innamorato della ricca Antoinette Monfort ( anche se non è un pezzo di storia ma un personaggio).
    Arrivederci Guido e Anna, siete stati bravissimi!

  582. 1
    SIW011 ( Romeno ) 23/03/2022

    Cari autori,
    questo libro mi è piaciuto.
    Io avrei cambiato un po’ l’inizio perché in quelle prime pagine non ho capito tanto.
    Comunque per il resto è un libro emozionante e ricco di frasi che mi hanno fatto restare a bocca aperta!
    Bravissimi!

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      Caro siw011,
      a volte le storie impiegano un po’ di pagine a decollare… L’importante è che poi fuggano!

  583. 1
    lunter094 ( Dimaro Folgarida ) 23/03/2022

    Ciao, questo libro è stato emozionante.
    Mentre leggevo, mio fratello ascoltava. Anche a lui la storia è piaciuta molto.
    Grazie

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      Caro lunter094,
      anche a me piacerebbe che qua,d’uno mi leggesse i libri ad alta voce!

  584. 1
    BSZ11 ( Romeno ) 23/03/2022

    Ciao Anna e Guido il libro la scatola dei sogni non mi è piaciuto tanto perchè è noioso e non capisco alcune parole. Scusa senza offesa!!!

  585. 1
    Chitarra11 ( Romeno ) 23/03/2022

    Cari scrittori,
    questo libro mi è piaciuto molto, a differenza di altri che ho letto recentemente.
    Alcune persone me lo hanno consigliato e visto che mi interessava l’argomento della cinematografia lo ho scelto.
    In particolare mi è piaciuta la parte finale perchè penso sia la parte più importante di un libro, ma tutti la possono pensare come vogliono.
    Continuate a scrivere così e diventerete sicuramente famosi, se non lo siete già!
    Complimenti per questa stupenda opera!
    Un caro saluto da Chitarra11!

    • 1
      Anna Vivarelli 29/03/2022

      Grazie Chitarra 11! Siamo proprio contenti che il nostro libro ti sia piaciuto. Continueremo così senz’altro!

  586. 1
    Stellina04 ( Predazzo ) 22/03/2022

    questo libro mi è piaciuto molto perchè a me piacciono questi tipi di libri ma a che cosa si è ispirata ?

  587. 1
    Ful ( Roncegno ) 22/03/2022

    Questo libro non mi è piaciuto molto.

  588. 1
    Elio ( Pinzolo ) 22/03/2022

    Di questo libro mi è piaciuto il fatto che fa capire che bisogna credere nei propri sogni.
    La storia è interessante perché Marcel continua a credere nella sua passione per il cinema nonostante le difficoltà e lo stesso impegno viene dimostrato nell’amore del protagonista per Nina.
    La lettura diventa abbastanza noiosa in alcuni punti però il libro mi è piaciuto perchè si può capire come è nato il cinema.

  589. 1
    Sky2021 ( Taio ) 22/03/2022

    Buongiorno Anna e Guido il libro è superbello.
    All’inizio è un po’ noioso, ma proseguendo mi sono appassionato e non volevo smettere di leggerlo.
    Io vorrei un 2° libro.
    Arrivederci

    Sky2021

  590. 1
    Tigro22 ( Telve ) 21/03/2022

    Il libro è molto bello ed interessante!!

  591. 1
    Gandalf ( Levico Terme ) 21/03/2022

    Questo libro é molto bello e coinvolgente perché oltre che raccontare la storia del cinema racconta anche la storia di due ragazzi che scappano e vivono la loro avventura.
    Il libro é molto avventuroso e imprevedibile.?
    A me é piaciuto veramente tanto e lo consiglierei a tutti.
    Ciao?

  592. 1
    gnomodimontagna ( Borgo Valsugana ) 21/03/2022

    All’inizio della storia non riuscivo a inquadrare i 2 protagonisti ma man mano che andavo avanti è saltato fuori come erano.
    Mi è piaciuto scoprire la loro storia che all’inizio sembrava impossibile; e mi è piaciuto vedere come sono riusciti a scappare. E è stato bello scoprire la loro vita a Torino e come Marcel conobbe il suo amico e intrapresero la loro attività. Grazie a questo libro ho scoperto come è nato il cinema.
    Ciao.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Esatto, gnomodimontagna, l’idea era di svelare i personaggi poco per volta.

  593. 1
    puffetta07 ( Cembra Lisignago ) 20/03/2022

    Cari e bravissimi scrittori, vi voglio dire che leggendo questo libro ho fatto molte risate e mi piaciuto perché è anche un po’ (tanto) romantico ?? nel senso che io già dall’inizio ero sicura che Nina e Marcel si mettessero insieme e infatti….. L’ho letto tutto d’un fiato perché quando finivo un capitolo ero curiosissima di sapere cosa succededeva nell’altro. Mi piace perché il tempo è di taaaaaantissimi anni fa e mi piace quando i libri sono ambientati negli anni passati. Grazie Continuate così!!! ? P. S. Anche alla mia mamma è piaciuto!

  594. 1
    trottolina ( Cembra Lisignago ) 20/03/2022

    bello mi è piaciuto moltissimo quasi più bello di tutti i 4 libri che ho letto di Sceglilibro…devo dire la verità che il titolo non mi ha ispirato molto ma la storia era bellissima.
    bravissimi Guido e Anna!

  595. 1
    Potter26 ( Riva del Garda ) 20/03/2022

    questo libro è molto bello tranne in certi parti comunque mi è piaciuto molto

  596. 1
    iam.giu ( Arco ) 20/03/2022

    Il libro mi è piaciuto molto anche se all’inizio non capivo niente.
    Leggendo il libro mi è venuta voglia di andare al cinema.
    Grazie mille

  597. 1
    maxander ( Cembra Lisignago ) 19/03/2022

    Ciao, il tuo libro mi è piaciuto tantissimo anche se all’inizio non mi convinceva. Io migliorerei solo l’inizio perché tutto il resto secondo me è perfetto

  598. 1
    cane11 ( Arco ) 19/03/2022

    Questo libro non mi è piaciuto molto perchè è una specie di giallo e non è un genere che mi piace molto

  599. 1
    Gattino49 ( Taio ) 18/03/2022

    Buongiorno Anna e Guido, il vostro libro è meraviglioso, mi ha fatto venire la voglia di andare al cinema perché non ci vado da un po’. Per me Nina è fenomenale, e la cosa che mi piace di più di lei è la sua tenacia. Vorrei porgervi una domanda: potreste scrivere la continuazione del libro, che cosa succede ad Marcel e Nina?
    Grazie della risposta!!
    Gattino49

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Gattino,49, sul seguito della storia stiamo riflettendo, ma ne, frattempo ne abbiamo scritte altre!

  600. 1
    Libro2909 ( Lavis ) 18/03/2022

    Per ora sono solo arrivata al capitolo 5 ma lo adoro!

  601. 1
    lunas ( Mezzolombardo ) 18/03/2022

    Ciao. Del vostro libro mi è piaciuto la fantasia, perché all’inizio mi sembrava noioso ma poi mi ha convolto nella storia. Vi ringrazio di tutto perché i libri che sto leggendo mi coinvolgono e spesso non riesco più a fermarmi.
    Grazie di cuore, un saluto, lunas

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      È questo il bello dei libri che ci piacciono: non ci si ferma piùùùù…..

  602. 1
    white ( Cembra Lisignago ) 18/03/2022

    Ciao Guido e Anna il vostro libro non mi è piaciuto è noioso. Ciao?

  603. 1
    ROB ( Borgo D’Anaunia ) 17/03/2022

    Questo libro ti lascia in sospeso, molto interessante la fine della prima parte e la seconda.
    Vorrei che ci fosse un altro libro per sapere che fine ha fatto il ladro .Comunque il libro è bellissimo??

