Carciofino

Commenti di Carciofino:

  • Inserito il 30-04-2022 per il libro Mustang

    (commento di voto) Questo libro mi è piaciuto moltissimo è scritto bene e a me piacciono i cavalli. L'autrice è stata bravissima, era un libro accattivante e non riuscivo più a smettere di leggerlo, infatti l'ho letto in una sola sera. Mi è piaciuto molto anche l'argomento della schiavitù, perchè può insegnare a non commettere gli stessi "errori" di una volta. Il finale non me lo aspettavo per niente. Il mio personaggio preferito è stato Robert, perchè pur essendo un bianco era amico degli schiavi e perchè era molto coraggioso e determinato, voleva andare in California e rivedere i suoi genitori. Anche a me piacerebbe molto avere un Mustang.

  • Inserito il 21-04-2022 per il libro Mustang

    Ciao Marta Palazzesi, il tuo libro mi è piaciuto tantissimo!!! Non riuscivo a smettere di leggerlo, infatti l'ho finito in una sera. Questo libro mi ha fatto capire quanto è importante l'amicizia, che si può essere amici anche se si ha la pelle di colore diverso o non si è ricchi. Complimenti!!! Grazie di questo libro!!!😊 Carciofino❤

  • Inserito il 21-04-2022 per il libro Prima che sia notte

    Ciao Silvia vecchini, il tuo libro mi è piaciuto molto, lo ho trovato interessante ed istruttivo. Parla di una storia vera, mi ha colpito molto l'impegno di Emma nei confronti di Carlo, rendendolo felice e giocando con lui il più possibile. Il mio personaggio preferito è Emma. Grazie di questo bellissimo libro!!!😊 Carciofino

  • Inserito il 21-04-2022 per il libro La scatola dei sogni

    Ciao!!! Questo libro mi è piaciuto molto, all'inizio non capivo molto bene la storia, ma man mano che andavo avanti mi incuriosiva sempre di più. Mi ha appassionato e non riuscivo quasi più a smettere di leggerlo. La cosa che mi è piaciuta di più è stato l'amore tra due persone che all'apparenza sembrano diverse, ma in realtà hanno molto in comune. Il mio personaggio preferito è Antoinette Monfort, che è molto coraggiosa e lascia la sua ricchezza a Lione in cambio dell'amore di Marcel, costretto a scappare a Torino. Questo è sicuramente uno dei libri che più mi è piaciuto😊. Grazie di questo bellissimo libro!!! Carciofino.

  • Inserito il 11-04-2022 per il libro Chico Mendes, difensore dell’Amazzonia

    Chico Mendes non mi è piaciuto molto, non mi attirava e la narrazione mi sembrava un po' lenta, ci sono molte domande in sospeso. Parla di una situazione drammatica, che, pure ora sta accadendo. Molte persone non capiscono che l'Amazzonia è molto importante per gli uomini, e pensano più ai soldi. La fine non l'ho capita molto. Mi sembrava un po' noioso, forse non è il mio genere, perché a molti miei compagni è piaciuto. Ho voluto continuare a leggerlo fino alla fine perché pensavo che più andavo avanti e più mi avrebbe incuriosito, sinceramente non è stato proprio così, solo la fine è stata un po' più "invitante". In confronto agli altri libri questo mi è piaciuto di meno.

  • Inserito il 09-01-2022 per il libro Chico Mendes, difensore dell’Amazzonia

    Questo libro mi è piaciuto molto, è accattivante, mi piace perché racconta un fatto realmente accaduto e che parla di una cosa di cui si sta ancora lottando. E' molto bello!!!

  • Inserito il 26-12-2021 per il libro Prima che sia notte

    Questo libro mi è piaciuto moltissimo, mi ha incuriosito un sacco, non appena avevo tempo mi sedevo sul divano a leggere qualche pagina, le poesie erano molto belle, la parte che mi è piaciuta di più è stata quella in cui il fidanzato della sorella Emma cerca di farsi perdonare per quella volta in aeroporto dove lui se ne è andato con i suoi amici appena ha visto avvicinarsi Carlo. La poesia che mi è piaciuta di più è stata l'ultima. Mi piace l'idea che la storia sia vera, perché può far cambiare punto di vista alle persone che non sanno com'è la vita con famigliari con delle difficoltà.

  • Inserito il 26-12-2021 per il libro Una bottiglia nell’oceano

    Questo libro mi è piaciuto molto, la mia parte preferita è quella in cui Emilio salva Carlo e da quel momento saranno sempre amici e Carlo sarà dispiaciuto di doverlo salutare, non me lo sarei mai aspettata. E' un libro accattivante, di quelli che dici: "L'ultima pagina e poi basta" e poi in realtà ne leggi altre quattro. All'inizio non pensavo mi piacesse così tanto, ma dopo qualche pagina mi ha incuriosito e l'ho letto in tre giorni