  604. 1
    BradiGranger ( Baselga di Pinè ) 17/03/2022

    Questo libro mi è piaciuto.
    Io ho dovuto leggerlo tutto d’un fiato perché un capitolo tira l’altro in questo libro.
    Nel senso che tra me e me ho pensato”Oddio a desso cosa succederà?”??
    Mi piace perché Nina che viveva nel lusso non era comoda lei è tipo una ribelle e mi fa ridere perché anche io sarei stata come lei.??
    Mi piace anche perché è un po’ di avventura, romantico ????e parla di un’invenzione stratosferica e allo stesso tempo utile,comoda nelle cene del 1895 che andavano male.
    Anche perché da grande vorrei diventare una scienziata??? che inventa le cose.
    Ma anche la copertina è bella perché che la macchina del cinematografo e il piccolo film del treno che ai tempi nostri è come un video.
    Mi piace anche perché (a me) mi immaginavo le scene come un piccolo film Lumière!!??
    Faccio i complimenti a voi due devo dire che siete bravi a inventare i libri?

  605. 1
    TIBI2001 ( Romeno ) 17/03/2022

    Ciao Guido e Anna il vostro libro non mi è piaciuto tanto perché mi confondevo quando si passava dal presente al passato. Ciao

  606. 1
    Pablo47 17/03/2022

    Lettore SILVER
    Bella avventura di questo ragazzo apprendista che si innamora della straordinaria macchina che diventa invenzione stupenda. Il libro “prende” e sembra di essere come su un treno.
    Forza ragazzi e ragazze LEGGETE che fa beve e mantiene giovane la mente!

  607. 1
    hey Teddy ( Pinzolo ) 17/03/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto perché mi sono immaginato di vivere in quegli anni, la magia di vedere muovere delle immagini, per me sarebbe stato fantastico.
    Inoltre la storia è avvincente ed intrigante

  608. 1
    LENTICCHIA14 ( Arco ) 17/03/2022

    Questo libro parla di Marcel, che fa il giardiniere per i fratelli Lumiere e ha la fortuna di vedere nascere il cinematografo proprio all’ interno della casa dove lavora. Durante una proiezione conosce Nina e se ne innamora e con cui vivrà una serie di avventure. Ho fatto fatica a leggere questo libro perché non capivo bene i personaggi e le parole in francese, soprattutto nella prima parte.??

  609. 1
    dj ( Arco ) 17/03/2022

    Il libro non mi è piaciuto molto non so perché, non mi entusiasmava già dall’ inizio. L’unica parte che mi è piaciuta è quando un signore si alza dalla sedia e spara cinque colpi contro lo schermo.

  610. 1
    cappellino ( Arco ) 17/03/2022

    La scatola dei sogni è molto bello anche se all’inizio è un po’ difficile da leggere, ma dopo è più facile.
    La storia è fantastica.

  611. 1
    Aury2011 ( Predazzo ) 17/03/2022

    Questo libro è fantastico mi è piaciuto moltissimo i termini usati e si capiva molto la storia

  612. 1
    orsa magica ( Riva del Garda ) 16/03/2022

    Questo libro all’inizio non l’avevo compreso bene, ma quando sono arrivata a uno dei capitoli centrali, ho capito tutto. Questo racconto piace soprattutto ai lettori romantici, io non sono una di quelli, ma complessivamente mi è piaciuto.

  613. 1
    elenina ( Pinzolo ) 16/03/2022

    Se devo essere sincera, questo libro non mi è piaciuto molto infatti ci ho messo molto a leggerlo .Mi è piaciuto però il coraggio e la convinzione che Marcel e Nina hanno avuto per scappare dalle loro case, scomparendo dal nulla. Il libro secondo me vuole dire che non bisogna mai mollare nei propri sogni.

  614. 1
    Astolfo ( Peio ) 16/03/2022

    Cari autori il vostro libro mi è piaciuto molto??? perché ho capito molto su come si è creata la storia del cinema.

  615. 1
    K5PRODUZIONE2.0 ( Riva del Garda ) 16/03/2022

    Cari autori,
    il vostro libro mi è piaciuto tanto, in particolare la descrizione del cinematografo.
    Sono un appassionato di cinema e ho letto tutto d’un fiato!!!

  616. 1
    Benedetta ( Levico Terme ) 15/03/2022

    Buongiorno, Guido ed Anna, il vostro libro mi è piaciuto molto, ed è scritto molto bene

  617. 1
    Leo2010 ( San Michele all’Adige ) 15/03/2022

    La scatola dei sogni è un libro bellissimo, mi è piaciuto molto perché racconta di un amore impossibile ma fattibile.
    Questo libro ti insegna a non mollare mai anche se potesse sembrare una cosa difficile o impossibile e di provarci anche a costo di rimetterci.
    La parte che mi è piaciuta di più è stata la parte in cui Marcel va ogni giorno a trovare Nina anche a costo di essere scoperto dal signor Monfort oppure da Eunice.
    Ve lo consiglio per chi ama le storie romantiche.

  618. 1
    Scooby Doo ( Vermiglio ) 15/03/2022

    Ciao scrittori il vostro libro mi è piaciuto molto.
    Le parti più belle sono state: la fuga di Marcel dalla casa Lumière e quando Marcel diventa un proiezionista, realizzando il suo sogno. Grazie a questo libro ho imparato che i sogni si possono realizzare.

  619. 1
    Jaco8910 ( San Michele all’Adige ) 14/03/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto perché insegna a coltivare i proprio sogni.
    La storia mi ha colpito perché Marcel coltiva la sua passione per il cinema anche di fronte alle difficoltà. Lo stesso impegno e la stessa perseveranza vengono dimostrati nell’amore tra il protagonista e Nina.
    I sogni possono renderci felici e accompagnarci per tutta la vita…è stato bello sognare insieme a voi!

  620. 1
    AMOGUS ( Riva del Garda ) 14/03/2022

    wow questo libro è troppo bello, mi ha fatto capire un pò di cose sul cinema, e un libro che consiglio a tutti.

  621. 1
    Wierer ( Fiera di Primiero ) 14/03/2022

    Cari autori, il vostro libro non mi è piaciuto tantissimo perché l’ho trovato un po’ noioso. Non mi è piaciuto perché parla sempre di Nina e il suo amico, delle loro feste e dei loro incontri segreti. Sono arrivata solo alla pagina 54 forse riprenderò a rileggerlo perché i miei compagni mi hanno detto che è bello.

  622. 1
    Agente 007 ( Roncegno ) 13/03/2022

    Questo libro mi è piaciuto davvero molto perché unisce una storia avvincente a fatti realmente accaduti. Non conoscevo le vicende dei fratelli Lumière e come è nato il cinema; attraverso la lettura del romanzo “La scatola dei sogni” è stato molto divertente apprendere queste informazioni perché vengono raccontate attraverso la storia d’amore di due giovani personaggi, Marcel e Nina, che devono affrontare molte peripezie e avventure. La lettura è stata nel complesso coinvolgente, tranne la parte che racconta l’arrivo di Marcel e Nina a Torino fino all’apertura del piccolo cinematografo, che personalmente ho trovato un po’ lenta ma comunque interessante.
    Consiglio il romanzo ai lettori di “Sceglilibro”.
    Vi ringrazio, Guido e Anna, per aver ideato questa storia!

    Un caro saluto!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Agente 007, sono un po’ intimorita dal tuo nickname, e anche appassionata di James Bond. Grazie delle tue parole,

  623. 1
    Quokka ( Mezzocorona ) 13/03/2022

    Questo libro non mi è sembrato molto coinvolgente, perché per molte pagine l’ ho trovato un po’ noioso, in particolare quando racconta per interi capitoli, di Marcel che va nella villa Monfort, da Nina, attardandosi in lunghe descrizioni. Nonostante ciò, nell’ insieme, il racconto mi è piaciuto, perché il libro riesce a narrare la storia del cinematografo.

  624. 1
    monopattino freestyle ( Taio ) 12/03/2022

    RECENSIONE LIBRO “LA SCATOLA DEI SOGNI”
    Questo libro è molto appassionante e ingegnoso perché racconta con una storia inventata un fatto accaduto realmente spiegandolo molto bene e con linguaggio semplice.
    Questo libro è anche un bel mix di generi perché si mischiano il giallo L’avventura, e la storia del cinema creano un mix veramente travolgente e entusiasmante!
    La copertina del libro è molto bella e interessante perché il cinematografo non cade subito all’occhio e quindi di primo acchito ti fa pensare a una storia ambientata sui treni e con il cinematografo pensi a qualche filmato girato durante il tragitto.
    A me piacciono molto le copertine che non fanno capire benissimo il tema in modo da permetterti di fare molte ipotesi prima dell’inizio della lettura.

  625. 1
    AquilaReale45_SILVER 12/03/2022

    Fantasiosa la trama, i personaggi sono dei numeri perchè non c’è nessun approfondimento, il finale ricorda la parabola del figliol prodigo.

  626. 1
    Bollicina ( Predazzo ) 12/03/2022

    sinceramente questo libro inizialmente quando ho incominciato a leggerlo non ho capito molto la storia, ma man mano che leggevo il libro l’ho capito è mi piaciuto.

  627. 1
    TURNER ( Cavedine ) 12/03/2022

    Ciao caro scrittore,
    ho letto il tuo libro e mi è piaciuto tantissimo.
    La parte che mi è piaciuta di più è quando Nina e Marcel si incontravano di notte; mentre non mi è piaciuto tanto quando hanno sparato a Marcel.

  628. 1
    kikki ( Folgaria ) 12/03/2022

    Il libro mi è piaciuto molto, bellissimo

  629. 1
    FISCH ( Riva del Garda ) 12/03/2022

    Ciao Guido e Anna.
    Questo libro mi è piaciuto molto perché grazie a questo libro ho scoperto molte cose sull’inizio del cinema, ma non solo per questo. Mi è interessata soprattutto la parte dove si ritrovano a Torino e Marcel e Nina iniziano una nuova vita. Se continuate a fare libri del genere tranquilli che li leggero tutti.
    Arrivederci.

  630. 1
    Formai 13 ( Fiera di Primiero ) 12/03/2022

    Un libro entusiasmante, soprattutto per me che sono uno scrittore. Mi ha fatto vivere una nuova avventura tra i film e mi ha dato modo di aprire la mia scatola dei sogni. Ha una fine affascinante e imprevista! Un libro pieno di intensità emotiva.

  631. 1
    titanfall ( Castel Ivano ) 11/03/2022

    questo libro mi é piaciuto molto

  632. 1
    NUVOLA25 ( Mezzolombardo ) 11/03/2022

    Questo libro è quello che mi ha soddisfatto più degli altri, anche se all’inizio era un po’ noioso. Buona fortuna per altri libri, spero di leggerli

  633. 1
    tigre2010 ( Arco ) 11/03/2022

    mi è piaciuto molto ma secondo me Nina doveva prendere più di due collane

  634. 1
    Bigis ( Cembra Lisignago ) 10/03/2022

    cara scrittrice e scrittore questo libro è molto bello e avventuroso. una delle cose che mi piace di più è il suo nome perchè all’ inizio non l’avevo capito ma poi mi è venuto in mente che la scatola dei sogni è la macchina per fare i film e che dentro ci sono i sogni o i ricordi. poi credo che sia importante sapere da dove vengono i video o i film perchè noi giovani di adesso la tv o il tablet la usiamo tante volte ma non sappiamo da dove arrivi questa invenzione. Quindi ti dico di continuare a scrivere perchè questo libro come ti dicevo prima è molto bello e avventuroso!!!

  635. 1
    Caccian776 ( Dimaro Folgarida ) 10/03/2022

    A me non è mai piaciuto molto leggere, all’ inizio pensavo che questo libro fosse come la maggior parte dei libri: letti a metà, mai finiti, ma incominciando a leggerlo mi è piaciuto sempre di più portandomi fino alla fine.
    Vorrei ringraziare Guido Quarzo e Anna Vivarelli che mi hanno portato in un’esperienza fantastica.

  636. 1
    Layla ( Levico Terme ) 10/03/2022

    è un libro molto interessante perché si scopre come è nato il cinematografo. è molto bello anche per la storia tra Marcel e Nina di come lui è costretto a scappare e lei lo segue anche se sa i pericoli che corre. Di come arrivano a Torino e iniziano una nuova vita.
    mi è piaciuto molto

  637. 1
    amicoanguria ( Predazzo ) 10/03/2022

    Il libro all’inizio non mi piaceva molto poi è diventato sempre più avventuroso e mi è piaciuto molto

  638. 1
    Delfino Magico ( Fiera di Primiero ) 10/03/2022

    Ciao, il libro mi è piaciuto solo alla fine, perché all’inizio era un po’ ripetitivo e noioso.
    Alla fine poi avrei aggiunto qualche cosa in più , cioè secondo me lo avete lasciato mooooooooooooooooooooooooooooooolto in sospeso.
    Comunque bellino.

  639. 1
    500rossa ( Roncegno ) 09/03/2022

    Questo libro è molto interessante perché spiega come è fatto il cinematografo e racconta di un cambiamento nella vita di due persone. Mi è piaciuto tanto perché i protagonisti portano il cinematografo in Italia e il libro racconta anche che loro sono riusciti a smascherare un criminale proprio grazie ad una pellicola. C’è molta avventura e in certi casi, il cinematografo può essere utile come prova.

  640. 1
    Sole45 ( Predazzo ) 09/03/2022

    Il libro mi è piaciuto perché si trattava del primo film della storia e i fratelli Lumière hanno inventato questo film perché se non lo inventavano noi non potremmo guardare un film su Netflix ecc.. ed è anche molto molto bello.

  641. 1
    formaggio12 ( Fiera di Primiero ) 09/03/2022

    Cari scrittori, il vostro libro mi è piaciuto tanto e mi piacerebbe sapere come continua la storia.
    Attraverso la lettura della Scatola dei sogni ho potuto scoprire com’è nata la cinematografia. Mi sarebbe tanto piaciuto essere una delle protagoniste del film ” Le Madamine” .Grazie per aver scritto questo libro.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Formaggio 12, è sorprendente quale personaggio hai scelto. Magari una carriera come attrice del cinema???

  642. 1
    GATTOROSSO ( Baselga di Pinè ) 08/03/2022

    Il libro mi è piaciuto tantissimo

  643. 1
    Black Flower ( Cles ) 08/03/2022

    Questo libro è la dimostrazione che i soldi non valgono se due persone si amano. Sinceramente non sapevo come funzionasse a quei tempi il cinematografo. Mi è venuto quasi un colpo leggendo:”Era comparsa una figura scura più massiccia di Nina…”. Tutti questi colpi di scena, i “crimini amorosi” e le mille pellicole che escono dal libro mi allietano.
    PS: ho ADORATO questo libro!

  644. 1
    TanoNeve ( Tione di Trento ) 08/03/2022

    Questo libro mi è piaciuto fin dall’inizio. E’ stato davvero molto interessante scoprire la storia dell’invenzione del cinema. Ci sono molti personaggi e alcune volte ho un po’ faticato a seguire il filo logico ma il libro mi ha appassionato, l’ho trovato interessante e molto coinvolgente, volevo continuare a leggere per vedere come proseguivano le situazioni. Il mio personaggio preferito è Marcel.
    Il punto di forza di questo romanzo, che me lo ha fatto apprezzare sempre di più durante la lettura, è la mescolanza di riferimenti tecnici, che permettono di capire come funzionavano le prime proiezioni (i tentativi di montaggio, le immagini in movimento, la luce) e dettagli storici che ci fanno vedere il passato, quando il pubblico era entusiasta delle prime sale cinematografiche e della magia della “scatola dei sogni”.
    Tra sparatorie, fughe e personaggi senza scrupoli sono arrivato velocemente all’ultima pagina, soddisfatto della lettura appena finita e quasi con nostalgia per non averne ancora un po’.

  645. 1
    Hoyeon_WGF ( Castel Ivano ) 07/03/2022

    Buongiorno, mi chiamo Maddalena
    Il vostro libro mi è piaciuto molto.Anche se inizialmente sembrava noioso, poco a poco è diventato uno dei miei libri preferiti! Adoro come avete mischiato un giallo, una storia d’amore e il cinema tutto in un solo libro! Complimenti.

  646. 1
    Schwarz10 ( Romeno ) 07/03/2022

    Mi ha colpito molto questo racconto perché ha raccontato un pezzo di storia molto interessante e importante per la storia del cinema, ma non mi è piaciuto come l’avete scritto: c’erano frasi e parole che non ho compreso bene.
    Comunque molti complimenti molto bello

  647. 1
    AMICITUOI ( Comano Terme ) 07/03/2022

    Il libro è bello e romantico e se a qualcuno piacciono le storie romantiche questo è il suo caso

  648. 1
    Debora.2011 ( Comano Terme ) 07/03/2022

    Ciao Guido e Anna.
    Mi sono piaciute molto le descrizioni, perché ti fanno immaginare molto bene le scene e i personaggi anche se ci sono poche immagini.
    Se dovessi dare una valutazione darei 8,5/10.

  649. 1
    acqua 361 ( Comano Terme ) 07/03/2022

    Guido ed Anna questo libro è molto interessante mi sono piaciuti tantissimo i titoli dei capitoli, ma la parte che mi è quando Nina e Marcel incontrano Elia il cinematografo, a questo libro do 10 su 10.

  650. 1
    Rick11 ( Riva del Garda ) 07/03/2022

    Cari Anna e Guido,
    il vostro libro mi è piaciuto perché ho scoperto molte cose interessanti sulla nascita del cinema. Però la parte in cui Nina e Marcel sono scappati mi ha un po’ annoiato.
    Buon lavoro!

  651. 1
    Montagna incantata ( Baselga di Pinè ) 07/03/2022

    Ciao Guido quarzo e ciao Anna Virarelli, il libro mi è piaciuto tantissimo soprattutto quando c’ era la parola Lumier perché mi ricorda il film La bella e la bestia!!!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Giusto, Lumière è un personaggio simpaticissimo della Bella e la Bestia!

  652. 1
    Dom 88 ( Baselga di Pinè ) 07/03/2022

    Il libro dovrebbe essere scritto con caratteri più grandi.

  653. 1
    Dom 88 ( Baselga di Pinè ) 07/03/2022

    Mi piace la storia d’amore. Perché i sentimenti che ci sono fra i protagonisti mi sembrano veri.

  654. 1
    giardino35687 ( Baselga di Pinè ) 07/03/2022

    questo libro è spettacolare perché ti fa capire un sacco di cose sul cinematografo e sul cinema. Il mio capito preferito era quando Marcel creò il cinematografo Lumière. Volevo anche dire ai autori che sono stati grandiosi per il libro che hanno creato!

  655. 1
    Flip ( Peio ) 06/03/2022

    Ciao Guido, ciao Anna.
    Sarebbe molto bello se scriverete «La scatola dei sogni 2» perché questo libro si merita una seconda parte!

  656. 1
    PALLONENERO ( Cembra Lisignago ) 06/03/2022

    Ciao Guido Quarzo e Anna Vivarelli!
    Questo libero e interessante E BELLO
    CIAO:)

  657. 1
    Love dog ( Baselga di Pinè ) 06/03/2022

    Il libro mi è piaciuto perché è romantico ma allo stesso tempo avventuroso. La mia parte preferita è quando c’è stata la sparatoria che ha ferito Marcel. Non sapevo che i primi film durassero così poco tempo probabilmente per la gente dell’epoca deve essere stata una vera e propria rivoluzione!!!
    E questo libro lo consiglio!

  658. 1
    ealde ( Ala ) 06/03/2022

    Ciao Guido, ciao Anna, io sono una grande fan del cinema e amo i racconti romantici quindi il vostro libro mi è piaciuto MOLTO, una delle mie parti preferite è stata quella in cui il giardiniere viene “annaffiato” , il mio personaggio preferito è Nina.
    Se dovessi dare un voto alla “scatola dei sogni “darei 9 ,sono quasi certa che voterò il vostro libro?

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Ealde, se sei anche una fan del cinema, praticamente sei la lettrice perfetta per la Scatola dei sogni!

  659. 1
    Tom007 ( Predazzo ) 05/03/2022

    mi è piaciuto così così perché mi ha insegnato come era il cinema una volta, però l’ho trovato un po’ noioso, i capitoli per me ce n’erano troppi. Penso che il libro sia molto lungo.

  660. 1
    Marcocucchiaio ( San Michele all’Adige ) 05/03/2022

    Cari Guido e Anna,
    mi chiamo Marco e ho letto il vostro libro.
    Le parti che mi sono piaciute di più sono dal capitolo 5 in poi.
    Perché i primi 4 capitoli li ho trovati un po’ noiosi.
    Ho imparato che i fratelli Lumiere hanno inventato il cinema.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Caro Marcocucchiaio, ciò che conta è che dal capitolo 5 in poi ti sia piaciuto!

  661. 1
    Fiorenero ( Comano Terme ) 05/03/2022

    Bellissimo ma con troppi nomi

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      L’importante è che nonostante i troppi nomi tu l’abbia trovato bellissimo…

  662. 1
    Wild_ice27 ( Riva del Garda ) 04/03/2022

    Ciao, questo libro è troppo bello perché ti fa imparare nuove cose e poi questo “mix” di libri (intendo la parte gialla) è stata stra bella…

    Voto 100?

  663. 1
    estate263157 ( Vermiglio ) 03/03/2022

    a me non è piaciuto molto perchè non l’ho capito, tranne il finale quello mi è piaciuto mi dispiace di non aver capito il resto perchè sono convinta che è un libro molto bello ma non è nel mio genere di libri, purtroppo

  664. 1
    nicnon ( Cembra Lisignago ) 03/03/2022

    questo libro è bello perché ti fa capire tante cose nuove cioè come hanno fatto a inventare la macchina fotografica e parla anche dal primo film che hanno inventato. La cosa che non mi è piaciuta è che ci sono troppe persone, è un po’ noioso perché non sono dei miei gusti secondo me dovevano farlo un po’ meglio e un po’ più specificato però la struttura era bella. Bravissimi agli autori e agli scrittori del libro.
    ciao statemi bene.

  665. 1
    Gaiettina ( Cavalese ) 03/03/2022

    Cari Anna e Guido, il libro non mi é piaciuto molto perchè all’inizio mi è risultato difficile da leggere e dal titolo mi aspettavo qualcosa di diverso. Peró mi ha fatto capire che ci si puó amare anche se si proviene da famiglie totalmente diverse.

  666. 1
    Albero della vita ( Tione di Trento ) 03/03/2022

    Ho trovato questo romanzo molto avvincente.
    La prima parte non mi è piaciuta molto perché mi è sembrato che i personaggi non facessero nulla, ma a partire dagli incontri svolti in segreto nella serra di villa Monfort, tutto è diventato molto appassionante.
    La parte che ho gradito di più è quella in cui Nina e Marcel decidono di scappare insieme e di rifugiarsi a Torino. Molto toccante il momento in cui Nina svolge il lavoro di Marcel, oltre al suo, perché lui era stato ferito alla gamba mentre stava proiettando un film; il medico gli aveva infatti prescritto assoluto riposo. Secondo me, Nina si è prodigata soprattutto perché aveva bisogno di guadagnare per vivere e, svolgere un doppio lavoro, serviva ad entrambi.
    Già dalla copertina ho intuito che il libro potesse parlare di un viaggio, visto l’illustrazione di un treno, e che avesse a che fare con i film.
    Molto interessante l’idea di aver diviso il libro in “ prima parte” e “seconda parte”così come spesso accade per la filmografia.
    L’idea di Marcel di girare un film in cui appare Nina, mi ha entusiasmata molto.
    Il libro è in grado di provocare attrazione, è di facile lettura, lo consiglio a chi non ama tanto leggere romanzi lunghi e molto descrittivi.
    Grazie ad esso sono venuta a conoscenza di come è nato il cinema, arte che al giorno d’oggi è molto popolare.
    Sicuramente molto affascinante il viaggio in treno fino a Torino e la vita dei protagonisti in quella città.
    La frase conclusiva mi è piaciuta molto: “il finale di una storia va scritto prima che ne inizi un’altra”, per me è molto significativa.
    Spero che questo libro vinca.
    ??

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Albero della Vita, la tua è davvero una recensione dettagliata e ben fatta. Complimenti! E naturalmente grazie!

  667. 1
    sabato_22 ( Lavis ) 03/03/2022

    A me questo libro non è piaciuto perché io non sono una amante della lettura e non riesco a finirlo in un giorno perciò ne leggo un pezzo alla volta ma devo andare indietro e rileggere almeno una pagina prima di andare avanti

  668. 1
    lettrice2022 ( San Michele all’Adige ) 02/03/2022

    Caro Guido Quarzo e Anna Vivarelli il vostro libro mi è piaciuto molto, mi ha fatto sognare la storia di Marcel e di Nina soprattutto quando partono per Torino per condurre una nuova vita insieme.

  669. 1
    Silvestro ( Levico Terme ) 02/03/2022

    Mi è piaciuto moltissimo questo libro soprattutto il finale ma anche il resto è fantastico. Mi è piaciuto anche il pezzo di giallo.

  670. 1
    Picachu ( Romeno ) 02/03/2022

    Cari scrittori
    Il vostro libro mi è piaciuto moltissimo !!!!
    Complimenti agli autori???
    Ma vorrei chiedere come avete fatto a pensare questa storia ?
    Ciao ciao

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Eh, Picachu, sarebbe un discorso lungo… Comunque se un giorno ci incontreremo ti racconteremo come ci vengono le idee e come costruiamo le nostre storie. Insomma, il nostro lavoro…

  671. 1
    Misonmi ( Predazzo ) 02/03/2022

    Il libro è scritto molto bene, mi congratulo veramente tanto con gli autori che sono riusciti a coinvolgere il lettore.
    Leggendo “La scatola dei sogni”ti immedesimi nella storia. La struttura, le parole scientifiche,i dettagli, il linguaggio e lo stile sono fantastici. È anche divertente; interessante è la storia del cinema: più la leggi più è appassionante.
    Brave anche Anna Iudica, Chiara Vignocchi e Silvia Borando, le illustratrici del libro.
    La copertina è molto carina.
    Consiglio la lettura di questo libro avventuroso,simpatico ed interessante.?

  672. 1
    Dilettix ( Comano Terme ) 02/03/2022

    Il titolo di questo libro non mi ispirava, ma poi leggendolo ha iniziato a piacermi.
    Trama coraggiosa e curiosa, una storia romantica per via dell’amore tra Nina e Marcel.
    Grazie a questo libro ho potuto scoprire di più sul cinematografo anch’io!!!
    Questo libro è molto bello!!!
    Mi è piaciuto molto quando Nina e Marcel hanno mollato tutto per partire per Torino con poche monete e qualche gioiello!
    I personaggi mi si sono rimasti in mente, infatti addirittura mi è capitato di sognarli di notte! Dove vedevo la scena che partivano per Torino. Lo consiglio a tutti!!!!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Dilettix, se verrai a Torino vai a visitare il Museo del Cinema: è divertentissimo!

  673. 1
    ginger25 ( Arco ) 02/03/2022

    Sinceramente non mi è piaciuto troppo,perché c’erano troppi nomi e mi confondevo

  674. 1
    VIOLA2011 ( Terres ) 02/03/2022

    Ciao, il libro mi è piaciuto molto perchè è interessante, all’ inizio sembrava noioso e non si capiva bene di cosa parlava, poi alla fine era bellissimo!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Viola 2011, ma noi contavamo proprio su questo: portarti pian pianino nella storia d’amore e in quella del cinema…

  675. 1
    minecraft gallina 23 ( Baselga di Pinè ) 02/03/2022

    La scatola dei sogni è molto bella, perché è un racconto molto informativo e la storia del cinematografia è molto interessante perché mi piace il cinema in più ho visto tutti i filmini dei fratelli Lumière.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Ottimo! Ci piaceva l’idea che qualche lettore curioso andasse a cercarli… Sono buffi e teneri, secondo me.

  676. 1
    DEKU ( Riva del Garda ) 02/03/2022

    BELLISSIMO UNA STORIA TRAVOLGENTE SECONDO ME!!! GRAZIE.UNA COSA MOLTO INTERESSANTE .

  677. 1
    Perla09 ( Cavalese ) 02/03/2022

    L’inizio del libro non mi è piaciuto ma la fine è bellissima .

  678. 1
    squark98 ( Cembra Lisignago ) 02/03/2022

    Cari scrittori, il vostro libro è molto bello. Il miscuglio tra giallo, cinema e amore è stato interessante. A me piace il cinema e anche le storie in giallo, anche le illustrazioni erano belle. A me son piaciuti di più i capitoli iniziali e finali, ma son stati tutti belli.
    Ciao, squark98

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Squark98, anche a me da lettrice piacciono le storie che mescolano amore, avventura, giallo… Abbiamo gli stessi gusti!

  679. 1
    haribo ( Ala ) 01/03/2022

    QUESTO LIBRO MI è PIACIUTO PERCHè PARLA DI UN ARGOMENTO MOLTO INTERESSANTE , MI è PIACIUTO MOLTO ANCHE L’IDEA CHE HA AVUTO MARCEL , DI FAR PARLARE LE PERSONE NEI SUOI FILMATI è MOLTO COINVOLGENTE . COMPLIMENTI PER AVER SCRITTO QUESTO LIBRO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Ciao Haribo!!!!!!!’ Sono contentissima che il nostro libro ti sia piaciuto!!!!!!!!’!!!!!!!!!!!!

  680. 1
    Hermione2011 ( Ala ) 01/03/2022

    Mi è piaciuto molto il vostro libro, anche se all’inizio l’ho trovato noioso, perché non capivo i personaggi e che ruolo avevano, ma appena ho iniziato il quinto capitolo tutto è stato più facile. Infatti da quel capitolo in poi il libo mi ha entusiasmato. Voi scrittori siete stati bravi nel mischiare l’amore tra i due ma anche renderlo avventuroso. Grazie ciao.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Sì, cara Hermione 2011, la storia d’amore tra Nina e Marcel appassionava anche noi mentre la inventavamo…

  681. 1
    Dolomiti48 ( Baselga di Pinè ) 01/03/2022

    Cari Guido e Anna,
    All’ inizio il libro mi sembrava noioso ma man mano che leggevo diventava sempre più bello. Secondo me dovevate andare ancora avanti di qualche pagina per raccontare cosa succedeva al ritorno in Francia. I miei complimenti perché il libro era molto bello.

    Dolomiti48

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Eh, succede spesso così: prima sembra che la storia non appassioni e poi non bastano le pagine…

  682. 1
    sera09 ( Cembra Lisignago ) 01/03/2022

    Mi è piaciuto moltissimo perché è molto interessante e diverso dagli altri.
    Grazie di averlo fatto.

  683. 1
    snibliz ( Baselga di Pinè ) 01/03/2022

    la storia in generale mi è piaciuta, mi ha però annoiato la parte in cui Marcel era a Lione con Nina perché le descrizioni erano troppo dettagliate e la lettura risulta lenta.

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Ho capito, ti piacciono i libri che corrono… Ne terremo conto per la prossima storia!

  684. 1
    mattew ( Malè ) 01/03/2022

    Ciao Anna e Guido il libro mi è piaciuto fin dall’inizio perché la trama era molto bella e avvincente. Ho apprezzato anche le illustrazioni e l’ho letto in pochissimo tempo!

  685. 1
    Alessandro Magno ( Baselga di Pinè ) 01/03/2022

    Questo libro è sicuramente uno dei più belli che io abbia mai letto, ma la cosa che secondo me è la più importante è che ti fa capire che si può amare una persona anche se non è come te.
    Grazie.

  686. 1
    LUCIFERO_010 ( Cles ) 01/03/2022

    Cari Anna e Guido, il libro all’inizio non dava così tanto la voglia di continuare, ma da quando Nina e Marcel partono per il loro viaggio il racconto diventa intrigante e mi sento preso nella storia. Il libro nonostante piccole imperfezioni mi è molto piaciuto e se dovessi dare un voto al libro, darei un bel 4.5/5. Grazie mille per la storia che avete creato. alla prossima. LUCIFERO_010

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Caro Lucifero 010, è quello che spesso succede: inizi una storia, non ti prende tanto ma pian piano conosci i personaggi, ti affezioni e…

  687. 1
    Sofiina11 ( Cavalese ) 28/02/2022

    Ciao scrittori, il libro non mi è piaciuto tantissimo soprattutto all’ inizio perché non mi convinceva la storia.
    Sinceramente dal titolo mi aspettavo una storia diversa ma è lo stesso carina.
    Mi è piaciuta l’idea di Nina e Marcel di incontrarsi nella serra.
    Il libro l’ avete inventato voi o avete preso spunto da qualcosa?

    • 1
      Anna Vivarelli 24/03/2022

      Il titolo l’abbiamo inventato noi: ci sembrava una bella definizione del cinema, almeno quello di quei tempi che usava per proiettare una specie di… scatola!

  688. 1
    nickname12bartolomeo ( Cembra Lisignago ) 28/02/2022

    Allora questo libro non mi appassiona più di tanto, mi piacciono di più libri di avventura cose del genere, però è carino. Lo consiglierei.

  689. 1
    Leonessa ( Terres ) 28/02/2022

    Questo libro mi è piaciuto. È bella la storia dei due protagonisti che trovano il coraggio di scappare da casa per stare insieme. Bella anche la conclusione. In generale posso dire che è un buon libro, mi ha entusiasmato e non mi ha fatto annoiare quando lo leggevo

  690. 1
    fiorellino00 ( Cembra Lisignago ) 27/02/2022

    Questo libro non mi è piaciuto fin dall’inizio, proverò a leggere altri libri di Guido Quarzo e Anna Vivarelli per non giudicare gli autori solo da questo libro.

  691. 1
    falco2022 ( Storo ) 27/02/2022

    Non mi è piaciuto molto perchè non ho capito bene la storia.
    Anche secondo me è stato un pò noioso e scontato

  692. 1
    cane 13 ( Lavis ) 27/02/2022

    “La scatola dei sogni”è un libro che mi ha colpito già dall’inizio.
    Mi ha molto appassionato quando descriveva la fuga di Marcel e Nina e quando Bourdin sparò a Marcel.
    Tra i 3 libri di sceglilibro che ho finora letto, è quello che ho preferito, perché la scrittura è molto semplice e veloce, per cui sono riuscito a leggere la storia rapidamente.

  693. 1
    Farfalla4 ( Civezzano ) 27/02/2022

    Cari Anna e Guido, il libro all’ inizio non mi piaceva molto, perché facevo fatica a capire la storia, c’erano troppi personaggi… Ma proseguendo la lettura sono entrata sempre di più nel racconto e mi sono sentita coinvolta. Mi è piaciuta molto anche l’idea di raccontare la storia del cinema. Consiglio questo libro a chi ama le avventure in dolce compagnia.

  694. 1
    lamborghinicavalloleopardo ( Comano Terme ) 26/02/2022

    Ciao Anna, ciao Guido!
    Questo libro mi è piaciuto molto, perchè è l’idea di mettere i fratelli Lumière è stata molto bella ma certe parti non mi sono piaciute molto per esempio quelle dove c’era Elia e gli altri, perchè non capivo di chi si parlava.
    Comunque siete stati molto bravi!

  695. 1
    freestyle21 ( Romeno ) 26/02/2022

    Cari scrittori, l’inizio del vostro libro mi è piaciuto moltissimo; ogni volta che passavo al capitolo successivo mi immaginavo come potrebbe proseguire la storia e cosa potrebbe accadere, però la fine non mi è piaciuta molto, soprattutto nella parti in cui sparano a Marcel. Nonostante questo è stato molto, molto interessante scoprire la storia dell’ invenzione del cinema. Bravissimi!

  696. 1
    Passerotto 34 ( Baselga di Pinè ) 26/02/2022

    Ciao Anna, ciao Guido!
    Il libro è bellissimo e emozionante!E’ molto bella l’idea di raccontare la storia dei fratelli Lumière , mi è piaciuta tanto! Quando ho sentito la trama ho capito subito che mi sarebbe piaciuto.L’invenzione del cinema mi incuriosiva proprio!E’ una storia molto appassionante e la mia parte preferita è stata quando Nina e Marcel scappano a Torino.

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Grazie Passerotto, hai letto con molta partecipazione: per chi scrive è molto gratrificante!
      Guido

  697. 1
    Dragon54 ( Cavedine ) 26/02/2022

    Questo libro mi è piaciuto molto perché racconta la nascita del cinema brevemente senza spiegazioni troppo difficili per la nostra età ed lo consiglio a tutti perché ti insegna ad non arrenderti e in ogni occasione no devi perdere le speranze in te.

  698. 1
    TAKKLEVRAI ( Cembra Lisignago ) 25/02/2022

    A me non mi è piaciuto molto il libro però a me piace il cinema.

  699. 1
    il super lettore ( Baselga di Pinè ) 24/02/2022

    Spoiler

    Il libro mi è piaciuto molto anche se all’inizio non ci capivo molto. Mi è piaciuto perché: è stata spiegata molto bene la storia dei fratelli Lumière, la storia d’amore tra Nina e Marcel (sospettato di un furto che non aveva commesso) costretti a scappare, per me è stata molto bella e mi è piaciuto molto che Marcel abbia lasciato il lavoro che gli aveva offerto il proprietario della casa dove alloggiava insieme a Nina per seguire la sua passione del cinematografo. E’ stato emozionante anche l’episodio dove il vero complice del ladro dopo aver affermato di non esserlo, è venuto a prendere una pellicola girata alla stazione di Lione che dimostrava il contrario e ritirandola minacciando Marcel con una pistola, la stessa con cui aveva sparato alla proiezione ferendogli una gamba.
    Grazie Guido Quarzo e Anna Vivarelli di aver scritto questo bel libro.

  700. 1
    Gigia ( Lavarone ) 24/02/2022

    All’inizio pensavo che fosse un libro noioso che raccontasse del cinematografo ma quando l’ho letto un pezzo mi è piaciuto molto soprattutto quando Nina e Marcel prendono il treno per andare a Torino

  701. 1
    Il coniglio glaciale 8 ( Cles ) 23/02/2022

    La scatola dei sogni
    Il libro: “La scatola dei sogni” non è che mi appassioni.
    Non mi piace molto il cinema e nemmeno la sua storia.
    A me la storia del cinema annoia un po’.
    La copertina invece mi ha invogliato a leggerlo, ma dopo mi sono resa conto che l’argomento del cinema raccontato nei libri non è il mio genere.
    Non sono riuscita ad andare avanti con il libro perché già dalle prime pagine ho capito che non era di mio gradimento.

  702. 1
    Lampone10 ( Madonna di Campiglio ) 23/02/2022

    A me è piaciuto molto, però all’inizio prima che Nina e Marcel raggiungessero Torino la storia era un po’ noiosa perchè non è molto intrigante/avvincente.
    Ti insegna di provare a inseguire i tuoi sogni senza mai arrenderti e senza mai avere paura.
    Consiglio a tutti i lettori di leggerlo fino alla fine.

  703. 1
    gattinapiccolina ( Mezzolombardo ) 23/02/2022

    A me il libro non è piaciuto molto; in alcuni capitoli sì mentre in altri no, perchè si intuiva che il finale era scontato; nel senso che i protagonisti alla fine sono ritornati in Francia.
    Peccato perchè dalla copertina a me ha ispirato molto e quindi lo ho preso per primo.

  704. 1
    olly2oe ( Cavalese ) 23/02/2022

    non vorrei offendervi ,ma neanche a me questo libro non mi è piaciuto!
    mi dispiace?

  705. 1
    Lyla17 ( Ledro ) 23/02/2022

    Questo libro non mi è piaciuto molto. Non sono riuscito a concentrarmi mentre leggevo.

  706. 1
    Alice13 ( Cavalese ) 23/02/2022

    Ah dimenticavo:LO CONSIGLIO A TUTTE LE MILLEMILA PERSONE SULLA FACCIA DELLA TERRA!!!!!!!!!!!!

  707. 1
    Alice13 ( Cavalese ) 23/02/2022

    Che cosa devo dire di questo libro?!SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO!
    L’ho adorato!È una storia meravigliosa,vi devo fare i miei più sentiti complimenti!Mi è piaciuto sia lo stile di scrittura,come il prologo si ricollega al finale,insomma,un C.A.P.O.L.A.V.O.R.O!!!!
    Mi piacciono anche i personaggi (specialmente Elia Panero!???)
    Come sono stati coraggiosi Nina e Marcel a mollare tutto,partire per Torino con poche monete e qualche gioiello!Mi sono proprio trovata lì con loro mentre giravano le pellicole,imbiancavano la vecchia sala da glof,scappavano da Parigi!I personaggi mi si sono materializzati in mente come se li avessi conosciuti da sempre,me li vedevo uno per uno e addirittura mi è capitato due o tre volte di sognarli di notte!
    Comunque la cosa che mi ha più colpito è che io vedo il mondo proprio come lo vedevano loro e quindi li capivo perfettamente,e potevo proprio…come spiegarlo,io mi sentivo prprio il personaggio della scena.
    Ho raccontato il libro a tutta la mia famiglia e tutti lo hanno apprezzato (specialmente la mia sorellina che non smette mai di farmi giocare a Nina e Marcel!???)
    Complimenti!ADORO QUESTO LIBRO,NE VOGLIO ASSOLUTAMENTE ACQUISTARE UNA COPIA!!!!

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Be’ il tuo commento Alice ci consola di qualche recensione negativa, ti ringraziamo molto. Vorremmo avere davvero tanti lettori/lettrici entusiasti come te: non solo per il nostro libro, ma per la lettura in generale! Grazie di cuore!
      Anna e Guido

  708. 1
    polver ( Cavalese ) 23/02/2022

    Non mi piace perché è molto noioso.

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Messaggio secco e senza appello. Ma va bene così. Grazie lo stesso.
      guido

  709. 1
    manga ( Cavalese ) 23/02/2022

    il libro mi è piaciuto molto, ma non mi è piaciuto che si siano sposati

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Poverini! Perché non volevi che si sposassero? All’epoca non era mica facile convivere senza essere sposati: non era come oggi. Il contesto è importante e bisogna stare attenti a non commettere errori che si chiamano anacronismi quando si scrive una storia ambientata nel passato.
      Grazie per la lettura.
      Guido

  710. BATU FRENA ( Cavalese ) 23/02/2022

    lascia perdere il libro è noioso e non mi piace

  711. 1
    crafen ( Cavalese ) 23/02/2022

    Non mi è piaciuto perché è noioso

  712. 1
    Michypergol ( Cembra Lisignago ) 22/02/2022

    Questo libro per me è stato un po’ noioso! Non mi ha emozionato per nulla ?

  713. 1
    volpe14 ( Cavalese ) 22/02/2022

    Ciao Guido e Anna, questo libro mi é piaciuto molto. Mi é piaciuto perché Nina e Marcel si avventurano su un treno per arrivare a Torino per farsi una nuova vita e anche che Marcel, con l’aiuto del suo nuovo amico Elia, fecero un proprio cinematografo.

  714. 1
    masha22 ( Cavalese ) 22/02/2022

    La scatola dei sogni mi è piaciuta abbastanza. Ed è stata una bellissima idea raccontare in una storia un po’ inventata del cinema
    Il mio personaggio preferito è Marcel che è un proiettista nato. Questo libro non mi è piaciuto tanto all’inizio ma la fine è bella, mi ha colpito quando Nina segue Marcel.
    Un’altra cosa che mi ha colpito quando Marcel anche se gli hanno sparato lui continua scrivere idee su un taccuino.????????

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Grazie. “Abbastanza” è meglio di niente! Se devo dire la verità la prima parte è quella che a me piace di più, perché è storica, con personaggi veri come i Lumière, che grazie alla narrazione tornano a vivere. Ma questa è una mia opinione personale.
      Buone letture!
      guido

  715. 1
    Omar17 ( Cavalese ) 22/02/2022

    ciao Guido,
    la scatola dei sogni è un libro molto bello, la parte che mi è piaciuta di più è quando sono scappati da Lione e Marsel e Desse si sono incontrati per la prima volta. Un’ altra cosa che mi è piaciuto è quando Marsel e Louis iniziano a girare i film con il piccolo cinematografo Lumière. E un altro episodio quando hanno mandato all’indietro la pellicola.

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Grazie! Il film con la pellicola che va all’incontrario lo trovi su Youtube! E’ molto divertente!
      guido

  716. 1
    minecraft.12 ( Cavalese ) 22/02/2022

    Mi sono commosso quando Nina e Marcel sono scappati a Torino per crearsi una nuova vita. A Lione Marcel era stato ingiustamente accusato di aver rubato dei franchi e una scatola di sigari.
    Mi è piaciuto quando i protagonisti per andare a Torino salgono su un carro che trasportava un carico di mele.

  717. 1
    LA MASCHERA DI ZORRO ( Cembra Lisignago ) 22/02/2022

    il vostro libro mi è piaciuto tantissimo,
    perchè mi ha fatto capire che i sogni non saranno mai abbastanza grandi per chi ci crede davvero e che svuoi qualcosa la devi ottenere subito.
    Cara Anna e Guido vi ringrazio di cuore per avermelo fatto capire solo adesso.

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Perbacco che responsabilità. Grazie a te per aver raccolto questo messaggio dal nostro libro. Noi raccontiamo storie ma il merito di interpretarle va tutto al lettore. Complimenti!
      Guido e Anna

  718. 1
    pusheendrago ( Lavis ) 21/02/2022

    Il libro mi é piaciuto per i colpi di scena presenti nella storia. Non mi piace che Nina e Marcel si siano sposati, ma il resto lo ho apprezzato.

    • 1
      Guido Quarzo 01/03/2022

      Sul fatto del matrimonio ho risposto a Manga (cavalese) e trovi il mio commento più su. Grazie per la lettura e per aver colto i “colpi di scena”.
      Guido

  719. 1
    DAY02 ( Castel Ivano ) 21/02/2022

    E’ un bellissimo libro. Avete avuto una bellissima idea scrivere un libro che parla di quando è stata inventata la macchina per i film.
    Però non è un libro proprio giallo ma è molto avventuroso.
    lo consiglio ad altre persone perché é molto bello! ???

  720. 1
    Mattia TR ( Roncegno ) 20/02/2022

    Io il libro lo devo ancora finire, ma per quello che ho letto finora è molto completo e interessante, poi questo libro quando leggo mi fa immaginare quello che succede all’interno della storia e mi fa riflettere sull’argomento. Il voto è un bel 9 e mezzo

  721. 1
    apemaia ( Riva del Garda ) 20/02/2022

    Cari Guido Quarzo e Anna Vivarelli,
    il vostro libro mi è piaciuto tantissimo!
    L’ho trovato molto interessante, una pagina tirava l’altra, i termini li ho capiti subito.
    Questo libro mi ha emozionato molto! È il libro più bello che io abbia mai letto!

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Addirittura il più bello! Mammamia… ti auguro di leggerne molti altri… ancora più belli! Grazie!
      guido

  722. 1
    Bradipo15 ( Levico Terme ) 20/02/2022

    Questo libro inizia con una scena relativa alla parte finale della storia, in un giorno di primavera del 1895.
    Questo incipit fa sorgere nel lettore solo domande in quanto non ci sono abbastanza elementi per capire cosa stia succedendo.
    Subito dopo il lettore si ritrova catapultato al vero inizio della storia, che riparte quindi con un ordine cronologico.
    La trama in se è abbastanza semplice. Il libro racconta di due giovani, Nina e Marcel, che appartengono a due classi sociali opposte. Lei è figlia di un ricco borghese, lui fa l’aiuto giardiniere dai fratelli Lumière, che man mano lo coinvolgono nelle proiezioni dei loro film. I ragazzi si conoscono proprio durante una delle proiezioni e iniziano a provare una simpatia reciproca e a vedersi di nascosto. Quando Marcel rischia di venire accusato ingiustamente di alcuni furti nella case dei borghesi, proprio perché visto nei dintorni della casa di Nina durante uno dei loro incontri segreti, i due decidono di scappare. Durante la loro fuga incontrano un uomo che consiglia loro di andare a Torino dicendogli che lì vive suo cugino, l’ebanista Pierre Dessé. Proprio presso quest’ultimo Marcel inizia a lavorare. Un incontro fortuito con un uomo che trasporta un apparecchio cinematografico è l’inizio di un sodalizio che sarà la fortuna di Marcel: da qui parte l’avventura del piccolo cinematografo Lumière dove Marcel si occupa di proiettare le pellicole.
    Ed è proprio in questo punto della storia che il lettore si ricollega alla scena iniziale dello sparo. Si scopre che nella pellicola proiettata il giorno dello sparo erano stati ripresi due loschi individui: il ladro e il mandante dei furti per i quali i due protagonisti erano scappati. Dopo una serie di spaventi e di colpi di scena, con un colpo di astuzia, Marcel riesce a salvare la pellicola e a mandarla alla polizia, incastrando così i veri colpevoli. Il libro ha un ulteriore lieto fine in quanto, oltre allo scagionamento di Marcel, la famiglia di Nina accetta l’unione dei due ragazzi che decidono finalmente di sposarsi.
    Nel complesso questo romanzo mi è piaciuto perchè si legge facilmente, è abbastanza avvincente e stimolante. Di sicuro la seconda parte è più movimentata e quindi avventurosa.

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Caro Bradipo, immagino per te un futuro da critico letterario, oppure redattore di casa editrice o anche scrittore… perché no! Complimenti per la tua analisi della struttura del racconto: precisa e articolata. Bravo.
      Guido

  723. 1
    Montagne11 ( Calavino ) 20/02/2022

    Il libro mi è parso bello solo a leggere le prime pagine , mi incuriosiva . Mi incuriosiva soprattutto scoprire la nascita del cinema .
    Mi è piaciuto molto l’ argomento , i luoghi in cui era ambientato il racconto ed i protagonisti , per il loro modo di fare e la loro determinatezza .

  724. 1
    scimmi ( Storo ) 20/02/2022

    Questo libro all’ inizio non mi convinceva molto, ma continuando a leggere si è rivelato molto bello.
    La cinematografia è un argomento bello e interessante, quindi farci una storia è fantastico!

  725. 1
    Pokefans ( Peio ) 20/02/2022

    All’inizio il libro non è coinvolgente, però dopo i primi capitoli inizi a non smettere più, la storia si fa intrigante e ti chiedi come può essere vero tutto ciò, la fuga di Marcel con Nina è la mia parte preferita.
    Una cosa che però è da criticare è il balzo temporale tra un capitolo e l’altro: a parer mio sarebbe stato meglio non metterlo, o farlo più corto.
    Tranne per questi due difetti di trama il libro è bellissimo e perfetto.

  726. 1
    Pierpiero123 ( Terres ) 20/02/2022

    Questo libro è stato interessante perchè spiega come è nato il cinematografo e facendo il paragone tra il vecchio cinematografo di una volta e il cinema di oggi si vede la grande evoluzione della tecnologia. Il libro mi ha annoiato all’inizio ma alla fine mi è piaciuto, complimenti agli autori

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Grazie! Peccato che l’inizio non ti sia piaciuto molto… comunque grazie per aver concluso la lettura! Anche da parte di Anna.
      guido

  727. 1
    GATTINO2011 ( Comano Terme ) 20/02/2022

    Mi è piaciuto tantissimo, oltre la storia del cinematografo c’è la storia d’amore .sono stata stupita da questa storia per questo mi è piaciuto.

  728. 1
    Colorina 11 ( Telve ) 19/02/2022

    Questo libro mi è piaciuto tanto ma all’inizio del libro non ci ho capito molto perché secondo me c’erano troppi personaggi.

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Ah, be’… affollavano la festa in casa dei Lumière. Poi però se ne sono andati tutti e sono rimasti Nina e Marcel. Grazie!
      Guido

  729. 1
    Storia ( Roncegno ) 19/02/2022

    In questo libro non mi è piaciuta Nina perchè parlava immersa nelle nuvole, così non si capiva bene cosa diceva. Infatti non ho capito bene com’era il suo personaggio perchè c’erano pochi racconti della sua storia. Invece di Marcel viene raccontata tutta la storia e si capisce che è un regista nato!!! ???????????????

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Povera Nina! Una ragazza ricca e un poco viziata, con un carattere forte e indipendente, a lei non importa della moda o dei pettegolezzi di cui la sorella va ghiotta. Nina è anche una sognatrice, ma con i piedi per terra: infatti è lei che prende l’iniziativa per avviare l’impresa di Marcel in società con Panero. Quel che conta di Nina è proprio questa sua determinazione: potrebbe starsene tranquilla a Lione,. una bella casa, un matrimonio conveniente. Invece sceglie l’avventura e una vita diversa. Secondo me è un bel personaggio.
      Guido

  730. 1
    pappagallo26 ( San Michele all’Adige ) 19/02/2022

    Libro davvero strepitoso!!!!!!!
    Dal titolo non mi ispirava, ma poi ha cominciato a piacermi e rimpiango di averlo letto tutto subito….
    Trama coraggiosa e curiosa, una storia romantica per via dell’amore tra Nina e Marcel che fuggono per restare insieme senza che i Lumière
    o i Monfort li scoprano a incontrarsi segretamente.
    E come regalo per i più curiosi si può scoprire di più sul cinematografo; grazie a questo libro ho potuto scoprire di più sul cinematografo anch’io!!!
    Questo libro è semplicemente fantastico!!
    Complimentoni agli autori, continuate così!!!!!!
    Cari saluti e buona serata.
    pappagallo26

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Grazie grazie grazie. Tre volte: una per Nina, ragazza coraggiosa. Una per i Lumière, geniali inventori. Una per Anna e Guido che hanno scritto la storia! Grazie grazie grazie!
      guido

  731. 1
    Lettrice10 ( Denno ) 19/02/2022

    Cari Guido e Anna, questo libro mi è piaciuto molto perché è scritto veramente bene e la scelta di raccontare la storia dal punto di vista dell’aiuto giardiniere, un personaggio poco considerato, rende la storia più interessante. Le storie dei fratelli Lumière si intrecciano con quella di Marcel che a differenza loro è molto povero. Il personaggio di Nina secondo me è molto persuasivo, ha cambiato la vita di Marcel riuscendo a convincerlo che una persona povera può sposare una persona ricca e a farsi valere scappando dal matrimonio con il “cavallo”.
    La storia ti coinvolge molto sia la prima parte che la seconda, l’amore segreto fra Nina e Marcel, il furto, il matrimonio… l’argomento del cinematografo è interessante, quasi nessuno conosce le origini.
    Bellissimo libro, complimenti Guido e Anna!

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      E noi facciamo i complimenti a te, che hai letto il libro con tanta attenzione. Grazie! E’ molto gratificante avere lettori e lettrici così:
      guido

  732. 1
    Ciccio Gatto ( Arco ) 19/02/2022

    questo libro è stato molto carino anche se all’inizio un po’ noioso
    il bello è sempre la fine (come ogni libro), anche se di solito non mi piacciono i libri romantici questo era molto carino
    complimenti?????????

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Bene, carino significa che non ti ha entusiasmato, credo. Comunque grazie per la lettura!
      Ciao!
      guido

  733. 1
    gg-yaya ( Lavarone ) 18/02/2022

    questo libro non mi é piaciuto perché non è riuscito darmi delle emozioni e a farmi entrare nelle esperienze dei personaggi.

  734. 1
    Sofiaj ( Cavalese ) 18/02/2022

    Anna e Giulio,
    il vostro libro mi è piaciuto moltissimo: a me piace molto la televisione, e mi è piaciuto sapere
    come è nato il cinema ” cinematografo”.
    Il mio personaggio è Nina perché è ribelle e perché associa le persone agli animali.
    Grazie mille, avete scritto un bellissimo libro.

  735. 1
    Margherita22 ( Dimaro Folgarida ) 18/02/2022

    Questo libro non mi è piaciuto molto… io all’inizio non capivo la storia mano a mano che l’ho letta ho capito di più la trama.

    • 1
      Guido Quarzo 22/02/2022

      Eh sì, ci vuole un po’ di pazienza! Comunque grazie per la tua lettura!
      guido

  736. 1
    ciaohellociao ( Storo ) 18/02/2022</